Immobili
Veicoli

CANTONEDj Ala torna a farci ballare con "Le Parole"

26.02.21 - 06:30
Un brano reggaeton romantico prodotto in Ticino
Dj Ala
CANTONE
26.02.21 - 06:30
Dj Ala torna a farci ballare con "Le Parole"
Un brano reggaeton romantico prodotto in Ticino

LUGANO - Un moderno reggaeton dedicato a tutti coloro che sono stati abbandonati dall'amore.

È quanto ci propone il nuovo brano di Alain Locacciato - in arte Dj Ala - intitolato “Le Parole”, disponibile da oggi su tutti i digital music stores.

In collaborazione con la Crew "Original Lovers" di Milano, l'artista ticinese ci propone così la sua prima produzione reggaeton in lingua italiana.

Come stai Alain, come procede la tua carriera da DJ/producer?
«Felice e sto bene grazie, “Le Parole” è oggi finalmente disponibile online! Procede bene: quando sono ispirato trascorro del tempo in solaio, nel mio piccolo home-studio: il laboratorio musicale dove trasformo idee nella musica che amo, di genere reggaeton, urban dance music».

Ci presenti un brano romantico, ma anche triste. A chi è rivolto? 
«Reggaeton romantico in italiano, è forse un po’ triste ma tratta di un tema che è comune a tutti, a chi per amore ha sofferto o a chi è stato lasciato. È una canzone da dedicare, cantare e ballare».

Ogni relazione è «un’altalena di emozioni»?
«Sì. Il problema è quando questa altalena viene spinta troppo forte, è lì che poi si cade e ci si può anche fare male».

A volte il tempo «sbiadisce» un legame, ci racconti, però aiuta anche a guarire?
«È il concetto di dualità del tempo che nella vita può favorirci o essere il nostro peggior nemico. Nelle relazioni amorose funziona allo stesso modo: fortificando i legami a volte diventano talmente statici da non riconoscerli più. Succede invece che quando si soffre per un rapporto finito, l’unica medicina è il tempo. L’amore lo vedo in modo diverso, se finisce una storia con una persona spesso è perché magari non la ami più, però inizi ad amare te stesso, e l’amore trionfa sempre».

Quanto sono importanti “Le parole”?
«Io mi ritengo un buon ascoltatore e solitamente sono di poche parole, preferisco i fatti alle chiacchiere. Adoro le citazioni, le poche parole, la frasi corte che contano».

Hai prodotto tu tutta la parte musicale del brano? Con chi hai collaborato?
«La strumentale, il beat, ogni strumento è stato composto, suonato, prodotto da me, l'ho proposto a diversi artisti e mi hanno colpito molto gli "Original Lovers" di Milano che l’hanno fatto brillare con la loro voce creando un tema malinconico, secondo me unico, li ammiro molto».

Ci sarà anche un videoclip?
«Si certo, penso che entro un mese dovremmo farcela, stiamo pianificando le riprese del video ufficiale, il brano è comunque già disponibile su YouTube Music e su tutti i digital music stores».

Hai tantissima esperienza, com'è fare il dj in Ticino? Si può arrivare in tutto il mondo?
«In Ticino ed altrove il compito del dj è quello di far ballare la gente, non c'è un segreto per farlo bene ma è meglio sempre essere preparati, essere creativi ed esercitarsi divertendosi, magari anche preparandosi con un “winning set”, ovvero una lista di canzoni dance riempi pista. L’importante è far bene e voler crescere non solo come dj ma anche come artista».

Cosa consiglieresti ad un giovane che vorrebbe intraprendere questa strada?
«Se ami il mondo della notte ma soprattutto la musica da club che fa ballare la gente e se sei veramente interessato al djing e alle produzioni, non ci sono particolari consigli: sarà la tua vera innata passione che un giorno potrebbe diventare un “secondo” piacevole lavoro, e con il supporto dei già professionisti del settore, dei buoni riconoscimenti e dei riscontri positivi dei followers - oltre che un po' di fortuna - potrebbe diventare anche la tua professione».

Hai già altri progetti in cantiere?
«Stiamo già lavorando al secondo brano con Original Lovers e T-Cock L.P.G Milano, sempre per Profimusic.com. Inoltre ho diverse produzioni sempre in work-in-progress, e sono aperto a nuove collaborazioni, quindi se sapete cantare, mandatemi un provino, fatevi avanti :-) @officialdjala».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE