Cerca e trova immobili

ARGENTINAMilei conferma: niente Brics

29.12.23 - 16:15
Il neo-presidente argentino non ritiene «opportuna» l'adesione
keystone-sda.ch / STR (Gustavo Garello)
Fonte Ats Ans
Milei conferma: niente Brics
Il neo-presidente argentino non ritiene «opportuna» l'adesione

BUENOS AIRES - Il presidente dell'Argentina Javier Milei ha confermato ufficialmente che il Paese sudamericano non accetterà l'invito di adesione al blocco di Paesi emergenti Brics (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica), formalizzato dall'organizzazione in occasione dell'ultimo vertice lo scorso agosto.

In una lettera inviata al presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva - diffusa da Globo News - Milei ha dichiarato di non ritenere «opportuna» l'adesione del suo Paese al blocco.

«Alcune decisioni prese dalla precedente amministrazione (dell'ex presidente Alberto Fernández) saranno riviste. Tra queste c'è la creazione di un'unità specializzata per l'ingresso del Paese nei Brics», si legge nella lettera.

In caso di accettazione dell'invito l'Argentina, così come gli altri Paesi invitati (Egitto, Iran, Etiopia, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti), avrebbe dovuto rispettare alcune condizioni. La comunicazione è stata accolta senza sorpresa a Brasilia, dal momento che già prima dell'insediamento del governo Milei, l'Argentina aveva informato di volersi defilare.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

IsReal 3 mesi fa su tio
Argentina sta per rivivere l' incubo del debito con la moneta statunitense. Gli argentini ringraziano gli yankee per un altro giro di lacrime e sangue.

Meri lu 3 mesi fa su tio
Andate a vedere la mer***in che ha lasciato il paese I peronisti- kirsneristi. socialisti- progressisti. 🐀🐀

Ciulindo.47 3 mesi fa su tio
Milei, precursore della "NATO" sudamericana con l'imposizione di arginare l'espansione dei BRICS.

leobm 3 mesi fa su tio
Non vorrei sbagliarmi ma questo qui è una marionetta pilotata da qualcuno che si trova più a nord. Temo che un giorno il popolo argentino si pentirà amaramente delle loro scelta. Quando uno sostiene di sostituire la propria moneta con il dollaro americano forse non s'ha esattamente ciò che significhi. Economia da 35 milioni di individui contro economia da 340 milioni di individui, poi modelli economici nel complesso, temo si faranno molto ma molto male questi poveri Argentini.

Pensopositivo 3 mesi fa su tio
Risposta a leobm
Stai parlando di Trump , mi immagino. Il ré dei populisti... Certamente non sono i dem che appoggiano questo rappresentante di estrema destra.
NOTIZIE PIÙ LETTE