Keystone
AUSTRALIA
30.06.2020 - 10:420

Melbourne richiude dieci quartieri

Si potrà uscire solo per fare la spesa, sport, lavorare o studiare «se non lo si può fare da casa»

MELBOURNE - Lo stato australiano di Victoria ha reintrodotto il lockdown in 10 quartieri alla periferia di Melbourne dopo un aumento improvviso di casi di coronavirus. Lo riporta la Cnn.

Le misure resteranno in vigore fino al 29 luglio, ha annunciato il premier Daniel Andrews. Nelle dieci zone colpite, da mercoledì a mezzanotte si potrà uscire solo per «fare la spesa, occuparsi di persone che hanno bisogno, far sport, lavorare o studiare se non lo si può fare da casa». Saranno limitati gli accessi a palestre, piscine e biblioteche, mentre caffè e ristoranti torneranno al solo servizio di take-away e delivery.

I voli internazionali in arrivo a Melbourne verranno dirottati verso altri aeroporti. 

Sono 64 i casi di Covid-19 registrati nelle ultime ore nello stato di Victoria, un incremento per il 14esimo giorno consecutivo. Per far fronte alla nuova impennata il governo ha inviato numerosi furgoni nei quartieri più colpiti, con il compito di effettuare più tamponi possibili. Tutti possono essere sottoposti al test gratuitamente, anche chi non presenta sintomi. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-15 05:32:09 | 91.208.130.86