Keystone
MALDIVE
06.05.2021 - 20:210

L'ex presidente delle Maldive ferito in un'esplosione

Mohamed Nasheed è stato colpito da un congegno esplosivo quest'oggi a Malé.

Il 53enne è stato trasportato in ospedale.

MALÉ - L'ex presidente delle Maldive, Mohamed Nasheed, è rimasto ferito in seguito a un'esplosione avvenuta a Malé, la capitale del Paese. Lo ha reso noto la polizia locale, spiegando che Nasheed, 53 anni, è stato portato all'ospedale Là.

Almeno una delle sue guardie del corpo è stata ferita. L'esplosione è avvenuta mentre Nasheed stava entrando nella sua auto, ha raccontato un dirigente del Partito democratico delle Maldive.

«Sembra sia stato un congegno esplosivo improvvisato di qualche sorta, forse montato su una moto parcheggiata», ha spiegato aggiungendo che è in corso un'indagine. Il boato dell'esplosione è stato udito dai residenti di Malé in tutta la città.

Il ministro degli Esteri delle Maldive, Abdulla Shahid, su Twitter ha «fermamente condannato l'attacco» a Nasheed, che è presidente del parlamento. «Attacchi codardi come questo non hanno spazio nella nostra società - ha aggiunto -. I miei pensieri e preghiere sono con il presidente Nasheed e gli altri feriti in questo attacco, e con le loro famiglie».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-27 23:55:01 | 91.208.130.85