Keystone
SVIZZERA
17.07.2020 - 11:090
Aggiornamento : 13:03

Record di prenotazioni elvetiche per le vacanze in Svizzera

Ticino e Grigioni tra le mete preferite degli svizzero-tedeschi. I Romandi preferiscono invece il Vallese

Aumentano anche le visite locali su Myswitzerland.com: 3,4 milioni di utenti nel secondo trimestre 2020 (+20%)

Vacanze

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

BERNA - Complice il coronavirus che è ancora presente in tutto il mondo, quest'anno il numero di svizzeri che trascorre le vacanze in Svizzera è a livelli record. E attualmente si parla di un aumento delle prenotazioni da parte di ospiti elvetici pari al 35% rispetto allo stesso periodo del 2019, come rilevato dallo Switzerland Travel Centre (STC), principale operatore turistico.

Un aumento che registra anche il sito web MySwitzerland.com, dove nel secondo trimestre di quest'anno i contatti “locali” sono cresciuti del 20%, percentuale che si traduce in quasi 3,4 milioni di visite.

Ma quali sono le destinazioni preferite dai turisti elvetici in Svizzera? Il Monitor del turismo svizzero (TMS) - lo fa sapere Svizzera Turismo - mette in evidenza che sono molto gettonate le vacanze in montagna nelle destinazioni classiche. E secondo i risultati di un recente sondaggio sulla piattaforma di prenotazione ebookers, gli svizzero-tedeschi amano particolarmente trascorrere le loro vacanze nei Grigioni e in Ticino. Il Vallese è invece la destinazione preferita dei vacanzieri provenienti dalla Svizzera occidentale. Ma quest’estate sono molto popolari anche le regioni montane dell'Oberland bernese e nella Svizzera centrale, così come la Svizzera orientale in generale.

Secondo il TMS, i principali motivi che ispirano i vacanzieri nazionali nella stagione estiva sono: l’attenzione per le famiglie, il riposo, le esperienze nella natura e la tranquillità, ad esempio nel contesto di un’offerta escursionistica.

Le località turistiche sono sovraffollate? Svizzera Turismo sottolinea che dappertutto ci sono ancora posti disponibili. «Poiché gli ospiti esteri - che nella scorsa estate hanno generato quasi il 60% di tutti i pernottamenti alberghieri – continuano a essere assenti, c’è molta disponibilità per gli ospiti svizzeri. In caso di tempo incerto o nei giorni feriali i turisti svizzeri non riescono certo a colmare il vuoto lasciato dagli ospiti stranieri».

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-14 01:40:15 | 91.208.130.85