foto lettore 20 Minuten
ULTIME NOTIZIE Svizzera
BERNA
1 min
Hanno dato fuoco a un'altra antenna 5G
Il rogo è divampato in una struttura situata a Kiesen, nei pressi di Thun.
FRIBURGO
14 min
A processo il piromane seriale della Broye
Il 25enne è accusato di aver appiccato una decina d'incendi tra il canton Friburgo e Vaud.
SVIZZERA
1 ora
Un referendum contro il certificato sanitario
A lanciarlo, il comitato "Amici della Costituzione" e la Rete scelta vaccinale, che parlano di "aperheid sanitaria"
ARGOVIA
1 ora
Il vaccino Pfizer diventa un po' argoviese
Uno stabilimento di Novartis avvia la produzione, per decisione dell'EMA
ZURIGO
1 ora
La polizia trova 700 piantine di canapa
Le coltivazioni indoor sono state individuate nei cantoni Zurigo e San Gallo. Due persone in manette
SVIZZERA
2 ore
Il nuovo svizzero: non ci sentiamo minacciati
Abbiamo meno fiducia nel Consiglio federale, e crediamo ancora fortemente nella neutralità.
SVIZZERA
2 ore
Via libera al vaccino per gli adolescenti
Swissmedic ha omologato il preparato di Pfizer/BioNTech per i ragazzi che hanno tra i 12 e i 15 anni.
SVIZZERA
2 ore
Oltre 2 milioni di certificati Covid già emessi
Gli esperti della taskforce fanno il punto sulla situazione epidemiologica e sulla campagna vaccinale in Svizzera.
SVIZZERA
2 ore
Arriva un ricorso contro la Legge-Covid-19
Un gruppo composto da 38 cittadini di Svitto ha deciso di rivolgersi al Tribunale federale per far ripetere il voto.
SVIZZERA
3 ore
Un altro decesso, i casi sono 130
Sono tredici le persone ospedalizzate nelle ultime ventiquattro ore. Il consueto bollettino dell'Ufsp
FOTO
GRIGIONI
4 ore
Il salvataggio di Mulegns passa da una torre stampata in 3D
Il villaggio che conta solo sedici abitanti, cerca il rilancio con un originale progetto
SVIZZERA
4 ore
Vaccini, «perché la Svizzera non ha un obiettivo?»
La campagna vaccinale prosegue, ma quale sarà la soglia da raggiungere? L'UFSP non si è espressa in merito.
SVIZZERA
5 ore
Danni milionari a causa della grandine
Le assicurazioni parlano di un importo che arriva ai 30 milioni di franchi
VALLESE
5 ore
Incidente nella rotonda, morto un ciclista
Il fatto risale al 21 maggio 2021. L'uomo è deceduto in ospedale lo scorso venerdì
SVIZZERA
5 ore
Traffico senza combustibili fossili? È possibile entro il 2040
Lo sostiene l'ATA: «Servono innovazione tecnologica e misure mirate»
ZURIGO
6 ore
Ergastolo confermato per un duplice assassino
Un 31enne aveva brutalmente ucciso due uomini per impossessarsi dei loro veicoli e rivenderli nel 2016.
SVIZZERA
6 ore
In Svizzera manca burro, si guarda all'estero
Le scorte nazionali sono insufficienti rispetto all'attuale domanda.
SONDAGGIO
SVIZZERA
7 ore
«Devono avere gli stessi diritti»
In vista del voto sull'iniziativa Matrimonio per tutti le autorità federali prendono posizione.
BERNA
17.08.2019 - 10:300
Aggiornamento : 14:19

Cambia il pannolino sul sedile del treno, i passeggeri scappano

Una mamma ha improvvisato un fasciatoio durante il viaggio con il suo bambino, ma alcuni dei presenti non hanno apprezzato. Le FFS invitano al buonsenso

BERNA - «Tutto ad un tratto nella carrozza si è diffuso un odore davvero sgradevole. Molti si tappavano il naso. Altri si sono alzati e hanno cambiato posto». Un viaggiatore ha descritto così la scena avvenuta lunedì sera sul treno tra Berna e Zurigo.

Una scena che in realtà non nasconde nulla di strano: si trattava semplicemente di una mamma che cambiava il pannolino al suo bimbo.

Ma uno dei gesti più naturali del mondo non è stato invece apprezzato dal lettore di 20 Minuten, che rincara la dose: «Il treno era pieno di pendolari. Quella donna ha occupato quattro posti per più di un quarto d’ora. Perché gli altri dovrebbero essere comprensivi e accettare tutto?».

Le FFS, contattate, non giudicano negativamente il gesto della mamma. Se non danneggia gli altri passeggeri e lascia il posto pulito, «non c’è alcun problema se una donna cambia il pannolino a suo figlio sul treno».

La portavoce dell'ex regia federale, però, sottolinea che quasi tutti i convogli sono dotati di un fasciatoio, che si trova nelle toilettes riservate a persone con mobilità ridotta, e fa quindi appello al buonsenso dei genitori ma anche alla tolleranza degli altri utenti del treno.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
matteo2006 1 anno fa su tio
Dal 1902 è la prima volta che succede o al giorno d'oggi ogni uno si sente libero di fare quello che gli pare dove gli pare quando gli pare o nessuno si è mai lamentato (forse si ma prima nessuno lo ascoltava e non aveva questo eco mediatico)? Allatti al seno finisci su tio pretendendo di avere ragione, mandi 2 bambine sull'autobus senza biglietto pretendi di avere ragione, cambi il pannolino sul treno qualcuno si lamenta lo mettono alla gogna. Io sono dell'idea che una volta la gente aveva più rispetto, mia madre non si sarebbe mai sognata di farlo in mezzo al vagone e per chi come me è negli anta cosa ne pensa? un bel sondaggio su certi atteggiamenti che ora sono "libera espressione di vita" e una volta non si vedevano eppure le generazioni sono venute su tanto quanto adesso (forse meglio ma non perchè una volta era meglio perchè i genitori non aveva solo facebook e twitter e i forum di esaltati nel cervello).
matteo2006 1 anno fa su tio
@matteo2006 E la mia non è profumata ma ciò non ha nulla a che vedere con il discorso; un bambino non si tocca e non si discute, nemmeno sulla questione biglietti autobus, io sia qui che nell'altro blog e quello della mamma che allatta alla coop ho messo in discussione l'atteggiamento delle madri da strafottenti e senza rispetto per chi sta intorno.
zighi14 1 anno fa su tio
...chi è scappato dal vagone vuol dire che loro la fanno profumata ;-)
hcap76 1 anno fa su tio
"Quasi tutti i convogli".. e nei gabinetti normali è impossibile cambiare un neonato o un bambino piccolo senza il rischio che cada o si ferisca. Poi che dia fastidio sono d'accordo ma un pò di tolleranza e buonsenso non guasterebbe,ci sono cose ben più gravi e importanti nella vita.
Arciere 1 anno fa su tio
Abbiamo capito signori, nessuno di noi la fa profumata, ma qui non è la questione. La questione è se è pertinente cambiare i pannolini di un bebè sui sedili di un treno. Io voto no. Che fare allora? Non lo so, ma questo no. La signora si arrangi, aspetti di arrivare a destinazione o si scomodi nelle toilette comuni. Trovo del tutto indecente e disgustoso. Altro che tolleranza!
hcap76 1 anno fa su tio
@Arciere Hai già avuto il sedere tanto arrossato e quasi sanguinante? Ecco..un neonato non può aspettare troppo per essere cambiato visto che la pelle è molto delicata..e poi Hai già visto le toilettes comuni di una carrozza? Dico la verità..anche a me darebbe fastidio la puzza,ma solo la puzza,però cercherei di considerare un pò la situazione e chiuderei un occhio,mamma mia,nemmeno avessero ucciso qualcuno!!!
Arciere 1 anno fa su tio
@hcap76 Ripeto, non ho una soluzione. Ma questo NO. Io non avrei la tola di fare una roba simile in un vagone pieno di gente. I bagni delle FFS fanno schifo, è vero. Lo stesso schifo che sul sedile della signora. E probabilmente lo schifo dei bagni delle FFS è dovuto a gente come i blogger qui sotto che difendono la signora e che non guardano troppo per il sottile, questione igiene. P.S. Se guardi i "like" noterai che tre quarti dei votanti hanno messo pollice giù.
hcap76 1 anno fa su tio
@Arciere Sai quanto mi frega dei line,siam sempre qua a giudicare senza sapere pensando di essere migliori di tutti..igiene? Ok,allora anche chi si toglie le scarpe,scorreggia,starnutisce,vomita e poi? Qui non si parla dello stato dei wc ma della conformazione che non permette di poter cambiare un neonato punto! Se non esiste (e ci sono purtroppo ancora convogli senza "fasciatoio" e sto povero bambino ha il pannolino pieno aspettiamo che gli si formano le piaghe sul sedere? Allora trovatemi una soluzione invece di puntare il dito e mettere like
don lurio 1 anno fa su tio
La cacca é buona lo dimostra che moltissimi mosche e moscherini ci vanno ad immergersi…..
mamao 1 anno fa su tio
E il mondo va a scatafascio...per forza..
lalumpi 1 anno fa su tio
Ma anche no... dove la signora ha cambiato il pannolino un viaggiatore ignaro che sale dopo potrebbe anche mangiarci un panino... ??
spank77 1 anno fa su tio
Sé non lo cambia e peggio. E poverina come potrebbe farlo nei microgabinetti dei treni ? Magari le ffs stesse su lunga tratta potrebbero pensare a vagone con cambio pannolino ...allattamento ecc...
curzio 1 anno fa su tio
Quindi i passeggeri, secondo le FFS, dovrebbero tollerare l'olezzo fecale nelle carrozze?
Laika1 1 anno fa su tio
Che dramma sto passeggero!!! Semplicemente un cambio di pannolini!!! La sua è profumata? È un bambino!!!
87 1 anno fa su tio
La mamma dell'articolo avrebbe dovuto andare nelle toilettes riservate a persone con mobilità ridotta per cambiare il bambino, lasciando il sedile con borsa, passeggino e il resto incustodito sul treno pieno di pendolari dove l'occasione fa l'uomo (e la donna) ladro? Capisco gli altri passeggeri infastiditi dall'odore sprigionato dall'intestino del bambino, ma capisco anche la mamma che ha cambiato il bambino dove poteva. E adesso voi benpensanti diteci: dal vostro sedere esce solo profumo di bergamotto?
Tato50 1 anno fa su tio
Quello che si lamenta sarebbe stato bello che avesse un attacco di diarrea e trovare tutti i WC occupati ;-((
miba 1 anno fa su tio
@Tato50 Ciao Tato50, questa volta non sono d'accordo con te.... Non è esattamente la stessa cosa: questa mamma è innanzi tutto una persona arrogante, strafottente e che se frega altamente di tutti! Se hanno installato i fasciatoi sui treni servono a qualcosa (cambiare i pannolini) e se il wc fosse stato occupato avrebbe potuto tranquillamente aspettare qualche minuto...
Tato50 1 anno fa su tio
@miba Ciao miba, sarebbe troppo bello se andassimo d'accordo tutte le volte-;))) Non leggo che si cita la presenza di fasciatoi o altri spazi dedicati a questo. Sono nonno da una settimana e mia figlia impiega due minuti a cambiare il piccolo. Se poi la cacca puzza non penso che l'unico che si rivolge alla stampa caghi Eau de Chanel -;))) Quelli che demiliscono i treni li condanno questa, non me la sento.
miba 1 anno fa su tio
Ma se i convogli sono dotati di un fasciatoio che si trova nelle toilettes perché impestare volutamente un vagone con odore di m....????
dino 1 anno fa su tio
@miba Ci sono cose che puzzano di più a sto mondo, che non la cacca di un neonato e quelle cose non sono cacca.
Tato50 1 anno fa su tio
@dino Tipo uno che appoggia i piedi, senza scarpe, che lasciano il profumo dei "Büchon da la Val da Mücc" ;-)))
Busca 1 anno fa su tio
Forse chi si è offeso da piccolo la faceva profumata al gelsomino...
luganikos 1 anno fa su tio
Appunto!
leonil 1 anno fa su tio
io non ho mai trovato un fasciatoio sui tilo eppure i wc sono adatti alle persone con mobilità ridotta!
streciadalbüter 1 anno fa su tio
Il buon senso di chi?Quella del pannolino o dei compagni di viaggio?

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-22 17:08:58 | 91.208.130.89