Keystone
BERNA
27.03.2020 - 18:240

Mezzi pubblici fermi, se hai un abbonamento sarai rimborsato

Chi invece è in possesso del metà prezzo non riceverà nulla

BERNA - Alliance SwissPass ha confermato oggi che i titolari di abbonamenti che non possono utilizzare i trasporti pubblici durante questo periodo di crisi saranno indennizzati. Chi dispone unicamente del "metà-prezzo" non riceverà invece nulla.

Già due giorni fa Alliance SwissPass aveva annunciato l'intenzione di trovare una soluzione. Oggi, in un comunicato, ha precisato che il settore dei trasporti pubblici "vuole fornire un indennizzo adeguato ai titolari di un abbonamento generale, di comunità, di percorso e modulare annuale".

L'organizzazione settoriale sta lavorando "alacremente" per trovare una soluzione il più possibile uniforme in tutta la Svizzera e che sia sostenuta da tutte le imprese di trasporto e anche dalle autorità competenti. "Si stanno cercando degli accordi", si legge nella nota. La soluzione verrà comunicata il più rapidamente possibile.

Per i viaggiatori, la procedura d'indennizzo "dovrebbe essere il più semplice possibile". Per averne diritto, gli abbonamenti annuali non devono essere disdetti, ha precisato a Keystone-ATS il portavoce di Alliance SwissPass Thomas Ammann. "I clienti possono restare a casa e tenere i loro abbonamenti", ha aggiunto.

Nella nota, Alliance SwissPass precisa che nessun indennizzo verrà corrisposto a chi è un possesso dell'abbonamento "metà-prezzo". Questa tessera di riduzione è infatti solitamente ammortizzata in breve tempo e con poche corse.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-28 01:21:41 | 91.208.130.86