Immobili
Veicoli

STATI UNITILil Nas X e le sue scarpe con sangue umano

29.03.21 - 18:00
La controversa collaborazione del rapper con un collettivo artistico di New York
Keystone
Lil Nas X e le sue scarpe con sangue umano
La controversa collaborazione del rapper con un collettivo artistico di New York
Prodotte in 666 paia, le sneaker riportano decorazioni di stampo "satanico". E Nike ha già preso le distanze dal progetto.

ATLANTA - C'è stato un tempo in cui i rapper facevano "scandalo" per il contenuto dei propri pezzi o per qualche videoclip promozionale in cui si incrociavano pistole e droghe assortite. Oggi però, al loro posto troviamo diamanti rosa da milioni di dollari incastonati nella fronte e anche scarpe in edizione limitatissima con del sangue umano nella suola.

A partorire quest'ultima trovata è stato il rapper Lil Nas X, dai più conosciuto per la sua "Old Town Road" con Billy Ray Cyrus che nel 2019 ha spopolato per lunghe settimane, prendendosi la vetta delle classifiche musicali.

Il cantante ha annunciato il lancio (previsto per oggi) delle sue "Satan Shoes", realizzate in collaborazione con il collettivo artistico MSCHF. Si tratta di un paio di Nike Air Max 97s nere e rosse, decorate con un pentacolo in bronzo, una croce rovesciata e che contengono una goccia di sangue umano nella suola (che è stato gentilmente fornito dai componenti del collettivo artistico newyorkese).

Sul retro è inoltre indicato il numero del modello che, con grande fantasia, è stato limitato a sole 666 paia. Il design, se mai ci fosse bisogno di dirlo, non è stato in alcun modo approvato da Nike, che anzi ci ha tenuto a prendere subito le distanze precisando di non aver collaborato alla sua realizzazione. A completare la scarpa ci sono il riferimento biblico a Luca 10:18 - che recita: «Io vedevo Satana cadere dal cielo come la folgore» - e un prezzo di listino di 1'018 dollari.

NOTIZIE PIÙ LETTE