keystone-sda.ch
La Crew Dragon si è agganciata alla ISS.
SPAZIO
24.04.2021 - 11:450
Aggiornamento : 14:04

La Crew Dragon si è agganciata alla Stazione Spaziale Internazionale

Gli equipaggi, una volta aperti i portelli, hanno potuto abbracciarsi

MIAMI - La navetta Crew Dragon della SpaceX si è agganciata al modulo Harmony della Stazione Spaziale Internazionale. È arrivata a destinazione la missione Crew2, la seconda gestita dall'azienda di Elon Musk per conto della Nasa.

Lanciata alle 11.40 del 23 aprile, la Crew Dragon ha un equipaggio di quattro veterani dello spazio, fra i quali il francese Thomas Pesquet, primo astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) a volare su un veicolo di un'azienda privata. Al comando della navetta c'è l'americano Robert Shane Kimbrough, con la pilota Megan McArthur, anche lei della Nasa, e Akihiko Hoshide, dell'agenzia spaziale giapponese Jaxa.

Saranno necessarie due ore, per le necessarie operazioni di depressurizzazione, prima che i portelli si aprano e l'equipaggio della Crew Dragon possa unirsi a quello della Stazione Spaziale.

L'equipaggio della Crew Dragon ha riposato otto ore e dalle 4.00 del mattino (ora svizzera) si è preparato alla manovra di avvicinamento alla Stazione Spaziale, quando la distanza era di circa 30 chilometri.

L'abbraccio degli equipaggi

Aperti i portelli che li separavano, gli equipaggi hanno potuto salutarsi e abbracciarsi. Adesso sono in undici a bordo e questo è possibile perché i voli della navetta privata, in grado di trasportare quattro astronauti, si alternano a quelli della navetta russa Soyuz, che ha tre posti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-26 20:37:11 | 91.208.130.86