Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (GIAN EHRENZELLER)
+6
GRIGIONI
04.09.2021 - 15:510

I corona-scettici marciano su Coira: «Libertà e tolleranza»

Alcune migliaia di persone si sono date appuntamento questo pomeriggio nel capoluogo grigionese.

Nel mirino dei manifestanti sono finiti la costrizione a vaccinarsi e l'obbligo di certificato. Uno degli striscioni esposti recitava: «Rispetto, tolleranza, uguaglianza, umanità - indipendentemente dallo stato di vaccinazione».

COIRA - Alcune migliaia di persone hanno manifestato oggi a Coira per protestare contro le misure anti-coronavirus introdotte dalle autorità. Nel mirino dei partecipanti in particolare «la costrizione a vaccinarsi» e «l'obbligo di certificato».

L'evento è stato organizzato dall'associazione Stiller Protest (Protesta silenziosa) all'insegna dello slogan «Stop alla divisione del popolo». Sul posto erano presenti anche altre alleanze - della Svizzera centrale, del canton Argovia e di Zurigo - che chiedono una «politica ragionevole» sul tema Covid.

I manifestanti si sono riuniti sul mezzogiorno nel centro del capoluogo grigionese. La marcia è poi partita intorno alle 14.00 e si è sviluppata per le strade cittadine.

«Rispetto, tolleranza, uguaglianza, umanità - indipendentemente dallo stato di vaccinazione», recitava uno degli striscioni. Attraverso diverse altre scritte i partecipanti hanno chiaramente espresso la loro sfiducia nei confronti del governo e dei mass media.

keystone-sda.ch (GIAN EHRENZELLER)
Guarda tutte le 10 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-23 14:25:45 | 91.208.130.89