Deposit
ITALIA
18.10.2020 - 12:030
Aggiornamento : 13:44

Una compagnia svizzera si è comprata metà di Telepass

Si tratta dello zughese Partners Group che ha acquistato il 49% delle quote da Atlantia

ZUGO - Il gruppo italiano Atlantia ha venduto il 49% di Telepass al private equity Partners Group, con sede a Baar (ZG) e quotato alla Borsa svizzera, per 1,056 miliardi di euro.

Lo si legge in una nota, che spiega che «a valle della transazione, Partners Group e Atlantia lavoreranno a stretto contatto insieme a Telepass su una serie di iniziative strategiche per accelerare la crescita del business attuale e per sviluppare la piattaforma a livello paneuropeo».

Il perfezionamento dell'operazione - spiega Atlantia - «è subordinato alle normali autorizzazioni e condizioni previste per questo tipo di operazioni ed è atteso nella prima metà del 2021». Atlantia manterrà il controllo della società che, pertanto, continuerà a essere inclusa nel perimetro di consolidamento del Gruppo.

Telepass è già un leader europeo nei servizi di telepedaggiamento con 7 milioni di clienti e oltre 12 milioni di dispositivi in circolazione, una piattaforma che gestisce transazioni per oltre 7 miliardi di euro l'anno nei 14 paesi europei nei quali opera, coprendo oltre 105'000 chilometri di reti autostradali.

Al primo gennaio, gli averi amministrati da Partners Group - impresa specializzata negli investimenti in altre società e nell'amministrazione patrimoniale - raggiungevano quasi gli 84 miliardi di euro. Nel 2019 gli effettivi di personale del gruppo sono cresciuti di circa un quinto: il gruppo dava lavoro a gennaio a 1465 persone a livello internazionale.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-23 10:25:48 | 91.208.130.89