keystone-sda.ch (GEORGIOS KEFALAS)
+5
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
CHAMPIONS LEAGUE
1 ora
L'Inter si rialza, il Milan affonda
Compito assolto per l'Inter, Milan quasi eliminato
NATIONAL LEAGUE
1 ora
Al Friborgo il derby della Sarine
Il Gottéron ha battuto il Berna 5-3, i Lions il Ginevra 7-5
HCAP
1 ora
Rimonta-Ambrì con super Pestoni
Pestoni-show e l'Ambrì zittisce il Losanna
HCL
2 ore
Hudacek, esordio con doppietta: il Lugano espugna Rapperswil
Lo slovacco segna due gol e i bianconeri si impongono in terra sangallese 3-1, grazie a una prestazione solida.
CHAMPIONS LEAGUE
3 ore
City e Sporting passeggiano
La squadra di Pep Guardiola si è imposta 5-1 sul Bruges, mentre i portoghesi per 4-1 sul campo del Besiktas.
MILANO
5 ore
«Donnarumma e Messi? Mi ha dato fastidio il loro comportamento»
Billy Costacurta sui due giocatori del PSG: «Non hanno reso possibile un ritorno economico ai loro rispettivi club».
TENNIS
7 ore
Laaksonen sorride, Golubic e Vögele no
Il rossocrociato supera Paire al torneo di Anversa. A Tenerife è invece già finito il cammino delle due elvetiche
TENNIS
8 ore
Niente Australian Open per Djokovic? «Solo vaccinati, al virus non importa quanti slam ha vinto»
Il serbo dovrà forse rinunciare al torneo australiano: «Anche se ottenesse un visto dovrebbe fare la quarantena».
NATIONAL LEAGUE
9 ore
Primo rinvio stagionale per Covid: salta Davos-Zugo
La sfida, inizialmente in programma questa sera nei Grigioni, non si giocherà.
CHALLENGE LEAGUE
9 ore
Davide Morandi non è più l'allenatore del Kriens
Il club lucernese ha optato per il cambio, dopo un avvio di stagione molto complicato
PROMOTION LEAGUE
9 ore
Chiasso, esonerato Raineri
La prima squadra rossoblù è stata affidata ad Andrea Vitali, già vice allenatore dei momò.
NHL
12 ore
Covid, Kane nella bufera: 21 giornate di squalifica
L'attaccante, già sospeso dagli Sharks a seguito di un'indagine su presunte scommesse, ha violato i protocolli Covid
HCAP
18.09.2021 - 22:060
Aggiornamento : 19.09.2021 - 14:50

Per l'Ambrì weekend da zero punti

A Porrentruy i giurassiani hanno conquistato i primi tre punti in classifica percuotendo l’Ambrì.

Per i biancoblù letale la prima frazione, chiusasi sul parziale di 3-0.

di Antonio Fontana

PORRENTRUY – In terra giurassiana l’Ambrì è incappato nella seconda sconfitta in due giorni, uscendo sconfitto 4 0 dal match contro l’Ajoie. Se l’insuccesso di ieri contro lo Zugo non aveva un sapore troppo amaro, quello di oggi ha lasciato qualche rimpianto in più, poiché l’avversario era sicuramente più alla portata.

Il match si è aperto con una fase di scontro particolarmente frenetico. Rapidissimi e continui ribaltamenti di fronte hanno infatti innescato un gioco di ripartenze e contro-ripartenze, in cui entrambe le compagini hanno avuto gli spazi per rendersi pericolose. Ad approfittare del momento confuso è stato l’Ajoie, capace di portarsi in avanti nel punteggio grazie a Frossard (5’24”). Il gol del vantaggio ha portato su di giri la formazione giurassiana – ancora ferma a zero punti prima di questa gara – che non appena ha potuto non ha esitato a castigare nuovamente una distratta difesa leventinese. Nel giro di pochi minuti sono quindi arrivati i sigilli di Eigenmann (11’29”) e Romanenghi (13’36”).

La serata biancoblù si è fatta dunque estremamente impervia nel periodo iniziale. La reazione di Fora e soci non si è fatta attendere, manifestandosi specialmente nel secondo terzo, ma si è rivelata del tutto sterile. Tra un Wolf in forma smagliante, la dea bendata poco clemente – una traversa colpita da Bürgler – e qualche imprecisione, il disavanzo leventinese non è diminuito.

Nell’ultima frazione, la frustrazione dei giocatori biancoblù si è tradotta in nervosismo e scarsa lucidità, sterminando di fatto qualunque chance di rimonta. L’Ambrì ha così permesso all’Ajoie di conquistare con merito la sua prima vittoria stagionale.

Martedì il complesso di Luca Cereda tenterà di ritrovare la vittoria, in occasione della sfida casalinga contro il Rapperswil.

AJOIE – AMBRÌ 4-0 (3-0; 0-0; 1-0)
Reti: 5’24” Frossard 1-0; 11’29” Eigenmann (Huber) 2-0; 13’36” Romanenghi (Huber, Rouiller) 3-0; 44’05” Romanenghi 4-0.
AMBRÌ: Conz; Isacco Dotti, Fora; Burren, Hietanen; Zaccheo Dotti, Fohrler; Kneubuehler, Regin, Kozun; Zwerger, Heim, Bürgler; McMillan, Grassi, Pestoni; Bianchi, Kostner, Trisconi; Hächler; Incir.
Penalità: Ajoie 4x2’; Ambrì 6x2’.
Note: Raiffeisen Arena, 3’463 spettatori. Arbitri: FLuri, Hürlimann, Progin, Burgy.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (GEORGIOS KEFALAS)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
KeepCalm 1 mese fa su tio
Popolo di disfattisti,siamo solo all'inizio del campionato e siete già li a tirare le somme!! È vero che fa male perdere,fa più male perdere dall ajoie ed è anche vero che non sono scesi sul ghiaccio con il giusto approcio ma non esageriamo,speriamo serva da lezione..poi per le solite rane dalla bocca larga ormai si sà..trovatemi UN solo commento dove qualcuno,dopo 3 partite vinte ha detto che quest'anno avremmo vinto il campionato..bisogna attaccarsi proprio a tutto pur si sparare sterco sugli altri.Se facciamo un paragone tra disponibilità finanziarie e roster la figura più barbina di certo non l'abbiamo fatta noi.A ganasà iè bon tücc
sergejville 1 mese fa su tio
@KeepCalm Tutto giusto. Ma basta tirare in ballo disponibilità finanziarie e aria fritta, ogni volta. L'Aioje ha un quinto del budget dell'hcap, l'hcap ha un budget inferiore al Lugano e il Lugano ha un budget inferiore a EVZ, ZSC o LHC ecc. Io sono contro chi critica sempre e non vede mai il bicchiere mezzo pieno (per questo son d'accordo con te) ma anche tu cadi nei luoghi comuni e fai paragoni con altri. Avete perso 4-0 in casa della più debole (con soli 2 stranieri) ma nell'hockey può capitare (ed è bello anche per questo) e l'Aioje farà sicuramente altri punti. Il campionato CH è equilibratissimo (per fortuna) e tutti possono battere tutti.
KeepCalm 1 mese fa su tio
@sergejville Hai perfettamente ragione,sul momento non c'ho pensato e mi son fatto prendere "le dita".
seo56 1 mese fa su tio
Dalle stelle alle stalle la via é breve!!
pardo54 1 mese fa su tio
Semplicemente vergognoso. Perdere ci sta, ma così no.
Evry 1 mese fa su tio
@pardo54 certo, ma fanno quello che sanno fare..... e il Coach sta a guardare...
Evry 1 mese fa su tio
Ul vero Ambri ?? sempre stato fuoco di paglia ma l'Ajoi li ha portati coi piedi per terra... Cereda già senza idee chiare ? auguri ma....
#JenaPlinsky 1 mese fa su tio
No dai, rispetto per gli avversari… ma 4-0 no! E che ca……. Cominciamo già con le figure di ….
uriah heep 1 mese fa su tio
Sembrava dovessero vincere già ora il campionato ! 😂😂piedi per terra ragazzi !! 😂😂
Findus 1 mese fa su tio
Vergogna
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-20 00:12:08 | 91.208.130.87