Tipress
SVIZZERA
25.09.2016 - 08:220

La Svizzera alle urne

Tre gli oggetti federali in votazione: economia verde, AVSplus e attività dei servizi di intelligence. In Ticino il popolo chiamato ad esprimersi su "dumping" e "prima i nostri

BERNA - È una domenica dedicata alle votazioni quella odierna. Il popolo svizzero è chiamato ad esprimersi su tre oggetti: l'iniziativa volta ad un'economia verde, il testo sull'rafforzamento dell'AVS e la nuova legge sulle attività dei servizi segreti.

Economia verde - L'iniziativa verde vuole che la Svizzera riduca i consumi entro il 2050 passando dagli attuali tre pianeti a uno. La Confederazione dovrà fissare degli obiettivi da raggiungere. Se essi non dovessero essere conseguiti, bisognerebbe applicare nuove misure.

AVSplus - L'iniziativa popolare AVSplus vuole aumentare le rendite del 10%. Un pensionato solo riceverebbe tra 1.400 e i 2.800 franchi in più all'anno mentre una coppia potrebbe riceverne 4.200 al massimo. Il costo totale di questa manovra si aggirerebbe sui 4.1 miliardi. Per finanziarla i sindacati e la sinistra chiedono un aumento dello 0.4% dei contributi da parte di dipendenti e datori di lavoro. Il testo mira a rafforzare l'AVS, per gli iniziativisti è l'unico modo per compensare il secondo pilastro. Da parte sua il Consiglio federale la reputa troppo costosa e preferisce lavorare su una riforma della previdenza.

007 - La nuova legge sui servizi segreti mira a consentire agli agenti federale di condurre operazione "intrusive". In determinate condizioni, gli 007 elvetici potrebbero seguire discussioni su internet, infiltrarsi nei computer o procedere con delle intercettazioni telefoniche.

Anche in Ticino - In questa domenica federale, in molti cantoni si vota pure per testi locali. Tra questi vi è pure il Ticino, che chiama gli elettori ad esprimersi su due temi caldissimi: quello del "Dumping" e quello chiamato "Prima i nostri". I ticinesi possono scegliere se approvare (o bocciare) sia l'iniziativa in sé, che i rispettivi controprogetti sostenuti dal Gran Consiglio.

 

 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 06:48:02 | 91.208.130.85