Immobili
Veicoli

STATI UNITITornado nel sud, le vittime sono almeno 32

14.04.20 - 07:32
In alcune aree le misure per contrastare la pandemia di coronavirus sono state revocate o allentate
keystone-sda.ch / STF (Rogelio V. Solis)
Tornado nel sud, le vittime sono almeno 32
In alcune aree le misure per contrastare la pandemia di coronavirus sono state revocate o allentate

ATLANTA - Sono almeno 32 le persone che hanno perso la vita tra Pasqua e Pasquetta a causa dei tornado che hanno colpito il sud degli Stati Uniti.

L'agenzia di gestione delle emergenze del Mississippi ha confermato 11 decessi, oltre a danni materiali per milioni. Ci sono poi nove morti nella Carolina del Sud, otto in Georgia, tre in Tennessee e una vittima rispettivamente in Carolina del Nord e Arkansas.

Come sottolinea il New York Times, questa emergenza naturale arriva a peggiorare la già complicata situazione della pandemia di coronavirus. Le autorità sono state costrette a trovare modi di aiutare la popolazione colpita dai tornado, nel rispetto delle norme e prescrizioni per limitare il contagio di Covid-19. «È un percorso di collisione tra strategie contrastanti per affrontare contemporaneamente disastri naturali e pandemia» ha affermato Irwin Redlener, direttore del National Center for Disaster Preparedness della Columbia University.

La governatrice dell'Alabama Kay Ivey ha sospeso il distanziamento sociale e ha alleggerito altre imposizioni, ma solo in presenza di un reale ostacolo alla macchina dei soccorsi. La Croce Rossa ha aperto un paio di centri d'accoglienza per gli sfollati in Mississippi, ma ha dirottato le persone rimaste senza una casa negli alberghi, per evitare una vicinanza eccessiva.

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO