Cerca e trova immobili

EUROPAPiogge e raffiche di vento fino a 160 km/h

31.10.23 - 21:04
La tempesta Ciaran promette danni e inondazioni. Inghilterra e Francia saranno i Paesi più colpiti, ma il maltempo toccherà anche la Svizzera.
Reuters
Fonte Blick
Piogge e raffiche di vento fino a 160 km/h
La tempesta Ciaran promette danni e inondazioni. Inghilterra e Francia saranno i Paesi più colpiti, ma il maltempo toccherà anche la Svizzera.

LONDRA - Dopo le inusuali alte temperature che hanno caratterizzato il mese di ottobre, ecco che durante i prossimi giorni assisteremo a un drastico cambiamento di rotta. La tempesta Ciaran promette di abbattersi con estrema violenza sul Nord Europa. Inghilterra e Irlanda, secondo le previsioni, subiranno le conseguenze più gravi. Anche la Francia si prepara alla tempesta, che dovrebbe colpire il nord-ovest del Paese a partire già da questa sera, mercoledì 31 di ottobre. E la Svizzera? Il nostro Paese non verrà completamente risparmiato dal maltempo. 

«In pianura da giovedì avremo un violento vento da ovest con raffiche tra 50 e 70 km/h», ha spiegato Roger Perret di Meteo News al Blick. «In luoghi esposti e in montagna sono previste raffiche invece di oltre 100 km/h».

La Svizzera come detto verrà soltanto sfiorata dalla tempesta e, secondo Roger Perret, non causerà «grandi problemi». Altri Paesi del Nord Europa invece non saranno così fortunati. Le autorità inglesi e francesi hanno lanciato l'allarme. Nella città nordirlandese di Newry, sulla costa orientale, si sono già verificate inondazioni, secondo quanto riferito dai media locali. Non lontano, nella contea di Louth, in Irlanda, le inondazioni hanno causato il crollo di un ponte e hanno reso molte strade impraticabili.

Il servizio meteorologico francese ha avvertito la popolazione dei pericoli invitandola a seguire le istruzioni delle autorità. Il secondo livello di allerta più alto, l'arancione, è stato imposto per tre dipartimenti della Bretagna. Le autorità hanno invitato i cittadini delle regioni colpite a rimanere possibilmente a casa durante la tempesta e a mettere al sicuro gli oggetti che potrebbero essere portati via dalle raffiche di vento. In Francia il temporale dovrebbe durare fino a giovedì pomeriggio. «La tempesta potrebbe portare venti fino a 160 km/h». In Italia invece la tempesta è attesa per il due di novembre. Dopo il nubifragio di ieri le autorità italiane si aspettano pioggia e inondazioni. 

Il meteorologo Perret si è detto sorpreso dalla «rapida evoluzione di perturbazioni così violente». Dopo la tempesta Babet che ha colpito l’Europa durante gli scorsi giorni, Ciaran promette infatti di non essere meno intensa. Cosa succederà dopo il passaggio Ciaran? «Nei prossimi giorni in Svizzera persisterà il clima autunnale, tipicamente ventoso e piovoso», ha concluso Perret. 

COMMENTI
 

mnmlst 3 mesi fa su tio
Wow... in autunno c'è stato un nubifragio, che notiziona!

Paolin’ 3 mesi fa su tio
Risposta a mnmlst
Ma tu sei scolarizzato? Qui si parla di cicloni, che si abbattono in nord europa, non sull’equatore.
NOTIZIE PIÙ LETTE