Immobili
Veicoli
DEPOSITPHOTOS
Il Palazzo comunale di Voghera (immagine d'archivio).
ITALIA
09.10.2021 - 13:360

Rimane ai domiciliari l'ex assessore di Voghera che ha sparato e ucciso un uomo

La Gip ha respinto la richiesta dei legali di Massimo Adriatici

VOGHERA - Massimo Adriatici, ex assessore leghista alla Sicurezza di Voghera, resta agli arresti domiciliari.

Lo ha stabilito la giudice per le indagini preliminari (Gip) Maria Cristina Lapi, che ha respinto la richiesta dei legali dell'uomo, che spingevano per la revoca degli arresti. Lo scorso 20 luglio Adriatici uccise con un colpo di pistola un cittadino marocchino 39enne nel corso di una colluttazione.

Il prolungamento dei domiciliari, si legge sui media locali, scadrà il 20 ottobre. Anche il pubblico ministero che si occupa del caso aveva espresso parere favorevole alla revoca del provvedimento. Adriatici è sotto indagine per eccesso colposo di legittima difesa.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-18 01:33:16 | 91.208.130.86