Immobili
Veicoli

ITALIAUna conferma dopo il valzer di voci: Briatore è risultato positivo al coronavirus

26.08.20 - 14:00
Il ricovero «risponde a tutti i requisiti di sicurezza necessari nel rispetto delle norme anti-contagio»
keystone-sda.ch / STR (VINCENT DAMOURETTE)
Una conferma dopo il valzer di voci: Briatore è risultato positivo al coronavirus
Il ricovero «risponde a tutti i requisiti di sicurezza necessari nel rispetto delle norme anti-contagio»

MILANO - Flavio Briatore è stato sottoposto a tampone ed è risultato positivo al coronavirus.

È la prima conferma ufficiale del contagio dell'imprenditore, quella che è stata comunicata dall'ospedale San Raffaele di Milano. Viene confermata nel contempo anche la notizia che il 70enne si è presentato al nosocomio milanese per «una specifica patologia diversa da Covid-19», ovvero una prostatite.

Era stato lo stesso Briatore ad affermarlo al Corriere della Sera. Questa mattina il 70enne ha postato in una delle sue Stories di Instagram un selfie dal suo letto di ospedale: un ritratto sorridente, che è stato presto cancellato.

Dal San Raffaele c'è poi una risposta a una nuova polemica che vede protagonista l'imprenditore: il suo essere ricoverato nel reparto solventi, ovvero in una camera a pagamento con un trattamento migliore rispetto al normale reparto Covid. L'ospedale «ribadisce che la modalità di ricovero applicata risponde a tutti i requisiti di sicurezza necessari nel rispetto delle norme anti-contagio». Al malumore esternato da alcuni dipendenti, si legge sui media italiani, il San Raffaele ha così risposto. «Il tampone è risultato positivo e di conseguenza al signor Briatore è stato applicato il protocollo standard che prevede l'isolamento e l'utilizzo dei dispositivi di protezione individuale necessari in caso di positività, sia per la sicurezza del paziente, sia per la tutela del personale di reparto e degli altri pazienti ricoverati».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO