Depositphotos (valipatov)
Arrestato l'assessore alla Sicurezza di Voghera: ha sparato a un uomo nel corso di una lite.
ITALIA
21.07.2021 - 10:120
Aggiornamento : 10:29

Uomo ucciso dopo una lite, arrestato l'assessore alla Sicurezza di Voghera

Massimo Adriatici ha aperto il fuoco contro un marocchino 39enne fuori da un bar

VOGHERA - Un uomo di origini marocchine è morto martedì sera intorno alle 23 dopo essere stato raggiunto da un colpo d'arma da fuoco nel corso di una lite nel centro di Voghera.

I media locali riferiscono che a sparare, al culmine di una discussione probabilmente per futili motivi all'esterno di un bar, è stato l'assessore alla Sicurezza della cittadina in provincia di Pavia, l'avvocato Massimo Adriatici. Quest'ultimo avrebbe estratto la sua pistola, una calibro 22 regolarmente detenuta, facendo fuoco contro il 39enne nordafricano, che risulterebbe già noto alle forze dell'ordine.

Le condizioni del ferito non sono apparse subito particolarmente gravi: la situazione è precipitata dopo l'arrivo al pronto soccorso. Poche ore dopo il ricovero il 39enne è deceduto.

Adriatici, eletto con la Lega nell'amministrazione comunale di centrodestra, si trova agli arresti domiciliari. I carabinieri stanno ricostruendo l'esatta dinamica dei fatti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-24 05:54:51 | 91.208.130.89