ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
10 ore
Raiffeisen, nuove strutture per voltare pagina
Le singole banche potranno fare sentire maggiormente la loro voce presso la sede centrale. Ogni banca disporrà di un voto nelle future assemblee generali
VAUD
11 ore
In Romandia arriva il “tutor” e il web s’infiamma
La polizia ha annunciato la messa in servizio di un radar che controlla la velocità su una porzione della semi-autostrada tra Orbe e Vallorbe (VD)
SVIZZERA
15 ore
Se fai il macchinista ti diamo 10mila franchi in più
Per far fronte alla carenza di macchinisti, le FFS hanno lanciato una campagna di promozione. Che prevede ad esempio un ritocco verso l'alto della busta paga durante la formazione
FOTO E VIDEO
GINEVRA
16 ore
Attivisti per l'ambiente bloccano il terminal dei jet privati
«Vogliamo denunciare questo mezzo di trasporto assurdo», urlano a gran voce. «Un aereo privato emette CO2 per passeggero venti volte superiori a quelle di un normale aereo di linea»
VALLESE
17 ore
Si ribalta con l'auto, 54enne perde la vita
L'uomo ha perso il controllo del proprio veicolo percorrendo una lunga curva a sinistra a Grône
BERNA
17 ore
Incidente nella notte, morto un 65enne
L'uomo, forse a causa di un malore, ha perso il controllo della propria vettura scontrandosi dapprima contro il guardrail e poi con dei veicoli parcheggiati
SVIZZERA
18 ore
Presidenza del Nazionale, nel 2022 toccherà ai Verdi
È quanto hanno deciso ieri i capigruppo in Parlamento dei differenti partiti. Saranno i popolari-democratici a saltare il turno
ARGOVIA
19 ore
Tredici ladri arrestati, uno è scomparso nel Reno
Circa 130 agenti hanno collaborato al fermo di alcuni presunti scassinatori. A Frick gli occupanti di un'auto sono fuggiti tuffandosi nel Reno. Di uno di loro si sono perse le tracce
SVIZZERA
21 ore
Deceduto l'ex ambasciatore Benedict de Tscharner
Nato nel 1937, ha svolto una lunga carriera diplomatica che lo ha portato a Vienna e Bruxelles e infine a Parigi, dove ha rappresentato la Svizzera dal 1997 al 2002
SAN GALLO
1 gior
Auto contro un Piranha dell'esercito
I dieci militari sono rimasti illesi, mentre l'85 a bordo del veicolo è stata trasportata in ospedale in gravi condizioni
SVIZZERA
1 gior
L'invecchiamento rallenta il benessere
Quando la generazione del baby boom andrà in pensione, gli over 65 passeranno dal 30% del 2017 al 48% del 2045
SVIZZERA
1 gior
Franchigie alte «anche per chi guadagna poco»
Luce verde della Commissione della sicurezza sociale del Nazionale per un'iniziativa di Philippe Nantermord
SVIZZERA
1 gior
Canapa ricreativa, studi «non auspicabili»
La Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Nazionale ha respinto il progetto di un articolo sulla sperimentazione nella legge sugli stupefacenti
BERNA
1 gior
«L'economia svizzera rallenterà»
Ne hanno preso atto i partiti di governo (Udc, Plr, Ppd e Ps) in un incontro tenutosi oggi nella capitale
SVIZZERA
1 gior
AVS, l'USS rivendica la tredicesima mensilità
L'Unione sindacale svizzera ha lanciato oggi un'iniziativa popolare
BASILEA
1 gior
Roche rileva l'americana Promedior per 390 milioni di dollari in contanti
Sono previsti anche pagamenti fino a un miliardo di dollari che dipenderanno dai progressi nello sviluppo e nell'approvazione di nuovi farmaci
SVIZZERA
1 gior
Nessun "effetto Greta", gli svizzeri volano in vacanza
Kuoni, Hotelplan, ITS Coop Travel e Knecht Reisen confermano il trend. E sono ancora molto poche le compensazioni di CO2 tramite Myclimate
VIDEO
BERNA
1 gior
Il video della tempesta di neve che ha bloccato 200 persone
Venti a 180 chilometri orari. Il racconto di chi si è trovato nella tormenta
SVIZZERA
1 gior
Ex allenatore di Swiss-Ski diventa CEO di un aeroporto
Martin Rufener torna nel mondo dell'aviazione
FOTO
LUCERNA
1 gior
La tettoia finisce sui binari e il treno la centra
L'incidente si è verificato questa mattina a Escholzmatt. La causa potrebbe essere il forte vento che soffiava sulla regione
SVIZZERA
1 gior
Essere uomo è ormai uno svantaggio per un candidato di sinistra?
Le recenti tendenze potrebbero costare domenica il posto al consigliere agli stati bernese uscente Hans Stöckli
GRIGIONI
1 gior
Bimba investita mentre attraversava la strada
La Polizia ha avviato un'inchiesta per chiare la dinamica dell'accaduto. Al volante si trovava una 77enne
BERNA
1 gior
In 200 bloccati dalla tempesta di neve
Hanno trascorso la notte in un ristorante di montagna.
GRIGIONI
1 gior
Colpito da un cassero, gravi ferite per un operaio
Il 31enne è rimasto schiacciato sotto un peso di 250 chilogrammi
GINEVRA
1 gior
Unilabs, fasi iniziali per vendere a 4,4 miliardi di franchi
La società di investimenti britannica Apax Partners sta lavorando a una possibile transazione
SVIZZERA
1 gior
Cambiamenti climatici, solo bassi rischi per l'economia svizzera
Questa l'analisi della BNS, secondo cui comunque sia i pericoli, sia loro valutazione potrebbero mutare
TURGOVIA
2 gior
Una truffa da quasi un milione e mezzo: andrà in carcere
Un fiduciario turgoviese è stato condannato a 36 mesi di detenzione, di cui 12 da scontare, per aver raggirato un'anziana, un asilo nido ed una società privata
ZURIGO
2 gior
Esce di strada e urta un albero: morto 20enne
L'incidente è avvenuto oggi a Elgg. Inutili i tentativi di rianimazione
SVIZZERA
2 gior
Le chat di Whatsapp restano criptate
La Confederazione non intende obbligare i fornitori di servizi di messaggeria a rendere i dati accessibili alle autorità giudiziarie
SVIZZERA
2 gior
Accordo quadro: «Nessuna firma se non si chiariscono i punti in sospeso»
Il Consiglio federale risponde all'interrogazione inoltrata da Marco Chiesa dopo le dichiarazioni dell'ambasciatore Matthiessen
GRIGIONI
2 gior
Tampona un Suv fermo, due feriti leggeri
Il 79enne non si è accorto del blocco momentaneo volto a permettere il trasporto di legname. L'impatto è stato inevitabile
BASILEA CITTÀ
2 gior
In strada per i sans-papiers
La dimostrazione è avvenuta a un anno dalla presentazione di dieci domande per cosiddetti casi di rigore. Sei sono state approvate
SVIZZERA
2 gior
«Malgrado le opposizioni, il 5G non è a rischio»
Il CEO di Swisscom ritiene di poter coprire entro la fine dell'anno oltre il 90% del Paese con la rete mobile di nuova generazione
GRIGIONI
2 gior
Centauro investito da un'auto
Il 27enne è stato trasportato all'ospedale di Coira con ferite di media gravità
SVIZZERA
2 gior
Autopostale: «Vigilanza lacunosa da parte di Berna»
La Commissione della gestione del Consiglio degli Stati punta il dito contro il Consiglio federale: «È evidente che si dovrà aumentare la vigilanza sulle aziende parastatali»
SVIZZERA
2 gior
Cassis invita al rispetto del multiculturalismo
Il consigliere federale ha tenuto un discorso alla conferenza generale dell'Unesco
SVIZZERA
2 gior
Treni, Mister Prezzi chiede un taglio sui prezzi dei biglietti
Per Meierhans il costo dei titoli di trasporto deve calare del 2%: «Posso assicurare l'utenza che rimarrò sul pezzo»
SVIZZERA
2 gior
Un argoviese ha diretto la prigione della tortura in Siria
Lo svizzero Thomas C. è stato tra i primi europei a partire per la Jihad e in breve tempo ha scalato le gerarchie dello Stato Islamico. Ha formato alcuni terroristi che hanno colpito l'Europa
SONDAGGIO
SVIZZERA
2 gior
Il 40% di chi lavora vorrebbe continuare a farlo anche dopo l'età della pensione
La maggior parte gradirebbe proseguire a tempo parziale mentre il 5% sarebbe volentieri disponibile a un tempo pieno
SOLETTA / ARGOVIA
2 gior
Gösgen e Leibstadt, no all'imballaggio delle scorie
Le due centrali nucleari non realizzeranno sui propri siti degli impianti per l'imballaggio delle scorie radioattive
SVIZZERA
2 gior
Massimo un milione di franchi per i dirigenti
La remunerazione presso le FFS, la Ruag, la Posta, la Suva, Swisscom, Skyguide e SSR non può superare quella di un consigliere federale
SINGAPORE / SVIZZERA
2 gior
UBS multata dalle autorità di Singapore per 8,1 milioni di franchi
La colpa: i suoi collaboratori avrebbero ingannato diversi investitori. I clienti raggirati saranno risarciti, promette la banca
SVIZZERA / ETIOPIA
2 gior
Sika inaugura una fabbrica di malta in Etiopia
Lo stabilimento permetterà di offrire prodotti locali a un mercato edile in forte espansione, fa sapere il produttore
SVIZZERA
2 gior
Terrorismo, oltre 300 divieti d'entrata
Nel periodo tra il 2016 e il 2018 la Fedpol ha emesso anche 19 espulsioni
SVIZZERA
2 gior
Zurich si pone obiettivi ambiziosi per i prossimi anni
L'assicuratore punta ad un rendimento dell'utile operativo al netto delle imposte di almeno il 14%
SVIZZERA
2 gior
Il Governo risponde a Quadri: «La sospensione di Schengen non è fattibile»
Il consigliere nazionale leghista auspicava la decisione dopo la riapertura dei porti italiani
SVIZZERA
2 gior
Aumentano le domande d'asilo ad ottobre
Lo scorso mese ne sono state presentate 1'273, ovvero 76 in più rispetto a settembre. La maggior parte di loro proviene da Eritrea, Afghanistan, Turchia, Siria e Algeria
SVIZZERA
2 gior
Le nevicate precoci spianano la pista alla stagione sciistica
Un po' dappertutto in Svizzera si è pronti ad accogliere gli amanti degli sport invernali
SVIZZERA
2 gior
«Situazione sociale pericolosa, urge un aumento del potere d'acquisto»
La denuncia proviene dall'USS: «I lavoratori arrancano sotto premi dell'assicurazione malattia sempre più intollerabili e vedono minato nelle sue fondamenta il contratto sociale». Proposte 10 misure
GRIGIONI
2 gior
Cade da una scala e si ferisce al bacino
Il 64enne ha rimediato ferite medio-gravi ed è stato trasportato all'ospedale di Schiers
SVIZZERA
14.09.2016 - 19:300

Attento lupo: ti possono cacciare sempre

Il Consiglio nazionale ha accolto la richiesta del Vallese: il predatore non gode più dello statuto di specie protetta

BERNA - Il lupo potrebbe essere cacciato tutto l'anno in Svizzera. Il Consiglio nazionale ha dato seguito oggi a un'iniziativa del canton Vallese che chiede di togliere a questo predatore lo statuto di specie protetta. Il Consiglio degli Stati, che l'aveva in precedenza respinta, è quindi chiamato nuovamente a pronunciarsi.

Con 101 voti contro 83, il Nazionale si è allineato alla sua commissione dell'ambiente, che proponeva - seppur di misura - di approvare l'iniziativa denominata "La festa è finita". Il testo chiede che il lupo possa essere cacciato tutto l'anno e che la Convenzione di Berna sia rinegoziata, introducendo una riserva che escluda la protezione del lupo in Svizzera.

A nome della commissione, Yannick Buttet (PPD/VS) ha spiegato che le misure di prevenzione (protezione delle greggi, abbattimenti isolati) attuali non bastano. Esse non sono soltanto costose e difficili da applicare nelle regioni alpine, ma non permettono neppure di evitare tutti gli attacchi da parte dei lupi.

La protezione delle greggi rischia inoltre di compromettere lo sviluppo del turismo, ha sottolineato Buttet. Infine, il territorio svizzero è così densamente popolato che una coabitazione con il lupo sarebbe in ogni caso difficile.

A nulla è valso l'intervento di Silva Semadeni (PS/GR) in favore di un compromesso: allineandosi alla Camera dei cantoni, la consigliera nazionale grigionese puntava su una soluzione equilibrata che tenga conto sia delle rivendicazioni delle regioni di montagna che degli imperativi di protezione del lupo.

Il Consiglio federale ha appena posto in consultazione una revisione della legge sulla caccia per facilitare l'abbattimento dei lupi, ha ricordato.

Nel marzo scorso gli Stati avevano respinto una mozione del "senatore" Beat Rieder (PPD/VS) simile all'iniziativa cantonale vallesana.

 

Commenti
 
Luchino Wild 2 anni fa su fb
Vittimismo!! Lazzaronite!! Urbanizzazione fino nel midollo!! Prima si provvedere e si utilizzano le risorse preventive, poi in caso qualche abbattimento potrebbe starci"Ma non il contrario. Certi discorsi funzionano solo su coloro che come sempre "predicano tanto ma razzolano male". Quindi non sapendo di cosa parlano dicono " ma veramente, sicuro... é da eliminare allora"!!! Ricordiamoci che al mondo, paesi anche economicamente inferiori, riescono a convivere con molti più predatori rispetto a noi. Per genere e per numero. Oltre ad avere bestiame da centinaia, migliaia di capi.... Una delle categorie che dovrebbe essere la più umile, a favore della natura tutta, si stà evolvendo nell'essere umano del peggior genere!!! Poi chiaramente... il 90% che ne parla fà politica, ragiona per politica ecc quindi... https://www.facebook.com/Un-territorio-CON-grandi-predatori-TI-CH-1442552209089403/?ref=bookmarks
kavallo??STORT 3 anni fa su tio
Perché non cacciare la selvaggina a due piedi?
Massimo Balena 3 anni fa su fb
Giusto! Voglio vedere voi se vi sbrana un intero gregge cosa fate.
Roberta Scotton 3 anni fa su fb
Complimenti!! Ignoranti..
Konrad Warinbert 3 anni fa su fb
giá un cantone che propone un'iniziativa denominata 'lupo, la festa è finita' dà la tara dei personaggi. Significa una sola cosa: questi sono una banda di psicopatici, godono a uccidere. E bisognerebbe sparare a loro. Che sono un pericolo per tutti noi. Non solo per i lupi.
Paolo Cappelletto 3 anni fa su fb
Che nazione schifosa
Carlos Ripamonti 3 anni fa su fb
Il mio lontano parente metteva un tacchino vecchio per evitare che gli altri animali facessero una brutta fine. Succede anche tra i pesci che si sacrificano per salvare la colonia.
Aris Bugada 3 anni fa su fb
Il lupo uccide x poter nutrirsi e vivere, dunque bisogna ucciderlo.... L'uomo uccide "per divertimento" e si becca una condanna ridicola (in Svizzera).... Bisognerebbe invertire le situazioni...
Famiglia Fontebasso 3 anni fa su fb
????????? mi fate morire dalle risate voi , voi che avete paura dei lupi ????? studiatevi un po i comportamenti animali che magari imparate qualcosa ????? e comunque, tanta paura del lupo e poi in Svizzera c e in giro a piede libero la lince ?????? siamo proprio un popolo ridicolo ?????
Pia Duppenthaler 3 anni fa su fb
SCHIFO!
Sofia Ruggia 3 anni fa su fb
no non e poi ancora no, viva il lupo e lunga vita ai lupi, gli allevatori prendano i cani e i guardiani se vogliono proteggere i loro greggi, chi ama i loro animali fa questa scelta anzichè chieder la morte del lupo. E poi lo stato non dovrebbe più pagare gli animali uccisi dal lupo, gli allevatori li devono proteggere in modo corretto se non lo fanno cambiano attività. Sono Svizzera e non accetto queste legge medievali, i lupi e orsi hanno il diritto di viveri liberi e felici, AMEN
Massimo Balena 3 anni fa su fb
Noi vogliamo comprarlo un cane, ma ci vogliono piú di 2 anni prima che ne arrivi uno! In questi due anni cosa dobbiamo fare?! Stare 24/24 nel recinto a controllare le pecore? Lasciarle rinchiuse tutto l'anno in stalla?
Lorenzo Modolo 3 anni fa su fb
Chi spara ad un lupo deve finire in galera!!!!!!
Salbra 3 anni fa su tio
Mio Dio come è caduta in basso la Svizzera !!! Intolleranza ZERO ASSOLUTO !! Dobbiamo sempre distinguerci dai tutti (ma nel peggiore dei modi) !! In Italia , in Francia ecc. il lupo è giustamente una specie protetta !! In Svizzera invece fanno prima !!! tutto ciò che potrebbe causare problemi ....eliminare ! Sono pienamente d'accordo che esemplari molto aggressivi vengano neutralizzati, ma di far un erba un fascio !! Possibile che in paesi confinanti ci siano gruppi di 30/ 40 orsi e riescano a conviverci.... qui il povero M11 (solo perché era un po' curioso) è stato eliminato !!! Non ho parole per manifestare il mio sdegno con l' intolleranza dei nostri politici !!!!
SosPettOso 3 anni fa su tio
@Salbra In Italia lupi ed orsi sono così ben protetti che la gente del luogo li avvelena oppure li invita ad emigrare verso nord con qualche fucilata di incitamento. Se vuoi convivere con lupi ed orsi, la lista dei paradisi per questi animali è lunghissima, dal Canada alla Russia sempre considerando Italia e Francia...
Salbra 3 anni fa su tio
@SosPettOso Non hai capito quello che volevo dire ! Lo capisco anch' io che in determinate situazioni non ci sia altra alternativa che (come ultima spiaggia) eliminare determinati soggetti troppo aggressivi ,ma sono completamente contrario all'eliminazione "tout curt" che i nostri politici vogliono mettere in atto per così tutelarsi da ogni qualsiasi ulteriore problema si dovesse venir a creare ! Qui da noi le vie di fatto sono prese troppo drasticamente senza tenere minimamente in considerazione la vita di questi animali ! Il che, secondo me, chi non ha rispetto di qualsiasi vita è un poveraccio (per non dire una parola che non mi pubblicherebbero)
Luciana Alexandra Perez 3 anni fa su fb
I lupi non si uccidono!!!????? qualcuno fa qualcosa ????
GI 3 anni fa su tio
anche il lupo va a caccia tutti i giorni.....per quel che mangia, non paga mai un conto....anzi
Virginia Njery Belfiglio 3 anni fa su fb
Addio Lupi!! :-(
Svizzeraefieradiesserlo 3 anni fa su tio
Lo trovo scandaloso
madras 3 anni fa su tio
Avanti abbattiamo tutto ciò che non ci è gradito, non vi sembra che siamo noi che abbiamo ocupato molti territori di questi animali ( Lupi, Orsi, Linci e chi oiù ne ha più ne metta ). Certo noi abbiamo i fucili e loro solo le fauci per nutrirsi. Ma ha noi tutto ciò che non porta introiti ci da fastidio e lo dobbiamo eliminare. W il LUPO !!!
dudo 3 anni fa su tio
@madras Concordo. Siamo gli ultimi arrivati su questa terra ma stiamo distruggendo tutto per il dio denaro! Arriverà il giorno che la terra si vendicherà sull'uomo e non ci sarà più scampo per nessuno. Magari noi saremo già morti. Subiranno i figli dei nostri figli.
SosPettOso 3 anni fa su tio
@madras Bella anche se non proprio nuovissima la storia del fucile. Poi arriva Josh Bowmar che uccide l'orso con una lancia e tutti a piangere dicendo che l'ha fatto soffrire... I nostri antenati, per prendere il lupo scavavano una fossa o costruivano un muro circolare (qua e la nei boschi c'è ancora qualche lüvera) da cui non poteva uscire, ci mettevano un esca e quando ci cascava lo liquidavano a sassate.
Francesca della Santa 3 anni fa su fb
Bravi complimenti invece di andare avanti si torna indietro....non promuoviamo la caccia e lasciamo il lupo a cacciare i cervi e i caprioli. ...e no certo ai cacciatori piace troppo la selvaggina e sentirsi onnipotente
Ambrogio Fanali 3 anni fa su fb
Che idioti
Anastasia Del Toro Cuomo 3 anni fa su fb
Ma perché ????? Se il lupo uccide la pecora è per mangiare, per sfamare i cuccioli....essere umano uccide per divertimento, ha voglia di sangue, stimola adrenalina! Molto male;( pessimo
Oscar Glen Minoggio 3 anni fa su fb
Luca Belossi cosa ne pensi?
Luca Belossi 3 anni fa su fb
Colpo in canna e fuoco Pastore
Daniele Mocettini 3 anni fa su fb
Alla buonora!!!
Giancarlo Mares 3 anni fa su fb
La ridicolita delle leggi di questo paese aumenta giorno per giorno ..... Popolo svizzero vi vanno bene tutte le leggi? O vorreste cambiare qualcosa? No perché qua mi sembra che le cose che non vi vanno bene le accettate lo stesso .... Purtroppo sono nato qui ma non ho molti diritti al di fuori di pagare tasse e stare zitto .... Spero che i veri Svizzeri incazzati e con i coglioni pieni faccino qualcosa lo spero molto.... Non se ne può più di sentire certe cose che il nostro governo fà e noi/voi dobbiamo sempre accettare anche le cose che non ci vanno ora basta siamo in democrazia giusto?
Germano Mattei 3 anni fa su fb
L'informazione è erronea o diciamo non completa. In effetti il Cons. Nazionale a 101 contro 83 ha approvato l'iniziativa del Canton Vallese "lupo, la festa è finita". L'incarto è ora rinviato agli Stati e la strada sarà lunga. Vi è poi la Convenzione di Berna che crea problemi anche se data dal 1979. Superata una tappa, altre ne restano. Ora si scatenano i commenti, anche viperini e sboccati. Peccato, troppa gente che con il loro linguaggio si dimostrano peggior specie anche dei lupi stessi. Quest'ultimi agiscono almeno per il loro istinto di belve. Essere umani non dovrebbero scendere a livelli così bassi. Giornata positiva per le regioni montane e per gli allevatori, anche se ci giunge notizia di predazioni nel sotto ceneri superiore. Viviamo continuamente aspetti in chiaro scuro. Buona notte.
Zanini Andrea 3 anni fa su fb
Sono sconcertato dai commenti ?incredibile
David Bernasconi 3 anni fa su fb
La Convenzione di Berna non sta creando nessun problema, anzi fa il suo lavoro egregiamente: protegge a dovere le specie. È il fatto che, nel 2016, ci siano ancora uomini timorosi del lupo a destare qualche preoccupazione: davvero è così problematica la situazione? Qualche settimana fa, in assenza di attacchi rilevanti agli allevamenti, si è arrivati pure a tirare in ballo la protezione della selvaggina, da parte degli stessi che alla selvaggina sparano per abitudine. Spero il mio linguaggio sia risultato adatto. :)
Germano Mattei 3 anni fa su fb
David Bernasconi, lei si esprime correttamente argomentando il suo pensiero. Il dibattito democratico non mi disturba, è un'ottima base per crescere tutti assieme. Nel caso concreto le pongo un quesito. La Convenzione di Berna data dal 1979, 37 anni or sono. Non le sembra che sia necessario aggiornarla? In 37 anni il mondo è cambiato assai. Continuo a ripetere che nelle Alpi l'unica specie in via di estinzione è quella rappresentata dall'uomo. Buona continuazione.
Famiglia Fontebasso 3 anni fa su fb
Germano Mattei da quel che posso comprendere lei è a favore dell abbattimento del lupo, se così fosse questo è molto triste , nulla può giustificare L uccisione di un essere vivente in un contesto simile , concordo sulla caccia , ma non concordo affatto sull abbattimento di vite solo per comodità , nessuno ci dà questo diritto. Auguro a lei una splendida giornata
David Balzo 3 anni fa su fb
È lei (e quelli come lei) che state invadendo la terra del lupo e non viceversa. Si aggiorni, siamo nel 2016!
Germano Mattei 3 anni fa su fb
Germano Mattei 3 anni fa su fb
David Balzo ...ci son nato oltre sessant'anni or sono tra queste montagne e si. Qui vi ho vissuto e operato. Sino a pochi anni or sono non ho mai sentito parlare di lupi, orsi e linci a due passi da casa. Il tutto era leggenda riconducibile a un oltre un secolo or sono. È lei mi parla di invadere la terra abitata da secoli da coloro che mi hanno proceduto. Queste è la mia terra, quella dei miei consimili, plasmata da schiere di antenati e dovremmo lasciarla in balia di belve alogene? Chi parla di sparare, se necessario sì, dobbiamo più semplicemente gestire una situazione che ci sta sfuggendo di mano. Ci pensi, pensateci. Il futuro è già di per se difficile. Non rendiamolo ulteriormente compromesso. Quanto tempo ci fate perdere cara gente con i piedi al caldo.
Alessandro Omega 3 anni fa su fb
Rispoda a questa domanda se vuole, mi sembra che lei faccia parte di Montagna Viva, se non erro. Quanti sono gli attacchi registrati in Svizzera di lupi contro persone? Come mai in Vallese sembra non si vogliano adottare procedure per la difesa del gregge, a cui lei sta tanto a cuore? (misure che rispettino la convenzione di Berna)
Germano Mattei 3 anni fa su fb
David Balzo, o Signor ma dove vive? Dobbiamo proporre le misure atte a non che si verifichino incidenti con le persone. Meglio prevenire che poi piangere dopo. Presso amici ho visto quel che hanno investito in Vallese per le recinzioni che sembravano bunker di una banca? Eppure sono stati predati! Ma sa che i lupi hanno saltato recinzioni alte 160 cm e sbranato dei cani di protezione? Ma provi lei ad andare in alpi di Valli alpine e piantare paletti nel terreno sassosi, in pendenza e nelle pietraie. Avere belle intenzioni è anche simpatico, realizzarle è un altro paio di maniche. Per questo quanto scrivono i burocrati senza ascoltare coloro che operano sul terreno è bello da leggere ma pressoché impossibile da attuare sul terreno. MontagnaViva vuole essere concreta in quanto nata tra le montagne e perché ha vissuto e vive quel che cerca di propugnare. Buona serata. David Balzo
Boris Hofer 3 anni fa su fb
?
Anthony Michael Dolphin 3 anni fa su fb
No! Questo è veramente deplorevole! Già i cacciatori fanno cagare, adesso anche la caccia al lupo ci manca! Ma cosa vogliamo fare di questo nostro pianeta? Renderlo di plastica, tutto finto, standardizzato, ipersanitizzato, geneticamente modificato. L'uomo è la specie più pericolosa per questo pianeta!
Amir Deranjic 3 anni fa su fb
I cacciatori fanno cagare. E tu sei una delle tante persone ignoranti non capisce niente.
Alessio Giovanoli 3 anni fa su fb
Poi magari mangi la carne di selvaggina... ?
Anthony Michael Dolphin 3 anni fa su fb
Alessio Giovanoli non ho bisogno degli animali per nutrirmi. Ne faccio a meno da 10 anni e sto da Dio. Uccidere è sempre uccidere. La vita di un ANIMAle è sempre una vita.
Kevin Cescotta 3 anni fa su fb
Te li metterei tutti nel tuo bell'orticello che tanto ti dà da vivere.. ???
Sveva Remy 3 anni fa su fb
mi auguro che quella popolazione che non è d'accordo sappia farsi sentire !!
Laura Montagna 3 anni fa su fb
VERGOGNA!!!!!!! É PROTETTO! POSSIBILE CHE NON POSSIATE FARE A MENO DI ELIMINARE TUTTO CIO CHE NON VI FA COMODO!
Sandro Zala 3 anni fa su fb
Di solito che si scandalizza non ha mai visto un lupo da vicino, come la storia dell'orso abbattuto un paio di anni fa da noi in Engadina/Valposchiavo, tutti animalisti a 300 km di distanza dal predatore, chiusi tra le quattro mura della vostra casa in centro città.
Micaela Scalabrini-Sette 3 anni fa su fb
Anche il mio vicino di casa è fastidioso e pericoloso che faccio ? Lo elimino ?
Meinrad Kümin 3 anni fa su fb
Lupi ne ho visti sicuramente più di te, e l'unico rischio che ho corso è stato quello di finire in una tagliola...a no per poco uno non mi spara....non un lupo chiaramente.....
David Bernasconi 3 anni fa su fb
Micaela Scalabrini-Sette è un vero scandalo che non si possa, nel 2016, ammazzare il proprio vicino. Non si riesce proprio ad eliminare quella insensata legge?
Micaela Scalabrini-Sette 3 anni fa su fb
David Bernasconi non capisco bene la tua ironia , personalmente penso che ogni essere vivente abbia il diritto di vivere , prevaricare è nell'indole umana .... facciamo schifo in svizzera su questo punto. Una nazione dove l'eutanasia su animali sani è legale non è una nazione civile .
Luca Nava 3 anni fa su fb
A proposito dell'orso M13 abbattuto solertemente in Svizzera.Le menti preposte alla tutela dell'ambiente non potevano addormentarlo ed eventualmente riportare l'animale in territori adeguati o nei paesi confinanti dove era stato fino a quel momento protetto? Non sia mai, sempre soluzioni estreme.
Micaela Scalabrini-Sette 3 anni fa su fb
Luca Nava uccidere costa meno
Michael Meschini 3 anni fa su fb
È mai possibile che tutto quello che l'uomo non comprende lo deve distruggere. ??
Ivan Scara 3 anni fa su fb
Proprio grande l'UOMO!!!!!
Andrea Rossi 3 anni fa su fb
Sette miliardi di persone che sporcano,sfruttano,rovinano e vanno a cacciare i lupi.. che erano qui molto prima di noi in queste terre..
Andrea Rossi 3 anni fa su fb
Coglioni...
Sandra Onix 3 anni fa su fb
e poi in tutto ci sono 40 lupi e tutti monitorati
Alex Palme 3 anni fa su fb
Dai animalisti del cazzo !! Tirate su le firme per proteggere il lupo ! Non scassare le palle solo per cazzate !!
Marcel Baier 3 anni fa su fb
Sono di bastardi. Bisogna fare una votazione
Matteo Agrimino Minoggio 3 anni fa su fb
Una buona notizia per noi allevatori?
Lorenzo Alberto Pool 3 anni fa su fb
Allevatori - che poi uccidete più pecore di mille lupi messi insieme ! - datevi da fare come tutti i vostri colleghi in giro per l Europa e il mondo: adattatevi con le usuali precauzioni ! Secondo te allora dovremmo uccidere anche tutte le volpi perché chi lascia aperto il pollaio.....
Alex Palme 3 anni fa su fb
Giro sempre in montagna e non mai visto un pastore !! Lasciano andare le bestie "alla cazzo" e poi si lamentano !!
Matteo Agrimino Minoggio 3 anni fa su fb
Le volpi sono già cacciabili.
Simone Balena 3 anni fa su fb
Io mi chiedo, ma vi sfamate grazie agli agricoltori o grazie ai lupi ?
Matteo Agrimino Minoggio 3 anni fa su fb
Allevatori e pastori non fanno mai niente per la cura degli animali e del paesaggio...per fortuna che abbiamo gli animalisti sempre pronti a fare tutto e di più.....
Meinrad Kümin 3 anni fa su fb
Matteo Agrimino Minoggio hai il dente avvelenato con i lupi, e posso capirti (lavoro con Ermes) ma sarai d'accordo che se ci fosse una vera volontà politica di potrebbe trovare una via che non porti semplicemente ad ammazzare....
David Bernasconi 3 anni fa su fb
Matteo Agrimino Minoggio davvero nel 2016 non esistono alternative allo sterminio delle altre specie? Abbiamo tecnologie superlative in ogni campo e devo per forza credere che per contadini ed agricoltori sia impossibile proteggere i propri capi? Glielo chiedo come fonte di discussione, non con intenti provocatori.
Fulvio Magni 3 anni fa su fb
Codardi !
Tommy Sigel 3 anni fa su fb
E ancora una volta i nostri amati politici ne combinano un'altra
Jessica Brianza 3 anni fa su fb
Miserabili esseri immondi.....
Massimo Perì Manco 3 anni fa su fb
Mi chiedo....in tutti i paesi europei se uccidi un lupo rischi davvero molto.. E in Svizzera?? Nooooooo!!! Figli di puttana!!! Come percepiscono un qualsiasi motivo che può danneggiare il "sistema crea soldi" fanno di tutto per eliminarlo!!! Io a voi sparerei!!
Luca Belossi 3 anni fa su fb
Oscar che dici?
Oscar Glen Minoggio 3 anni fa su fb
Che deve farsi una vita e non ho capito a chi vuole sparare.
Daniel Arrondo 3 anni fa su fb
Scandaloso!! -.-
Mery Valnegri 3 anni fa su fb
Bastardiiiiii
Toto Lino 3 anni fa su fb
teste di ca....o punto e basta. fate penaAAAAAAù
Samantha Proietti 3 anni fa su fb
I lupi non si uccidono
Franco Manfreda 3 anni fa su fb
Le vere bestie da cacciare Siete voi! !!!
Ivan De Filippis 3 anni fa su fb
??
Achille Nerowolf Bertola 3 anni fa su fb
Stronzi...
Tamara Quadri 3 anni fa su fb
Vergogna
Lorena Quadri 3 anni fa su fb
Che schifo!!
Luis Franzi 3 anni fa su fb
Vergogna
Silvia Della Pietra 3 anni fa su fb
Solo in Svizzera può succedere, deplorevole!
Konrad Warinbert 3 anni fa su fb
è una vergogna, non c"è dubbio, ma se non ti sta bene la Svizzera puoi anche tornare nel tuo Paese, non ti trattiene nessuno...
Alessandro Crippa 3 anni fa su fb
Uno schifo.
Micaela Scalabrini-Sette 3 anni fa su fb
mi spiace molto dirlo ma la Svizzera non tutela gli animali
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-17 07:16:02 | 91.208.130.86