KEYSTONE
Johnny Rotten sconfitto in tribunale dai suoi ex compagni di band.
REGNO UNITO
23.08.2021 - 15:300

Sconfitta in tribunale per Johnny Rotten

Le canzoni dei Sex Pistols potranno essere usate nella serie di Danny Boyle

LONDRA - L'ex frontman dei Sex Pistols Johnny Rotten è rimasto sconfitto nella causa in tribunale sull'utilizzo dei brani della leggendaria band punk britannica in una serie tv.

La controversia vedeva il cantante (all'anagrafe John Lydon) contro Steve Jones e Paul Cook, rispettivamente ex chitarrista e batterista del gruppo. In sostanza Lydon si opponeva all'uso delle canzoni in "Pistol", serie tv diretta da Danny Boyle e basata sul libro di memorie di Jones "Lonely Boy: Tales From A Sex Pistol".

Nella sua sentenza il giudice Sir Anthony Mann ha stabilito che Jones e Cook possono legittimamente invocare il diritto di voto della maggioranza, in base al contratto stipulato tra i componenti della band. 

Jones e Cook hanno commentato con favore la sentenza: «Porta chiarezza nel nostro processo decisionale e sostiene l'accordo dei membri della band. Non è stata un'esperienza piacevole» ammettono, «ma crediamo che fosse necessario per permetterci di andare avanti e speriamo di lavorare insieme in futuro con relazioni migliori».


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-20 07:01:27 | 91.208.130.89