Immobili
Veicoli

ZURIGO / CANTONEIn quale cantone le multe sono più "convenienti"?

11.11.21 - 21:10
Strada con limite a 50 km/h e l'hai superato di 20 km/h? Oltre alla multa dovrai pagare una tassa sul decreto d’accusa.
tipress
In quale cantone le multe sono più "convenienti"?
Strada con limite a 50 km/h e l'hai superato di 20 km/h? Oltre alla multa dovrai pagare una tassa sul decreto d’accusa.
Quest'ultima può variare di molto a seconda del cantone: da 50 a ben 500 franchi.

ZURIGO - Sei un automobilista e hai superato di oltre 20 km/h il limite di velocità di 50 km/h di 20 km/h, cosa ti succederà? Non solo dovrai pagare una multa da 400 a 500 franchi, ma dovrai anche sostenere una tassa sul decreto d’accusa. E queste possono variare notevolmente da un cantone all'altro, riferisce il portale di confronti Comparis: da 50 a 500 franchi.

Il sito, infatti, ha presentato alle procure competenti di ciascun cantone il caso di un conducente non recidivo che ha commesso tale reato "in circostanze ben accertate" e ha richiesto l'importo della sanzione e la tassa riscossa ai sensi dell'ordinanza penale, una procedura applicata nel 90% dei casi.

Comparis

Importi nettamente inferiori nella Svizzera romanda - Buone notizie per gli abitanti di Neuchâtel: è in questo cantone che le tasse sono le più basse: solo 50 franchi in più da pagare. Seguono Losanna (60 franchi) e Sion (67 franchi). Friburgo chiede 73 franchi, nel canton Giura se ne pagano 134 franchi. Berna chiede 200 franchi. Quanto a Ginevra, il cantone non ha voluto rispondere a Comparis «nonostante le ripetute richieste».

E in Ticino?  - Anche Bellinzona, come Ginevra, non ha voluto dare risposta a Comparis, ma da nostre fonti le spese dovrebbero aggirarsi attorno ai 100 franchi. 

Fino a 500 franchi nella Svizzera tedesca - Nella Svizzera tedesca, invece, le tasse schizzano alle stelle. Aarau è sul podio: ben 500 franchi, davanti a Sciaffusa (450 franchi) e Zurigo (430 franchi). Ammontano a 300 franchi o più le spese a Lucerna (370 franchi), Appenzello (350 franchi), Coira (340 franchi) e Glarona (300 franchi).

Per quanto riguarda le multe, sono comparabili da un cantone all'altro, osserva Comparis. «In fatto di tasse, invece, si comportano come se fossero regni a sé stanti», osserva l’esperto Comparis in materia fiscale Leo Hug. «Non capisco come sia possibile che, in un capoluogo cantonale, per la stessa infrazione della stessa legge si debba pagare una tassa dieci volte superiore sul decreto d’accusa. Anziché coordinamento intercantonale, c’è l’arbitrio», afferma Hug.

Che cos’è un decreto d’accusa?

Il decreto d’accusa è un procedimento giuridico con diritti di difesa limitati. Secondo il professore di diritto penale Marc Thommen*, il 90% di tutte i procedimenti penali in Svizzera si svolge per mezzo di un mandato penale o di una procedura abbreviata. I vantaggi del «processo breve» sono l’impiego minimo di risorse per il chiarimento dei reati e quindi i costi inferiori.

Lo svantaggio di questa procedura, però, sono i diritti limitati della difesa. Un interrogatorio obbligatorio dell’imputato, ad esempio, non è previsto nella procedura per decreto d’accusa. Il decreto d’accusa non è emesso da un giudice, ma dall’autorità istruttoria e dall’Ufficio del Procuratore.

I pubblici ministeri possono emettere decreti d’accusa se ritengono che sia sufficiente una multa, una pena pecuniaria di massimo 180 aliquote giornaliere o una privazione della libertà di massimo sei mesi. Il decreto d’accusa può essere impugnato entro dieci giorni e la causa può quindi essere sottoposta a un tribunale competente, in cui all’imputato è garantito anche il diritto di essere ascoltato. Tuttavia, c’è il rischio di dover sostenere costi più elevati.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA