Cerca e trova immobili

GUERRA IN UCRAINANuovo stop della produzione alla centrale nucleare di Zaporizhzhia

22.05.23 - 08:41
Secondo i russi la causa «è l'interruzione della linea di alta tensione che la alimenta».
REUTERS
Fonte Ats
Nuovo stop della produzione alla centrale nucleare di Zaporizhzhia
Secondo i russi la causa «è l'interruzione della linea di alta tensione che la alimenta».

ZAPORIZHZHIA - La centrale nucleare di Zaporizhzhia, nell'Ucraina occupata dai russi, ha di nuovo interrotto l'immissione di corrente in rete. Lo fa sapere l'amministrazione dell'impianto.

I russi affermano che la causa è l'interruzione della linea di alta tensione che alimenta la centrale atomica. L'esclusione dell'impianto dalla rete elettrica ucraina, un'operazione considerata pericolosa oltre che dannosa, è diventata prassi frequente da parte dei russi ogni qualvolta ci sono bombardamenti nelle vicinanze.

«A causa di un'interruzione della linea ad alta tensione (...) la centrale è privata della sua alimentazione esterna di elettricità», ha indicato sul suo account Telegram l'amministrazione russa della centrale nucleare ucraina, la più grande d'Europa. Il messaggio aggiunge che sono in corso di accertamento le cause dell'interruzione della linea e che provvisoriamente è entrato in funzione il generatore diesel d'emergenza dell'impianto.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE