keystone-sda.ch (Kirsty O'Connor)
REGNO UNITO
17.10.2021 - 13:270

Il killer di David Amess aveva premeditato l'assalto

Un piano ispirato al terrorismo estremista internazionale e una paziente attesa prima di colpire

LONDRA - Ali Harbi Ali, il presunto killer del deputato tory David Amess avrebbe pianificato l'attacco da almeno una settimana, riportano i media internazionali.

L'uomo, che potrebbe essersi ispirato agli Shabaab, gli islamisti somali legati ad Al-Qaida, aveva prenotato un appuntamento all'incontro con gli elettori che Amess aveva programmato per il 15 ottobre a Leigh-on-Sea.

Poi, ha raccontato a media britannici il consigliere conservatore locale John Lamb, ha atteso pazientemente il suo turno prima di assalire il deputato e pugnalarlo 17 volte davanti ai suoi due assistenti.

«Mi hanno detto che dopo aver colpito sir David ha semplicemente atteso l'arrivo della polizia nella sala parrocchiale» della chiesta metodista dove si teneva l'incontro, ha raccontato al Telegraph Kevin Buck, vice presidente dell'associazione di circoscrizione.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-02 08:03:27 | 91.208.130.86