Depositphotos (antoniotruzzi)
RUSSIA
21.05.2021 - 16:590

10 morti per una misteriosa intossicazione in un depuratore

Non tutti i corpi sono stati recuperati e il bilancio potrebbe essere più grave

MOSCA - È di 10 morti e 8 ospedalizzati il bilancio di un misterioso incidente avvenuto in un depuratore di acque torbide situato nel paesino russo di Dmitrakova. 

Le vittime, riferisce Reuters, sarebbero crollate al suolo durante un turno di pulizie di routine.

L'ipotesi degli investigatori - ancora attivi in loco con tute e maschere di sicurezza per il recupero dei corpi - è quella di una fuga di metano, naturalmente generato in questo tipo di strutture.

Non è escluso che, all'origine del tragico incidente, possa esserci un guasto o un'inadempienza delle normative di sicurezza.

Al momento, quindi, il bilancio resta ancora provvisorio.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-26 11:31:40 | 91.208.130.89