Immobili
Veicoli
tipress
GINEVRA
03.10.2020 - 22:520

In piazza contro il centro asilanti

In 750 hanno manifestato a Ginevra contro la costruzione di una nuova struttura «simile a un carcere»

GINEVRA - Circa 750 persone - secondo la polizia - hanno dimostrato oggi a Ginevra contro la costruzione di un nuovo centro federale per richiedenti l'asilo a Le Grand-Saconnex (GE). L'appello a manifestare era stato lanciato da una ventina di organizzazioni.

Uno degli oratori ha sottolineato che le autorizzazioni sono state concesse e che il terreno vicino all'aeroporto di Ginevra è stato sgomberato. La nuova struttura, ai margini delle piste dell'aeroporto di Cointrin, dovrebbe essere operativa nel 2022. Potrà accogliere fino a 250 richiedenti l'asilo e disporrà di 50 posti destinati alla detenzione amministrativa.

Per i manifestanti, questo progetto è immaginato come un vasto complesso carcerario: sarà vietato ricevere visitatori e si farà di tutto per evitare che i richiedenti l'asilo si mescolino con la popolazione.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-27 05:42:14 | 91.208.130.89