Patric Käslin
È nato un nuovo progetto musicale: si chiama DimeBlend.
CANTONE
22.02.2021 - 06:300

Un «allucinato viaggio interiore» firmato DimeBlend

È il singolo di debutto di un nuovo progetto musicale ticinese, nato dall'incontro tra Max Frapolli e Chiara Ruggeri

BELLINZONA - S'intitola "Disappear" il singolo di debutto, pubblicato nel corso di questo mese di febbraio, di un nuovo progetto musicale del panorama ticinese: DimeBlend.

Tutto nasce dall'incontro artistico di Max Frapolli, musicista di estrazione rock-blues attivo in diverse formazioni (come ad esempio i TreeSize, con più di cento concerti all'attivo), e la voce soul di Chiara Ruggeri, cantante più dedita al pop e ad atmosfere easy-listening. I due hanno trovato un punto d'incontro in questo brano, nel quale entrambi riversano le rispettive influenze musicali, creando un suono molto orecchiabile - ma per nulla banale o stucchevole - e un ritmo incalzante e coinvolgente.

"Disappear", scritto e arrangiato da Frapolli - nonché prima composizione originale a firma DimeBlend - è il «preludio di nuovi orizzonti», spiegano. «Racconta un allucinato viaggio interiore. Può essere letto, in fondo, anche come una metafora del tempo attuale: dell’auto-confinamento nelle proprie paure e nelle proprie disillusioni, che deve e può lasciare spazio alla speranza di un’emancipazione, di una nuova affermazione identitaria». La voce è quella, ovviamente di Ruggeri, mentre Frapolli ha suonato le chitarre, il basso e si è occupato dei cori. Troviamo poi Jonas Macullo alle tastiere e Roberto Panzeri alla batteria. Registrazione e mixaggio sono sempre opera di Macullo.

DimeBlend, come già accennato, nasce dall'incontro di due artisti che sono tutt'altro che debuttanti. Frapolli, nel corso della sua carriera musicale, ha saputo spaziare tra vari generi, privilegiando la dimensione live. Chiusa l'esperienza TreeSize, affianca al nuovo progetto le esperienze con la cantante Raissa Avilès, il cantautore Francesco Pervangher e l’artista svizzero-uruguaiana Rossana Taddei. È infine il bassista della rock band Kiliradio, della quale abbiamo già avuto modo di parlarvi.

La vocazione soul di Chiara Ruggeri, invece, è stata valorizzata appieno dalla partecipazione nel 2014 a "The Voice of Switzerland" e dal mentore per eccellenza di questo genere, Philipp Fankhauser. Negli anni successivi ci sono stati il singolo dance "Save My Loving", "Change" insieme a WeShamwari & Friends e le esibizioni in svariati ambiti, tra la dance e il pop.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-23 07:34:28 | 91.208.130.87