Guarda le partite disponibili direttamente online
Ungheria
0
Portogallo
0
1. tempo
(0-0)
Guarda in diretta
MOLTENI A./PELLA G.
1
ALTMAIER D./STRICKER D.
0
2 set
(7-6 : 3-4)
keystone-sda.ch (CHRISTIAN MERZ)
+7
SUPER LEAGUE
15.03.2021 - 16:410
Aggiornamento : 16.03.2021 - 12:49

Dopo quello di Sion, il Lugano ha vinto un altro delicato scontro diretto

Concentrato dal primo all’ultimo minuto, a Vaduz il Lugano ha offerto una delle migliori prestazioni stagionali.

Grazie al meritato 3-0 maturato al Rheinpark, i bianconeri si sono portati a +10 sull'ultimo posto. Per Ardaiz, autore di una doppietta, sono state le prime reti in Super League.

VADUZ - Determinato e sul pezzo dal primo all'ultimo minuto, il Lugano di Jacobacci ha offerto a Vaduz una delle migliori prestazioni stagionali, mettendo le mani su tre punti d'oro nel 25esimo turno di campionato. La sfida, di quelle insidiose e indubbiamente delicate considerando la bagarre nella zona più calda (e scomoda) della classifica, ha sorriso con merito ai bianconeri, bravi nel castigare i rivali alla prima occasione e spianarsi la strada verso un successo pesantissimo.

Il braccio armato di un Lugano compatto e concreto è stato l'uruguaiano Joaquin Ardaiz, buttato nella mischia da titolare e autore di una mortifera doppietta già nella prima mezz'ora di gioco. Aperte le marcature al 2' dopo aver addomesticato un tiro fuori misura di Guerrero, il 22enne di Salto - sin qui oggetto misterioso - si è confermato l'assoluto protagonista di giornata già una ventina di minuti dopo, quando ha finalizzato alla grande un assist di Lavanchy al culmine di una manovra pregevole imbastita da Custodio.

Il resto lo hanno fatto Baumann - provvidenziale a inizio ripresa - e l’organizzazione di gioco dei ticinesi, che agli uomini di Frick hanno concesso poco o nulla. Al 69’ è poi arrivato anche il definitivo 3-0, con un’incornata di Maric su angolo di Ziegler.

Dalla trasferta nel Principato torna un Lugano col pieno di fiducia e una rinnovata solidità, torna un gruppo che già dieci giorni or sono a Sion aveva vinto con ferocia uno scontro diretto. La posta piena conquistata colloca i bianconeri al quarto posto - pari merito con lo Zurigo - e sa di ossigeno purissimo, tanto più considerando anche il ko interno dei vallesani (penultimo -8).

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (CHRISTIAN MERZ)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
cle72 3 mesi fa su tio
Ottimo e avanti così. Abbiamo visto che cambiare il modulo può essere utile e crea l'effetto sorpresa. Penso che oramai tutte le squadre avevano capito il modo di giocare del Lugano è di conseguenza agivano. Avanti con le sorprese la panchina lunga e i giocatori lo permettono, non diamo un unica impronta al gioco. Forza Lugano!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-15 18:12:22 | 91.208.130.89