deposit
BERNA
28.05.2021 - 08:340

Premiate 35 persone per atti di eroismo

Si tratta di persone che hanno messo a rischio la propria vita per il bene di qualcuno.

La maggior parte di queste hanno salvato qualcuno che rischiava di annegare.

BERNA - La Fondazione Carnegie Svizzera ha premiato 35 persone che hanno messo a repentaglio la propria vita nel tentativo di salvare qualcuno. Fra queste, 29 hanno tratto in salvo persone che rischiavano di annegare.

Altre quattro hanno salvato persone in difficoltà nei loro appartamenti in fiamme e due hanno fornito assistenza in situazioni di pericolo nel traffico stradale e in quello ferroviario, si legge in una nota odierna.

Tutti i soccorritori hanno ricevuto un diploma d'onore. Quindici hanno ottenuto la medaglia di bronzo e 19 la medaglia d'argento. Come lo scorso anno, a causa della pandemia non si è tenuta una cerimonia di consegna dei premi. I destinatari li hanno ricevuti personalmente, assieme a un mazzo di fiori.

La "Fondazione per i salvatori di vite umane" è stata istituita in Svizzera nel 1912 da Andrew Carnegie (1835-1919). Da allora ha premiato circa 9'000 persone e accordato contributi per un totale di oltre tre milioni di franchi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-26 06:56:29 | 91.208.130.86