keystone-sda.ch (GEORGIOS KEFALAS)
+5
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
NATIONAL LEAGUE
1 ora
Ambrì e Lugano, regalateci un weekend ricco di punti
I biancoblù sfidano Zurigo e Friborgo, gli uomini di McSorley in pista contro Langnau e Zugo
HCL
3 ore
Lugano: non ci saranno Fatton e Riva, Morini sì
Per ovviare ella diverse assenze in retrovia Chris McSorley avrà a disposizione Jari Näser e Alessandro Villa.
SUPER LEAGUE
6 ore
«Ero un sognatore, negli ultimi anni mi sono un po' calmato...»
Parola al braccio destro di Mattia Croci-Torti: «Posso assicurare che al suo fianco imparo qualcosa tutti giorni».
EUROPA LEAGUE
15 ore
Il Napoli rialza la testa in Europa
I partenopei si sono imposti 3-0 sul Legia. Nello stesso tempo la Lazio non è andata oltre allo 0-0 con il Marsiglia.
CONFERENCE LEAGUE
15 ore
Vittoria e primo posto in classifica per il Basilea
La formazione renana ha piegato a domicilio l'Omonia 3-1.
HCL
17 ore
Lugano, oltre due milioni di perdite
In occasione dell'Assemblea ordianaria odierna è stato anche formalizzato l'ingresso di Stephan Lichtsteiner nel CdA.
CONFERENCE LEAGUE
18 ore
Tracollo Roma: i giallorossi ne prendono 6(!)
La formazione allenata da Mourinho è caduta 6-1 fuori casa contro il Bodo/Glimt.
PARIGI
18 ore
Eugenia Suarez si difende: «Icardi mi ha ingannata, ma attaccano me»
La donna con cui Icardi ha tradito Wanda: «Mi hanno lasciata sola, aspettando che i lupi mi mangiassero»
NATIONAL LEAGUE
19 ore
Desharnais prolunga a Friborgo
Il 35enne sta disputando la sua terza stagione in terra burgunda
NATIONAL LEAGUE
20 ore
Il Friborgo perde Bykov
L'attaccante 33enne dovrà stare ai box per alcune settimane.
NATIONAL LEAGUE
21 ore
Zugo, sospiro di sollievo
In virtù dell'esito dei test PCR, i campioni svizzeri potranno scendere regolarmente in pista contro il Berna
SUPER LEAGUE
21 ore
Luca Piccolo: basta Super League (per ora)
Il fischietto ticinese dirigerà solo partite di Challenge League
HCAP
18.09.2021 - 22:060
Aggiornamento : 19.09.2021 - 14:50

Per l'Ambrì weekend da zero punti

A Porrentruy i giurassiani hanno conquistato i primi tre punti in classifica percuotendo l’Ambrì.

Per i biancoblù letale la prima frazione, chiusasi sul parziale di 3-0.

di Antonio Fontana

PORRENTRUY – In terra giurassiana l’Ambrì è incappato nella seconda sconfitta in due giorni, uscendo sconfitto 4 0 dal match contro l’Ajoie. Se l’insuccesso di ieri contro lo Zugo non aveva un sapore troppo amaro, quello di oggi ha lasciato qualche rimpianto in più, poiché l’avversario era sicuramente più alla portata.

Il match si è aperto con una fase di scontro particolarmente frenetico. Rapidissimi e continui ribaltamenti di fronte hanno infatti innescato un gioco di ripartenze e contro-ripartenze, in cui entrambe le compagini hanno avuto gli spazi per rendersi pericolose. Ad approfittare del momento confuso è stato l’Ajoie, capace di portarsi in avanti nel punteggio grazie a Frossard (5’24”). Il gol del vantaggio ha portato su di giri la formazione giurassiana – ancora ferma a zero punti prima di questa gara – che non appena ha potuto non ha esitato a castigare nuovamente una distratta difesa leventinese. Nel giro di pochi minuti sono quindi arrivati i sigilli di Eigenmann (11’29”) e Romanenghi (13’36”).

La serata biancoblù si è fatta dunque estremamente impervia nel periodo iniziale. La reazione di Fora e soci non si è fatta attendere, manifestandosi specialmente nel secondo terzo, ma si è rivelata del tutto sterile. Tra un Wolf in forma smagliante, la dea bendata poco clemente – una traversa colpita da Bürgler – e qualche imprecisione, il disavanzo leventinese non è diminuito.

Nell’ultima frazione, la frustrazione dei giocatori biancoblù si è tradotta in nervosismo e scarsa lucidità, sterminando di fatto qualunque chance di rimonta. L’Ambrì ha così permesso all’Ajoie di conquistare con merito la sua prima vittoria stagionale.

Martedì il complesso di Luca Cereda tenterà di ritrovare la vittoria, in occasione della sfida casalinga contro il Rapperswil.

AJOIE – AMBRÌ 4-0 (3-0; 0-0; 1-0)
Reti: 5’24” Frossard 1-0; 11’29” Eigenmann (Huber) 2-0; 13’36” Romanenghi (Huber, Rouiller) 3-0; 44’05” Romanenghi 4-0.
AMBRÌ: Conz; Isacco Dotti, Fora; Burren, Hietanen; Zaccheo Dotti, Fohrler; Kneubuehler, Regin, Kozun; Zwerger, Heim, Bürgler; McMillan, Grassi, Pestoni; Bianchi, Kostner, Trisconi; Hächler; Incir.
Penalità: Ajoie 4x2’; Ambrì 6x2’.
Note: Raiffeisen Arena, 3’463 spettatori. Arbitri: FLuri, Hürlimann, Progin, Burgy.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (GEORGIOS KEFALAS)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
KeepCalm 1 mese fa su tio
Popolo di disfattisti,siamo solo all'inizio del campionato e siete già li a tirare le somme!! È vero che fa male perdere,fa più male perdere dall ajoie ed è anche vero che non sono scesi sul ghiaccio con il giusto approcio ma non esageriamo,speriamo serva da lezione..poi per le solite rane dalla bocca larga ormai si sà..trovatemi UN solo commento dove qualcuno,dopo 3 partite vinte ha detto che quest'anno avremmo vinto il campionato..bisogna attaccarsi proprio a tutto pur si sparare sterco sugli altri.Se facciamo un paragone tra disponibilità finanziarie e roster la figura più barbina di certo non l'abbiamo fatta noi.A ganasà iè bon tücc
sergejville 1 mese fa su tio
@KeepCalm Tutto giusto. Ma basta tirare in ballo disponibilità finanziarie e aria fritta, ogni volta. L'Aioje ha un quinto del budget dell'hcap, l'hcap ha un budget inferiore al Lugano e il Lugano ha un budget inferiore a EVZ, ZSC o LHC ecc. Io sono contro chi critica sempre e non vede mai il bicchiere mezzo pieno (per questo son d'accordo con te) ma anche tu cadi nei luoghi comuni e fai paragoni con altri. Avete perso 4-0 in casa della più debole (con soli 2 stranieri) ma nell'hockey può capitare (ed è bello anche per questo) e l'Aioje farà sicuramente altri punti. Il campionato CH è equilibratissimo (per fortuna) e tutti possono battere tutti.
KeepCalm 1 mese fa su tio
@sergejville Hai perfettamente ragione,sul momento non c'ho pensato e mi son fatto prendere "le dita".
seo56 1 mese fa su tio
Dalle stelle alle stalle la via é breve!!
pardo54 1 mese fa su tio
Semplicemente vergognoso. Perdere ci sta, ma così no.
Evry 1 mese fa su tio
@pardo54 certo, ma fanno quello che sanno fare..... e il Coach sta a guardare...
Evry 1 mese fa su tio
Ul vero Ambri ?? sempre stato fuoco di paglia ma l'Ajoi li ha portati coi piedi per terra... Cereda già senza idee chiare ? auguri ma....
#JenaPlinsky 1 mese fa su tio
No dai, rispetto per gli avversari… ma 4-0 no! E che ca……. Cominciamo già con le figure di ….
uriah heep 1 mese fa su tio
Sembrava dovessero vincere già ora il campionato ! 😂😂piedi per terra ragazzi !! 😂😂
Findus 1 mese fa su tio
Vergogna
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-22 14:43:20 | 91.208.130.87