ULTIME NOTIZIE Svizzera
ZURIGO
26 min
Personale ospedaliero sempre più "disturbato" a causa del Covid
Si moltiplicano i casi di disturbi mentali come conseguenza della pandemia
Attualita
38 min
L'export di materiale bellico «non è un segreto»
Mister Dati ritiene che la SECO debba fornire l'elenco delle esportazioni richiesto da un giornalista
URI
43 min
Undici pecore uccise dai lupi
Per il Canton Uri si tratta di un numero «insolitamente» alto in così pochi giorni
VAUD
55 min
Muore travolto da una locomotiva FFS
La vittima è un operaio 44enne, travolto nella notte mentre era al lavoro
SVIZZERA
1 ora
Sei nuovi centri per le malattie rare
In Svizzera circa 600'000 persone soffrono di queste patologie croniche, gravi e invalidanti. La diagnosi è difficile
BERNA
2 ore
Tre decessi e 19 nuovi casi di coronavirus
Dall'inizio dell'emergenza, le vittime della malattia sono ora 1'660. Le persone contagiate 30'893
SVIZZERA
3 ore
Il WEF vuole essere protagonista della ripartenza
Il nuovo format dell'incontro di Davos permetterà a tutti i cittadini d'interagire con i protagonisti
SVIZZERA
3 ore
La pandemia? Non giustifica il rilascio di un detenuto
Si tratta di un uomo che era in carcerazione preventiva: aveva chiesto di poter uscire a causa del rischio sanitario
GLARONA
4 ore
In manette per spaccio di eroina
L'arresto risale allo scorso 20 aprile. Ora la polizia ha trovato un deposito con cento grammi di droga
GRIGIONI
4 ore
Dito tranciato mentre è al lavoro
Grave un operaio 31enne che si apprestava a rimuovere un'impurità da un rullo rotante
TURGOVIA
5 ore
Abitazione distrutta dalle fiamme
L'incendio è scoppiato la scorsa notte a Tägerwilen. Nessuno è rimasto ferito
SVIZZERA
5 ore
Moria di api durante l'inverno
Una colonia su otto non è sopravvissuta alla stagione fredda
SVIZZERA
5 ore
App coronavirus, ci sono le basi legali
Dovrà essere disattivata non solo quando non più necessaria, ma anche se dovesse risultare inefficace
SVIZZERA
7 ore
Soffre anche la Svizzera: PIL elvetico in forte calo
Dal lato del settore alberghiero e della ristorazione si registra un terribile -23,4%
SVIZZERA
7 ore
Swiss si lecca le ferite e guarda avanti
Forti perdite nel primo trimestre a causa del coronavirus, ma si torna ad ampliare l'offerta
SVIZZERA
7 ore
Matrimonio per tutti e contact tracing alle Camere
All'ordine del giorno del Nazionale c'è anche l'eventuale accesso alla donazione di sperma per le coppie lesbiche.
SVIZZERA
18 ore
Caso FIFA: archiviata l'inchiesta contro Sepp Blatter
L'MPC ha chiuso il caso riguardo alle presunte irregolarità nell'aggiudicazione di alcuni diritti televisivi nel 2005.
GINEVRA
18 ore
Sparò a due rapinatori, assolto agente di sicurezza
Secondo i giudici delle Assise correzionali l'uomo, un ex gendarme francese, agì per legittima difesa.
SVIZZERA
19 ore
«La manifestazione? Un casino, dovevano multarli tutti»
Divide l'opinione politica il corteo di questo lunedì a Zurigo fra condanne e chi vorrebbe assembramenti più numerosi
SVIZZERA
20 ore
Un Primo d'Agosto diverso
La presidente della Confederazione ha confermato la tradizionale festa del Primo Agosto sul praticello urano.
SVIZZERA
20 ore
Medio Oriente, appello al dialogo di Cassis
Il consigliere federale ha partecipato oggi alla riunione del Comitato per l'assistenza dei palestinesi.
SVIZZERA
21 ore
Il Nazionale dice sì alle "prove di legalizzazione" della cannabis
A patto che si usi solo canapa Bio svizzera, l'obiettivo è la lotta all'illegalità ma anche la tutela dei giovani
SVIZZERA
21 ore
«Occorre un maggior controllo alle frontiere»
Il Consiglio degli Stati ha approvato due progetti di sviluppo sul SIS e sull'ETIAS
SVIZZERA
21 ore
I deputati vogliono rimanere al Bernexpo
La maggioranza del Nazionale ha bocciato una mozione dell'UDC che chiedeva di tornare a Palazzo federale già lunedì.
SVIZZERA
21 ore
Introdurre il «riscatto per il terzo pilastro»
Il Nazionale ha approvato una mozione che consentirà a chi non ha ancora versato i contributi, di farlo successivamente.
SAN GALLO
21 ore
Rinvenuto il cadavere del nuotatore scomparso
I sommozzatori che dragavano le acque del Walensee hanno rinvenuto il corpo del 27enne.
SVIZZERA
21 ore
«L'incompetenza dell'UFSP è un pericolo per la salute e la vita»
L'app SwissCovid è scaricabile da tutti, anche da chi non fa parte del gruppo pilota. Le critiche del legale
GRIGIONI
22 ore
Bimba travolta e uccisa da una scultura: «I genitori non l'hanno lasciata da sola»
Il dramma di Flims il giorno dopo, fra cordoglio e tanti dubbi. Una mamma: «Poteva succedere anche ai miei figli»
ZUGO
22 ore
Camion esce di strada: conducente ferito
L'incidente si è verificato oggi a Menzingen
VALLESE
22 ore
Un castoro prende casa vicino a un negozio
È quanto accade in Vallese. Si tratterebbe di un «evento rarissimo»
SVIZZERA / FRANCIA
23 ore
UBS, il processo d'appello in Francia è rinviato al 2021
La banca è stata condannata in primo grado al pagamento di 4,5 miliardi di euro per evasione fiscale
ZURIGO
23 ore
Rapinatore in fuga col bottino
Il malvivente ha messo a segno un colpo in una stazione di servizio a Wollishofen
EUROPA / SVIZZERA
23 ore
Nestlé dovrà cambiare nome ai suoi hamburger vegani
Secondo i giudici dell'Aja la denominazione corrente ricorda in maniera un po' sospetta quella di un prodotto rivale
Attualita
23 ore
Le apnee nel sonno potrebbero causare demenza e altri disturbi
Sono oltre 150'000 le persone che in Svizzera soffrono di sintomi legati alle apnee notturne
GRIGIONI
1 gior
L'atterraggio in parapendio non funziona come dovrebbe
Un 55enne è precipitato da un'altezza di cinque/dieci metri. I primi a soccorrerlo sono stati dei passanti
SVIZZERA
1 gior
La spesa in Italia? Domani non cambia niente
La Svizzera mantiene le limitazioni in entrata «fino a nuovo avviso». Ecco le decisioni del governo federale
VAUD
1 gior
Oltre cento chilometri per le biciclette
È la mossa del Canton Vaud in risposta alle nuova abitudini della popolazione dopo il lockdown
SVIZZERA
1 gior
Molestie e mobbing non se ne vanno con il telelavoro
A dirlo è una professoressa dell'Università di Ginevra. Molestare a distanza sarebbe addirittura più facile.
SVIZZERA
1 gior
I giornali tornano nei bar
Caffè e informazione: dal prossimo venerdì sarà di nuovo possibile, come prevede il nuovo piano di protezione
SVIZZERA
1 gior
Solo tre contagi in più di ieri
Il virus nel nostro Paese si diffonde sempre meno.
SVIZZERA
1 gior
Boccata d'ossigeno: Indice PMI in ripresa
I responsabili degli acquisti possono guardare al futuro con più ottimismo
SVIZZERA
1 gior
Caccia all'orso a spese di Mosca, a processo un ex poliziotto
L'uomo collaborava strettamente con il Ministero pubblico della Confederazione nelle inchieste con la Russia
LUCERNA
1 gior
Veicolo in fiamme sull'A2
L'incidente è avvenuto domenica pomeriggio a Eich. Il conducente è riuscito ad abbandonare il veicolo in tempo
VIDEO
SVIZZERA
1 gior
Quando prelevi al bancomat non lasciarti distrarre
La nuova campagna "Card Security" di Prevenzione Svizzera della Criminalità
SVIZZERA
1 gior
"Stop all'olio di palma", raccolte 56'000 firme
Il referendum mira a interrompere l'accordo di libero scambio con l'Indonesia
SVIZZERA
1 gior
L'ambasciatore difende la Cina: «Siamo stati trasparenti»
Geng Wenbing ha precisato che gli sforzi della Cina stanno ottenendo il riconoscimento e l'elogio dell'Oms
SVIZZERA
1 gior
«Il Consiglio federale ha agito bene»
Primo bilancio del presidente del PPD. «Hanno trovato il buon equilibrio tra i rischi sanitari e quelli economici»
SVIZZERA
1 gior
Bisognerà ripensare la mobilità del futuro
In futuro bisognerà trovare il modo di coniugare i nuovi bisogni di mobilità con la protezione del clima.
OBVALDO
1 gior
Escursionista cade e muore in territorio di Giswil
La donna è precipitata su una via spesso praticata ma non segnalata
SVIZZERA
1 gior
Rendite ponte per gli over 60, l'UDC minaccia il referendum
Per i democentristi si tratta di un invito a licenziare i lavoratori anziani.
SVIZZERA
14.09.2016 - 19:300

Attento lupo: ti possono cacciare sempre

Il Consiglio nazionale ha accolto la richiesta del Vallese: il predatore non gode più dello statuto di specie protetta

BERNA - Il lupo potrebbe essere cacciato tutto l'anno in Svizzera. Il Consiglio nazionale ha dato seguito oggi a un'iniziativa del canton Vallese che chiede di togliere a questo predatore lo statuto di specie protetta. Il Consiglio degli Stati, che l'aveva in precedenza respinta, è quindi chiamato nuovamente a pronunciarsi.

Con 101 voti contro 83, il Nazionale si è allineato alla sua commissione dell'ambiente, che proponeva - seppur di misura - di approvare l'iniziativa denominata "La festa è finita". Il testo chiede che il lupo possa essere cacciato tutto l'anno e che la Convenzione di Berna sia rinegoziata, introducendo una riserva che escluda la protezione del lupo in Svizzera.

A nome della commissione, Yannick Buttet (PPD/VS) ha spiegato che le misure di prevenzione (protezione delle greggi, abbattimenti isolati) attuali non bastano. Esse non sono soltanto costose e difficili da applicare nelle regioni alpine, ma non permettono neppure di evitare tutti gli attacchi da parte dei lupi.

La protezione delle greggi rischia inoltre di compromettere lo sviluppo del turismo, ha sottolineato Buttet. Infine, il territorio svizzero è così densamente popolato che una coabitazione con il lupo sarebbe in ogni caso difficile.

A nulla è valso l'intervento di Silva Semadeni (PS/GR) in favore di un compromesso: allineandosi alla Camera dei cantoni, la consigliera nazionale grigionese puntava su una soluzione equilibrata che tenga conto sia delle rivendicazioni delle regioni di montagna che degli imperativi di protezione del lupo.

Il Consiglio federale ha appena posto in consultazione una revisione della legge sulla caccia per facilitare l'abbattimento dei lupi, ha ricordato.

Nel marzo scorso gli Stati avevano respinto una mozione del "senatore" Beat Rieder (PPD/VS) simile all'iniziativa cantonale vallesana.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Luchino Wild 3 anni fa su fb
Vittimismo!! Lazzaronite!! Urbanizzazione fino nel midollo!! Prima si provvedere e si utilizzano le risorse preventive, poi in caso qualche abbattimento potrebbe starci"Ma non il contrario. Certi discorsi funzionano solo su coloro che come sempre "predicano tanto ma razzolano male". Quindi non sapendo di cosa parlano dicono " ma veramente, sicuro... é da eliminare allora"!!! Ricordiamoci che al mondo, paesi anche economicamente inferiori, riescono a convivere con molti più predatori rispetto a noi. Per genere e per numero. Oltre ad avere bestiame da centinaia, migliaia di capi.... Una delle categorie che dovrebbe essere la più umile, a favore della natura tutta, si stà evolvendo nell'essere umano del peggior genere!!! Poi chiaramente... il 90% che ne parla fà politica, ragiona per politica ecc quindi... https://www.facebook.com/Un-territorio-CON-grandi-predatori-TI-CH-1442552209089403/?ref=bookmarks
kavallo??STORT 3 anni fa su tio
Perché non cacciare la selvaggina a due piedi?
Massimo Balena 3 anni fa su fb
Giusto! Voglio vedere voi se vi sbrana un intero gregge cosa fate.
Roberta Scotton 3 anni fa su fb
Complimenti!! Ignoranti..
Konrad Warinbert 3 anni fa su fb
giá un cantone che propone un'iniziativa denominata 'lupo, la festa è finita' dà la tara dei personaggi. Significa una sola cosa: questi sono una banda di psicopatici, godono a uccidere. E bisognerebbe sparare a loro. Che sono un pericolo per tutti noi. Non solo per i lupi.
Paolo Cappelletto 3 anni fa su fb
Che nazione schifosa
Carlos Ripamonti 3 anni fa su fb
Il mio lontano parente metteva un tacchino vecchio per evitare che gli altri animali facessero una brutta fine. Succede anche tra i pesci che si sacrificano per salvare la colonia.
Aris Bugada 3 anni fa su fb
Il lupo uccide x poter nutrirsi e vivere, dunque bisogna ucciderlo.... L'uomo uccide "per divertimento" e si becca una condanna ridicola (in Svizzera).... Bisognerebbe invertire le situazioni...
Famiglia Fontebasso 3 anni fa su fb
????????? mi fate morire dalle risate voi , voi che avete paura dei lupi ????? studiatevi un po i comportamenti animali che magari imparate qualcosa ????? e comunque, tanta paura del lupo e poi in Svizzera c e in giro a piede libero la lince ?????? siamo proprio un popolo ridicolo ?????
Pia Duppenthaler 3 anni fa su fb
SCHIFO!
Sofia Ruggia 3 anni fa su fb
no non e poi ancora no, viva il lupo e lunga vita ai lupi, gli allevatori prendano i cani e i guardiani se vogliono proteggere i loro greggi, chi ama i loro animali fa questa scelta anzichè chieder la morte del lupo. E poi lo stato non dovrebbe più pagare gli animali uccisi dal lupo, gli allevatori li devono proteggere in modo corretto se non lo fanno cambiano attività. Sono Svizzera e non accetto queste legge medievali, i lupi e orsi hanno il diritto di viveri liberi e felici, AMEN
Massimo Balena 3 anni fa su fb
Noi vogliamo comprarlo un cane, ma ci vogliono piú di 2 anni prima che ne arrivi uno! In questi due anni cosa dobbiamo fare?! Stare 24/24 nel recinto a controllare le pecore? Lasciarle rinchiuse tutto l'anno in stalla?
Lorenzo Modolo 3 anni fa su fb
Chi spara ad un lupo deve finire in galera!!!!!!
Salbra 3 anni fa su tio
Mio Dio come è caduta in basso la Svizzera !!! Intolleranza ZERO ASSOLUTO !! Dobbiamo sempre distinguerci dai tutti (ma nel peggiore dei modi) !! In Italia , in Francia ecc. il lupo è giustamente una specie protetta !! In Svizzera invece fanno prima !!! tutto ciò che potrebbe causare problemi ....eliminare ! Sono pienamente d'accordo che esemplari molto aggressivi vengano neutralizzati, ma di far un erba un fascio !! Possibile che in paesi confinanti ci siano gruppi di 30/ 40 orsi e riescano a conviverci.... qui il povero M11 (solo perché era un po' curioso) è stato eliminato !!! Non ho parole per manifestare il mio sdegno con l' intolleranza dei nostri politici !!!!
SosPettOso 3 anni fa su tio
@Salbra In Italia lupi ed orsi sono così ben protetti che la gente del luogo li avvelena oppure li invita ad emigrare verso nord con qualche fucilata di incitamento. Se vuoi convivere con lupi ed orsi, la lista dei paradisi per questi animali è lunghissima, dal Canada alla Russia sempre considerando Italia e Francia...
Salbra 3 anni fa su tio
@SosPettOso Non hai capito quello che volevo dire ! Lo capisco anch' io che in determinate situazioni non ci sia altra alternativa che (come ultima spiaggia) eliminare determinati soggetti troppo aggressivi ,ma sono completamente contrario all'eliminazione "tout curt" che i nostri politici vogliono mettere in atto per così tutelarsi da ogni qualsiasi ulteriore problema si dovesse venir a creare ! Qui da noi le vie di fatto sono prese troppo drasticamente senza tenere minimamente in considerazione la vita di questi animali ! Il che, secondo me, chi non ha rispetto di qualsiasi vita è un poveraccio (per non dire una parola che non mi pubblicherebbero)
Luciana Alexandra Perez 3 anni fa su fb
I lupi non si uccidono!!!????? qualcuno fa qualcosa ????
GI 3 anni fa su tio
anche il lupo va a caccia tutti i giorni.....per quel che mangia, non paga mai un conto....anzi
Virginia Njery Belfiglio 3 anni fa su fb
Addio Lupi!! :-(
Svizzeraefieradiesserlo 3 anni fa su tio
Lo trovo scandaloso
madras 3 anni fa su tio
Avanti abbattiamo tutto ciò che non ci è gradito, non vi sembra che siamo noi che abbiamo ocupato molti territori di questi animali ( Lupi, Orsi, Linci e chi oiù ne ha più ne metta ). Certo noi abbiamo i fucili e loro solo le fauci per nutrirsi. Ma ha noi tutto ciò che non porta introiti ci da fastidio e lo dobbiamo eliminare. W il LUPO !!!
dudo 3 anni fa su tio
@madras Concordo. Siamo gli ultimi arrivati su questa terra ma stiamo distruggendo tutto per il dio denaro! Arriverà il giorno che la terra si vendicherà sull'uomo e non ci sarà più scampo per nessuno. Magari noi saremo già morti. Subiranno i figli dei nostri figli.
SosPettOso 3 anni fa su tio
@madras Bella anche se non proprio nuovissima la storia del fucile. Poi arriva Josh Bowmar che uccide l'orso con una lancia e tutti a piangere dicendo che l'ha fatto soffrire... I nostri antenati, per prendere il lupo scavavano una fossa o costruivano un muro circolare (qua e la nei boschi c'è ancora qualche lüvera) da cui non poteva uscire, ci mettevano un esca e quando ci cascava lo liquidavano a sassate.
Francesca della Santa 3 anni fa su fb
Bravi complimenti invece di andare avanti si torna indietro....non promuoviamo la caccia e lasciamo il lupo a cacciare i cervi e i caprioli. ...e no certo ai cacciatori piace troppo la selvaggina e sentirsi onnipotente
Anastasia Del Toro Cuomo 3 anni fa su fb
Ma perché ????? Se il lupo uccide la pecora è per mangiare, per sfamare i cuccioli....essere umano uccide per divertimento, ha voglia di sangue, stimola adrenalina! Molto male;( pessimo
Oscar Glen Minoggio 3 anni fa su fb
Luca Belossi cosa ne pensi?
Luca Belossi 3 anni fa su fb
Colpo in canna e fuoco Pastore
Daniele Mocettini 3 anni fa su fb
Alla buonora!!!
Germano Mattei 3 anni fa su fb
L'informazione è erronea o diciamo non completa. In effetti il Cons. Nazionale a 101 contro 83 ha approvato l'iniziativa del Canton Vallese "lupo, la festa è finita". L'incarto è ora rinviato agli Stati e la strada sarà lunga. Vi è poi la Convenzione di Berna che crea problemi anche se data dal 1979. Superata una tappa, altre ne restano. Ora si scatenano i commenti, anche viperini e sboccati. Peccato, troppa gente che con il loro linguaggio si dimostrano peggior specie anche dei lupi stessi. Quest'ultimi agiscono almeno per il loro istinto di belve. Essere umani non dovrebbero scendere a livelli così bassi. Giornata positiva per le regioni montane e per gli allevatori, anche se ci giunge notizia di predazioni nel sotto ceneri superiore. Viviamo continuamente aspetti in chiaro scuro. Buona notte.
Zanini Andrea 3 anni fa su fb
Sono sconcertato dai commenti ?incredibile
David Bernasconi 3 anni fa su fb
La Convenzione di Berna non sta creando nessun problema, anzi fa il suo lavoro egregiamente: protegge a dovere le specie. È il fatto che, nel 2016, ci siano ancora uomini timorosi del lupo a destare qualche preoccupazione: davvero è così problematica la situazione? Qualche settimana fa, in assenza di attacchi rilevanti agli allevamenti, si è arrivati pure a tirare in ballo la protezione della selvaggina, da parte degli stessi che alla selvaggina sparano per abitudine. Spero il mio linguaggio sia risultato adatto. :)
Germano Mattei 3 anni fa su fb
David Bernasconi, lei si esprime correttamente argomentando il suo pensiero. Il dibattito democratico non mi disturba, è un'ottima base per crescere tutti assieme. Nel caso concreto le pongo un quesito. La Convenzione di Berna data dal 1979, 37 anni or sono. Non le sembra che sia necessario aggiornarla? In 37 anni il mondo è cambiato assai. Continuo a ripetere che nelle Alpi l'unica specie in via di estinzione è quella rappresentata dall'uomo. Buona continuazione.
Famiglia Fontebasso 3 anni fa su fb
Germano Mattei da quel che posso comprendere lei è a favore dell abbattimento del lupo, se così fosse questo è molto triste , nulla può giustificare L uccisione di un essere vivente in un contesto simile , concordo sulla caccia , ma non concordo affatto sull abbattimento di vite solo per comodità , nessuno ci dà questo diritto. Auguro a lei una splendida giornata
David Balzo 3 anni fa su fb
È lei (e quelli come lei) che state invadendo la terra del lupo e non viceversa. Si aggiorni, siamo nel 2016!
Germano Mattei 3 anni fa su fb
Germano Mattei 3 anni fa su fb
David Balzo ...ci son nato oltre sessant'anni or sono tra queste montagne e si. Qui vi ho vissuto e operato. Sino a pochi anni or sono non ho mai sentito parlare di lupi, orsi e linci a due passi da casa. Il tutto era leggenda riconducibile a un oltre un secolo or sono. È lei mi parla di invadere la terra abitata da secoli da coloro che mi hanno proceduto. Queste è la mia terra, quella dei miei consimili, plasmata da schiere di antenati e dovremmo lasciarla in balia di belve alogene? Chi parla di sparare, se necessario sì, dobbiamo più semplicemente gestire una situazione che ci sta sfuggendo di mano. Ci pensi, pensateci. Il futuro è già di per se difficile. Non rendiamolo ulteriormente compromesso. Quanto tempo ci fate perdere cara gente con i piedi al caldo.
Alessandro Omega 3 anni fa su fb
Rispoda a questa domanda se vuole, mi sembra che lei faccia parte di Montagna Viva, se non erro. Quanti sono gli attacchi registrati in Svizzera di lupi contro persone? Come mai in Vallese sembra non si vogliano adottare procedure per la difesa del gregge, a cui lei sta tanto a cuore? (misure che rispettino la convenzione di Berna)
Germano Mattei 3 anni fa su fb
David Balzo, o Signor ma dove vive? Dobbiamo proporre le misure atte a non che si verifichino incidenti con le persone. Meglio prevenire che poi piangere dopo. Presso amici ho visto quel che hanno investito in Vallese per le recinzioni che sembravano bunker di una banca? Eppure sono stati predati! Ma sa che i lupi hanno saltato recinzioni alte 160 cm e sbranato dei cani di protezione? Ma provi lei ad andare in alpi di Valli alpine e piantare paletti nel terreno sassosi, in pendenza e nelle pietraie. Avere belle intenzioni è anche simpatico, realizzarle è un altro paio di maniche. Per questo quanto scrivono i burocrati senza ascoltare coloro che operano sul terreno è bello da leggere ma pressoché impossibile da attuare sul terreno. MontagnaViva vuole essere concreta in quanto nata tra le montagne e perché ha vissuto e vive quel che cerca di propugnare. Buona serata. David Balzo
Boris Hofer 3 anni fa su fb
?
Sveva Remy 3 anni fa su fb
mi auguro che quella popolazione che non è d'accordo sappia farsi sentire !!
Laura Montagna 3 anni fa su fb
VERGOGNA!!!!!!! É PROTETTO! POSSIBILE CHE NON POSSIATE FARE A MENO DI ELIMINARE TUTTO CIO CHE NON VI FA COMODO!
Sandro Zala 3 anni fa su fb
Di solito che si scandalizza non ha mai visto un lupo da vicino, come la storia dell'orso abbattuto un paio di anni fa da noi in Engadina/Valposchiavo, tutti animalisti a 300 km di distanza dal predatore, chiusi tra le quattro mura della vostra casa in centro città.
Micaela Scalabrini-Sette 3 anni fa su fb
Anche il mio vicino di casa è fastidioso e pericoloso che faccio ? Lo elimino ?
Meinrad Kümin 3 anni fa su fb
Lupi ne ho visti sicuramente più di te, e l'unico rischio che ho corso è stato quello di finire in una tagliola...a no per poco uno non mi spara....non un lupo chiaramente.....
David Bernasconi 3 anni fa su fb
Micaela Scalabrini-Sette è un vero scandalo che non si possa, nel 2016, ammazzare il proprio vicino. Non si riesce proprio ad eliminare quella insensata legge?
Micaela Scalabrini-Sette 3 anni fa su fb
David Bernasconi non capisco bene la tua ironia , personalmente penso che ogni essere vivente abbia il diritto di vivere , prevaricare è nell'indole umana .... facciamo schifo in svizzera su questo punto. Una nazione dove l'eutanasia su animali sani è legale non è una nazione civile .
Luca Nava 3 anni fa su fb
A proposito dell'orso M13 abbattuto solertemente in Svizzera.Le menti preposte alla tutela dell'ambiente non potevano addormentarlo ed eventualmente riportare l'animale in territori adeguati o nei paesi confinanti dove era stato fino a quel momento protetto? Non sia mai, sempre soluzioni estreme.
Micaela Scalabrini-Sette 3 anni fa su fb
Luca Nava uccidere costa meno
Michael Meschini 3 anni fa su fb
È mai possibile che tutto quello che l'uomo non comprende lo deve distruggere. ??
Ivan Scara 3 anni fa su fb
Proprio grande l'UOMO!!!!!
Andrea Rossi 3 anni fa su fb
Sette miliardi di persone che sporcano,sfruttano,rovinano e vanno a cacciare i lupi.. che erano qui molto prima di noi in queste terre..
Sandra Onix 3 anni fa su fb
e poi in tutto ci sono 40 lupi e tutti monitorati
Matteo Agrimino Minoggio 3 anni fa su fb
Una buona notizia per noi allevatori?
Lorenzo Alberto Pool 3 anni fa su fb
Allevatori - che poi uccidete più pecore di mille lupi messi insieme ! - datevi da fare come tutti i vostri colleghi in giro per l Europa e il mondo: adattatevi con le usuali precauzioni ! Secondo te allora dovremmo uccidere anche tutte le volpi perché chi lascia aperto il pollaio.....
Matteo Agrimino Minoggio 3 anni fa su fb
Le volpi sono già cacciabili.
Simone Balena 3 anni fa su fb
Io mi chiedo, ma vi sfamate grazie agli agricoltori o grazie ai lupi ?
Matteo Agrimino Minoggio 3 anni fa su fb
Allevatori e pastori non fanno mai niente per la cura degli animali e del paesaggio...per fortuna che abbiamo gli animalisti sempre pronti a fare tutto e di più.....
Meinrad Kümin 3 anni fa su fb
Matteo Agrimino Minoggio hai il dente avvelenato con i lupi, e posso capirti (lavoro con Ermes) ma sarai d'accordo che se ci fosse una vera volontà politica di potrebbe trovare una via che non porti semplicemente ad ammazzare....
David Bernasconi 3 anni fa su fb
Matteo Agrimino Minoggio davvero nel 2016 non esistono alternative allo sterminio delle altre specie? Abbiamo tecnologie superlative in ogni campo e devo per forza credere che per contadini ed agricoltori sia impossibile proteggere i propri capi? Glielo chiedo come fonte di discussione, non con intenti provocatori.
Fulvio Magni 3 anni fa su fb
Codardi !
Tommy Sigel 3 anni fa su fb
E ancora una volta i nostri amati politici ne combinano un'altra
Jessica Brianza 3 anni fa su fb
Miserabili esseri immondi.....
Daniel Arrondo 3 anni fa su fb
Scandaloso!! -.-
Mery Valnegri 3 anni fa su fb
Bastardiiiiii
Toto Lino 3 anni fa su fb
teste di ca....o punto e basta. fate penaAAAAAAù
Samantha Proietti 3 anni fa su fb
I lupi non si uccidono
Franco Manfreda 3 anni fa su fb
Le vere bestie da cacciare Siete voi! !!!
Ivan De Filippis 3 anni fa su fb
??
Achille Nerowolf Bertola 3 anni fa su fb
Stronzi...
Tamara Quadri 3 anni fa su fb
Vergogna
Lorena Quadri 3 anni fa su fb
Che schifo!!
Luis Franzi 3 anni fa su fb
Vergogna
Silvia Della Pietra 3 anni fa su fb
Solo in Svizzera può succedere, deplorevole!
Konrad Warinbert 3 anni fa su fb
è una vergogna, non c"è dubbio, ma se non ti sta bene la Svizzera puoi anche tornare nel tuo Paese, non ti trattiene nessuno...
Alessandro Crippa 3 anni fa su fb
Uno schifo.
Micaela Scalabrini-Sette 3 anni fa su fb
mi spiace molto dirlo ma la Svizzera non tutela gli animali
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-03 15:16:06 | 91.208.130.87