Immobili
Veicoli
20min/Marvin Ancian (immagine illustrativa)
ZURIGO
01.12.2021 - 14:180
Aggiornamento : 15:54

Le cure intense zurighesi sono piene

All'ospedale universitario è stato raggiunto un tasso di occupazione del 98%

ZURIGO - A causa della nuova ondata di coronavirus, nel canton Zurigo i reparti di terapia intensiva sono attualmente saturi. All'ospedale universitario di Zurigo il grado di occupazione raggiunge ad esempio il 98%. Anche nel cantone più popoloso si registra intanto un caso sospetto della nuova variante Omicron.

«Ieri non c'erano più letti liberi nelle cure intense», ha detto ai microfoni di Radio SRF Peter Steiger, vicedirettore dell'Istituto di terapia intensiva all'ospedale universitario.

«È stato davvero brutto», ha detto Steiger. «Come tutti gli altri ospedali, eravamo completamente occupati. E non è stato possibile trasferire i pazienti in un altro ospedale».

Attualmente sono 177 i pazienti Covid ricoverati in un ospedale del canton Zurigo. Il loro numero è più che raddoppiato in un mese. Secondo gli ultimi dati del Dipartimento cantonale della sanità, 42 pazienti sono in terapia intensiva e 24 necessitano di ventilazione polmonare.

Il Dipartimento ha annunciato oggi 1543 nuovi casi di coronavirus nel cantone, compreso un caso sospetto della nuova variante Omicron che deve ancora essere confermato dal sequenziamento.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-17 23:25:20 | 91.208.130.85