Immobili
Veicoli

L'OSPITE74'199 frontalieri in Ticino, una follia

04.11.21 - 20:43
Omar Wicht, consigliere comunale Lega Lugano
Omar Wicht
74'199 frontalieri in Ticino, una follia
Omar Wicht, consigliere comunale Lega Lugano

E’ di oggi la notizia che, nel nostro Cantone, abbiamo raggiunto la soglia di 74’199 lavoratori d’oltreconfine.

Un’esagerazione in proporzione alla superficie abitata, del nostro piccolo Ticino.

Io come consigliere comunale di Lugano, interrogherò il mio municipio, per vedere cosa ne pensa.

Lugano, con l’aggregazione di Gandria, dal 2004 e’ ufficialmente città di confine e come tale, urge una riflessione anche a livello comunale.

In Cantone sappiamo che giace in qualche cassetto il famoso atto parlamentare della collega Sabrina Aldi, ma forse hanno sicuramente cose più importanti da discutere ora, forse dove collocare i Molinari o in che città ospitare il Rabadan.

Aime’ “ problemi grassi”, ma sempre problemi.

Ad ogni problema, dicono che c’è una soluzione, troviamola anche per il costante aumento del frontalierato.

NOTIZIE PIÙ LETTE