SVIZZERAGli uccellini fuori dal nido non vanno aiutati

19.04.22 - 16:20
Lo ricorda la Stazione ornitologica svizzera di Sempach: «Sono ben preparati alla vita fuori dal nido»
Stazione ornitologica svizzera
Fonte ATS
Gli uccellini fuori dal nido non vanno aiutati
Lo ricorda la Stazione ornitologica svizzera di Sempach: «Sono ben preparati alla vita fuori dal nido»

SEMPACH - Gli uccellini che si trovano fuori dal nido, anche se sembrano abbandonati, in genere non hanno bisogno di aiuto e vanno lasciati dove si trovano. Lo ricorda, come ogni primavera, la Stazione ornitologica svizzera di Sempach (LU) in un comunicato diramato oggi.

Nonostante i primi tentativi di volo siano spesso maldestri, i giovani che fanno queste "partenze anticipate" sono ben preparati alla vita fuori dal nido: hanno un piumaggio che li riscalda, possono spostarsi saltellando e ricevono cibo dagli adulti ancora per un po' di tempo.

In alcuni casi gli uccellini atterrano in un luogo poco fortunato, ad esempio su una strada o nelle vicinanze di un gatto, correndo un grave pericolo. In questo caso gli ornitologi dell'ente lucernese raccomandano di raccoglierli e di metterli in un cespuglio nelle vicinanze. L'odore dell'uomo non disturba i genitori: i giovani volatili che sono stati toccati vengono ancora allevati.

NOTIZIE PIÙ LETTE