keystone-sda.ch / STF (Mary Altaffer)
New York inizia a essere messa alle corde dal coronavirus.
STATI UNITI
18.03.2020 - 16:580
Aggiornamento : 17:45

«Presto 10mila casi» a New York, il sindaco non esclude l'intervento dell'esercito

Il confine con il Canada sarà chiuso al «traffico non essenziale»

NEW YORK - La città di New York, che ha superato quota 1200 casi, inizia a essere messa alle corde dal coronavirus. Non è da escludersi che la Grande Mela possa aver bisogno dell'intervento dell'esercito, ha spiegato il sindaco Bill de Blasio.

Qualsiasi piano che costringerà le persone a restare chiuse a casa sarà concordato con il governatore dello stato di New York Andrew Cuomo, ha dichiarato de Blasio nel corso di un'intervista televisiva. Il sindaco della metropoli ha poi fatto una previsione agghiacciante: «Saremo a 10mila casi tra non molto».

I casi nell'intero Stato di New York sono 2382, ha dichiarato Cuomo. L'aumento consistente dei casi è dovuto al maggior numero di test effettuati, ha spiegato. 549 sono le persone ricoverate in ospedale. «Lo stato di New York è quello con il maggior numero di casi negli Stati Uniti. I morti sono 20». 

Chiusi i confini con il Canada - Dopo aver minimizzato a lungo la portata dell'epidemia, ora l'Amministrazione Trump cerca di correre ai ripari. Il presidente ha annunciato su Twitter che, «per mutuo consenso», i confini con il Canada saranno chiusi «al traffico non essenziale» delle persone. La misura non riguarderà il commercio, ha precisato Trump.

Sempre più città hanno preso provvedimenti sul tipo di quelli che sono stati attuati in Svizzera e prima ancora in Italia.

Le positività al coronavirus, stando agli ultimi dati delle agenzie federali e statali, sono almeno 6184. Solo in 70 casi si tratta di cittadini americani rientrati in patria dall'estero. Le persone che hanno perso la vita sono 112.

Trump chiede 800 miliardi - E non è tutto. La Casa Bianca infatti intende chiedere al Congresso di stanziare 800 miliardi di dollari: 500 miliardi (in due tranche) per pagamenti agli americani nelle prossime settimane e altri 300 miliardi per aiutare le Pmi a pagare gli stipendi durante l'emergenza. La proposta del tesoro - anticipata dal New York Times - rientra nel pacchetto da 1000 miliardi in discussione a Capitol Hill.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-04 07:33:00 | 91.208.130.85