Immobili
Veicoli

SVIZZERAChi è Eric Varvel il manager da 100 milioni che ha lasciato Credit Suisse

20.12.21 - 17:21
Oggi le sue dimissioni dopo 30 anni di carriera, a costargli caro il capitombolo Greensill
Keystone/CreditSuisse
Chi è Eric Varvel il manager da 100 milioni che ha lasciato Credit Suisse
Oggi le sue dimissioni dopo 30 anni di carriera, a costargli caro il capitombolo Greensill

ZURIGO - Le sue dimissioni erano già state anticipati da diversi portali di notizie (primo fra tutti il Financial Times) già al termine della scorsa settimana, la conferma ufficiale arriva oggi in un comunicato stampa vergato da Credit Suisse.

Eric Varvel, manager americano di peso e da lungo tempo impiegato all'interno del colosso elvetico, ha dato oggi le sue dimissioni. Negli anni era stato membro del Consiglio d'amministrazione in diverse funzioni ed era uno dei contatti più importanti di CS con il Qtar. Il suo ultimo ruolo di rilievo era stato responsabile degli investimenti negli Stati Uniti. 

«A nome di Credit Suisse voglio ringraziare Eric per il suo contributo negli ultimi 30 anni passati con l'azienda», ha dichiarato tramite una circolare interna ripreso da Reuters il CEO Thomas Gottstein.

A portare alla decisione del manager alcuni problemi con la nuova linea aziendale e divergenze con direttore del presidente d'amministrazione António Horta-Osório per risollevare l'istituto svizzero dopo gli scandali finanziari di Archegos e Greensill.

Ed è stata proprio la vicenda Greensill a costare caro a Varvel che era a capo del settore di competenza al momento dell'implosione del fondo da più di 10 miliardi di dollari, e per il quale lui aveva garantito. In seguito alla débâcle, era stato retrocesso.

Il nome del top manager americano, riporta Keystone-Ats, è stato fatto in passato più volte anche dal portale elvetico Insideparadeplatz, che ha calcolato in oltre 100 milioni i compensi incassati da Varvel presso Credit Suisse.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA