Arrestato il rapper condannato per alcuni tweet
Keystone
SPAGNA
16.02.2021 - 09:440
Aggiornamento : 16:58

Arrestato il rapper condannato per alcuni tweet

Pablo Hasel si era barricato all'interno dell'università di Lleida con alcuni suoi sostenitori.

Numerosi artisti hanno firmato una petizione per evitargli il carcere.

LLEIDA - La polizia ha arrestato poco fa Pablo Hasel, barricatosi all'interno dell'università di Lleida con alcuni suoi sostenitori.  

Il rapper, il cui vero nome è Pablo Rivadulla Duro, è stato condannato a nove mesi di carcere per aver postato alcuni tweet contro le forze dell'ordine e la monarchia. 

Pablo Hasel aveva tempo fino a venerdì scorso per costituirsi. 

Numerosi gli artisti, anche del mondo dello spettacolo, che sono scesi in campo per difendere il rapper dalla carcerazione. Tra questi anche il regista Pedro Almodovàr e Javier Bardem hanno firmato la petizione. 

Nei tweet incriminati Pablo Hasel ha accusato i reali di diversi crimini, e le forze dell'ordine di uccidere e torturare i manifestanti. 

Il suo caso ha riaperto in Spagna la questione della libertà di parola. 

Keystone
Guarda le 2 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 19:22:08 | 91.208.130.89