tipress
BERNA
21.05.2021 - 07:290

Raccolte oltre 100.000 firme per la rendita AVS

L'iniziativa chiede un supplemento alla rendita AVS equivalente a una tredicesima mensilità

BERNA - L'Unione sindacale svizzera (USS) ha raccolto 137'000 firme per la sua iniziativa popolare "per una 13esima mensilità AVS", ha detto il presidente del sindacato Pierre-Yves Maillard in un'intervista pubblicata oggi dal "Blick".

La scadenza per la raccolta di almeno 100'000 firme, prevista il prossimo 14 novembre, era stata prolungata di 72 giorni a causa della pandemia. "Il fatto che l'iniziativa abbia raccolto abbastanza firme così in fretta nonostante il coronavirus mostra la sofferenza della popolazione", ha sottolineato Maillard.

Il consigliere nazionale (PS/VD) si attende un voto sulla questione fra due anni al massimo, ha precisa in dichiarazioni rilasciare a "La Tribune de Genève" e "24 Heures".

Il testo chiede un supplemento alla rendita AVS equivalente a una tredicesima mensilità, in modo da aiutare a vivere meglio la vecchiaia. I fondi necessari - stimati a 3,5 miliardi di franchi all'anno - verrebbero fra le altre cose presi dagli utili della Banca nazionale svizzera (BNS).
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-28 21:30:28 | 91.208.130.85