Cerca e trova immobili

ITALIAEra scomparso durante una passeggiata, trovato morto in un bacino artificiale

03.12.23 - 23:05
La vittima è un 55enne che era uscito di casa venerdì mattina: è stato recuperato dai sommozzatori. Indagano i carabinieri.
CNSAS Lombardo
Fonte CNSAS Lombardo
Era scomparso durante una passeggiata, trovato morto in un bacino artificiale
La vittima è un 55enne che era uscito di casa venerdì mattina: è stato recuperato dai sommozzatori. Indagano i carabinieri.

SONDRIO - Era scomparso durante una passeggiata in montagna, lo scorso venerdì mattina. E subito erano scattate le ricerche dell'uomo, un 55 enne del quale si erano perse le tracce nella zona di Cosio Valtellino.

Lo si è cercato con droni, elicotteri e con oltre un centinaio di soccorritori. La Guardia di Finanza ha anche utilizzato il dispositivo (IMSI - Catcher), per rintracciare il segnale telefonico.

Proprio quest'ultimo oggi ha portato al triste epilogo: l'escursionista è stato ritrovato privo di vita in un invaso, sott'acqua. A darne notizia è il Cnsas - Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico - impegnato nelle ricerche.

Il ritrovamento
Captato il segnale del telefono, appartenente allla persona dispersa, è stato possibile circoscrivere la zona. È a questo punto che le unità cinofile molecolari del Cnsas hanno confermato la giusta direzione della ricerca.

Dopo essere stati ispezionati i corsi d'acqua, un tecnico speleo subacqueo ha individuato la vittima sul fondo di un invaso artificiale, a circa 700 metri di quota e appartenente a una società elettrica della zona; il corpo dell'uomo è poi stato recuperato.

L'escursionista che ha perso la vita viveva con la mamma e viene descritto come una persona tranquilla e metodica, tanto che il mancato rientro a casa per il pranzo di venerdì aveva fatto immediatamente scattare la denuncia di scomparsa ai carabinieri, che dovranno ora fare chiarezza su quanto accaduto.

NOTIZIE PIÙ LETTE