keystone-sda.ch / STF (Mark Lennihan)
I procuratori di New York che indagano sulle finanze del presidente degli Stati Uniti Donald Trump hanno spiccato un mandato di comparizione per Deutsche Bank.
STATI UNITI
06.08.2020 - 08:410

Prestiti a Trump, Deutsche Bank nel mirino della procura di New York

L'azione verso la banca, volta a raccogliere carte e documenti, risale allo scorso anno ma la notizia è trapelata ora

WASHINGTON - I procuratori di New York che indagano sulle finanze del presidente degli Stati Uniti Donald Trump hanno spiccato un mandato di comparizione per Deutsche Bank, l'istituto finanziario che più volte fin dagli anni '90 ha prestato ingenti somme alle società che fanno capo al tycoon.

L'azione verso la banca, volta a raccogliere carte e documenti, risale allo scorso anno ma la notizia - come riporta il New York Times - è trapelata solo ora. Mostra come le indagini siano molto più ampie di quanto emerso finora, andando ben oltre la vicenda dei soldi pagati nel 2016 per comprare il silenzio di due donne che affermano di avere avuto delle relazioni con Trump.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-26 20:43:34 | 91.208.130.89