Immobili
Veicoli

AUSTRIAA 18 anni, pugnala la fidanzata 17enne e si getta nel vuoto

31.05.22 - 11:48
Non sono ancora chiari i retroscena del dramma avvenuto a Reutte, in Tirolo
Keystone
A 18 anni, pugnala la fidanzata 17enne e si getta nel vuoto
Non sono ancora chiari i retroscena del dramma avvenuto a Reutte, in Tirolo

REUTTE - Si è buttato da un ponte, a soli 18 anni, dopo aver pugnalato al petto la propria fidanzata 17enne.

La tragedia, che ha coinvolto un giovane tedesco e una ragazza austriaca, è avvenuta ieri a Reutte, in Tirolo.

Una prima ricostruzione dell'accaduto ha permesso di stabilire la dinamica dei fatti: i due adolescenti si sarebbero recati in macchina in un parcheggio, in una zona di montagna. Fermata la macchina, si presume che il giovane abbia ucciso la compagna, sferrandole varie coltellate al petto. Ciò che è certo è che in seguito si è recato su un ponte sospeso alto 114 metri, gettandosi nel vuoto.

Un escursionista, che ha assistito al gesto estremo del 18enne, ha immediatamente allertato le autorità, che hanno trovato il corpo della ragazza nella macchina.

Il movente e i retroscena del delitto non sono al momento conosciuti.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO