Immobili
Veicoli

SVIZZERAFurti di cellulari: in questi cantoni si raccomanda prudenza

24.06.22 - 14:05
Il Ticino si piazza in fondo alla classifica stilata da Axa Assicurazioni.
Deposit
Furti di cellulari: in questi cantoni si raccomanda prudenza
Il Ticino si piazza in fondo alla classifica stilata da Axa Assicurazioni.
I mesi di luglio e agosto sono i preferiti dai ladri, così come i weekend, ricchi di feste e manifestazioni.

BERNA - Nonostante gli svariati metodi per rintracciare e bloccare i cellulari quando vengono smarriti o rubati, i cellulari piacciono ancora parecchio ai ladri.

Ma in che occasioni avvengono i furti? E quando? L'assicurazione Axa ha realizzato uno studio grazie ai dati dei propri clienti, che ha permesso di rispondere a queste domande. 

Durante i due anni segnati dalla pandemia (2020 e 2021) i furti di cellulari erano calati sensibilmente, ma con il ritorno di eventi come festival e feste la situazione potrebbe essere destinata a cambiare ancora una volta. Perché una cosa è certa: laddove vi sono assembramenti di persone, le mani lunghe sono sempre in agguato. 

I ladri prediligono Ginevra, Basilea e Berna - Non tutta la Svizzera presenta la stessa quantità di furti di cellulari. Come evidenziato dall'analisi condotta sull’ultimo decennio, vi sono differenze considerevoli tra i cantoni. A Ginevra il numero di notifiche a seguito di furto di cellulare per persona assicurata è il più elevato, con una cifra corrispondente a 6,4 volte la media svizzera. A registrare numeri nettamente superiori alla media nazionale sono anche Basilea Città (4,7 volte superiore), Berna (4,3), Basilea Campagna (3,9) e Friburgo (3,8).

Il Ticino è il cantone dove avvengono meno furti - Molto al di sotto della media si collocano invece i cantoni Ticino, Grigioni e Turgovia, dove per persona assicurata si verifica solo circa la metà dei furti di questo genere rispetto alla media svizzera (media inferiore di 2,4, 2,3 e 1,9 volte).

Luglio e agosto i mesi più caldi - Come rivelano le statistiche dei sinistri di AXA, l’estate è la stagione più a rischio, perché un quarto dei cellulari viene sottratto ai legittimi proprietari nei mesi di luglio e agosto. 

Nel fine settimana la prudenza va inoltre raddoppiata, dato che oltre la metà di tutti i furti di questo genere avviene tra venerdì e domenica.

«In estate e durante il fine settimana la gente trascorre più tempo all'aperto e si svolgono svariate manifestazioni. Queste premesse offrono ai ladri maggiori opportunità di agire», spiega Thomas Bischof, responsabile del Center of Competence Sinistri Assicurazioni cose presso AXA.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA