SVIZZERA
14.09.2016 - 19:300

Attento lupo: ti possono cacciare sempre

Il Consiglio nazionale ha accolto la richiesta del Vallese: il predatore non gode più dello statuto di specie protetta

BERNA - Il lupo potrebbe essere cacciato tutto l'anno in Svizzera. Il Consiglio nazionale ha dato seguito oggi a un'iniziativa del canton Vallese che chiede di togliere a questo predatore lo statuto di specie protetta. Il Consiglio degli Stati, che l'aveva in precedenza respinta, è quindi chiamato nuovamente a pronunciarsi.

Con 101 voti contro 83, il Nazionale si è allineato alla sua commissione dell'ambiente, che proponeva - seppur di misura - di approvare l'iniziativa denominata "La festa è finita". Il testo chiede che il lupo possa essere cacciato tutto l'anno e che la Convenzione di Berna sia rinegoziata, introducendo una riserva che escluda la protezione del lupo in Svizzera.

A nome della commissione, Yannick Buttet (PPD/VS) ha spiegato che le misure di prevenzione (protezione delle greggi, abbattimenti isolati) attuali non bastano. Esse non sono soltanto costose e difficili da applicare nelle regioni alpine, ma non permettono neppure di evitare tutti gli attacchi da parte dei lupi.

La protezione delle greggi rischia inoltre di compromettere lo sviluppo del turismo, ha sottolineato Buttet. Infine, il territorio svizzero è così densamente popolato che una coabitazione con il lupo sarebbe in ogni caso difficile.

A nulla è valso l'intervento di Silva Semadeni (PS/GR) in favore di un compromesso: allineandosi alla Camera dei cantoni, la consigliera nazionale grigionese puntava su una soluzione equilibrata che tenga conto sia delle rivendicazioni delle regioni di montagna che degli imperativi di protezione del lupo.

Il Consiglio federale ha appena posto in consultazione una revisione della legge sulla caccia per facilitare l'abbattimento dei lupi, ha ricordato.

Nel marzo scorso gli Stati avevano respinto una mozione del "senatore" Beat Rieder (PPD/VS) simile all'iniziativa cantonale vallesana.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
kavallo??STORT 5 anni fa su tio
Perché non cacciare la selvaggina a due piedi?
Salbra 5 anni fa su tio
Mio Dio come è caduta in basso la Svizzera !!! Intolleranza ZERO ASSOLUTO !! Dobbiamo sempre distinguerci dai tutti (ma nel peggiore dei modi) !! In Italia , in Francia ecc. il lupo è giustamente una specie protetta !! In Svizzera invece fanno prima !!! tutto ciò che potrebbe causare problemi ....eliminare ! Sono pienamente d'accordo che esemplari molto aggressivi vengano neutralizzati, ma di far un erba un fascio !! Possibile che in paesi confinanti ci siano gruppi di 30/ 40 orsi e riescano a conviverci.... qui il povero M11 (solo perché era un po' curioso) è stato eliminato !!! Non ho parole per manifestare il mio sdegno con l' intolleranza dei nostri politici !!!!
SosPettOso 5 anni fa su tio
@Salbra In Italia lupi ed orsi sono così ben protetti che la gente del luogo li avvelena oppure li invita ad emigrare verso nord con qualche fucilata di incitamento. Se vuoi convivere con lupi ed orsi, la lista dei paradisi per questi animali è lunghissima, dal Canada alla Russia sempre considerando Italia e Francia...
Salbra 5 anni fa su tio
@SosPettOso Non hai capito quello che volevo dire ! Lo capisco anch' io che in determinate situazioni non ci sia altra alternativa che (come ultima spiaggia) eliminare determinati soggetti troppo aggressivi ,ma sono completamente contrario all'eliminazione "tout curt" che i nostri politici vogliono mettere in atto per così tutelarsi da ogni qualsiasi ulteriore problema si dovesse venir a creare ! Qui da noi le vie di fatto sono prese troppo drasticamente senza tenere minimamente in considerazione la vita di questi animali ! Il che, secondo me, chi non ha rispetto di qualsiasi vita è un poveraccio (per non dire una parola che non mi pubblicherebbero)
GI 5 anni fa su tio
anche il lupo va a caccia tutti i giorni.....per quel che mangia, non paga mai un conto....anzi
Svizzeraefieradiesserlo 5 anni fa su tio
Lo trovo scandaloso
madras 5 anni fa su tio
Avanti abbattiamo tutto ciò che non ci è gradito, non vi sembra che siamo noi che abbiamo ocupato molti territori di questi animali ( Lupi, Orsi, Linci e chi oiù ne ha più ne metta ). Certo noi abbiamo i fucili e loro solo le fauci per nutrirsi. Ma ha noi tutto ciò che non porta introiti ci da fastidio e lo dobbiamo eliminare. W il LUPO !!!
dudo 5 anni fa su tio
@madras Concordo. Siamo gli ultimi arrivati su questa terra ma stiamo distruggendo tutto per il dio denaro! Arriverà il giorno che la terra si vendicherà sull'uomo e non ci sarà più scampo per nessuno. Magari noi saremo già morti. Subiranno i figli dei nostri figli.
SosPettOso 5 anni fa su tio
@madras Bella anche se non proprio nuovissima la storia del fucile. Poi arriva Josh Bowmar che uccide l'orso con una lancia e tutti a piangere dicendo che l'ha fatto soffrire... I nostri antenati, per prendere il lupo scavavano una fossa o costruivano un muro circolare (qua e la nei boschi c'è ancora qualche lüvera) da cui non poteva uscire, ci mettevano un esca e quando ci cascava lo liquidavano a sassate.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-23 13:33:44 | 91.208.130.86