keystone
ITALIA
20.07.2020 - 22:180

Trans ucciso con 50 coltellate

L'assassino ha aperto il gas nell'appartamento, prima di scappare. È giallo a Milano

MILANO - Un transessuale di origini brasiliane che si prostituiva è stato ucciso nel suo appartamento al secondo piano di un condominio di via Plana, nella zona Nord di Milano.

A scoprire il cadavere del quarantottenne, che secondo le prime indicazioni viveva solo, sono stati i vigili del fuoco, chiamati per una fuga di gas dai vicini allarmati per l'odore che proveniva dall'alloggio.

Quando sono saliti con l'autoscala, i pompieri si sono trovati di fronte uno spettacolo agghiacciante: il cadavere a terra, riverso in una pozza di sangue. La vittima è stata colpita con dei fendenti sia sul torace, sia sulla schiena per ben una cinquantina di volte. L'assassino ha fatto sparire l'arma del delitto e ha aperto il gas prima di scappare.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-26 08:25:52 | 91.208.130.89