Western Australia Police Force
AUSTRALIA
04.09.2019 - 18:310

Assalto al negozio Apple, un inutile bottino da 200.000 franchi

Gli apparecchi rubati da sei ladri sono stati resi inutilizzabili dall'azienda

PERTH - Si direbbe che non ne sia andata una giusta a sei ingenui ladri. I malviventi hanno attaccato due negozi Apple a Perth, nel primo caso sono dovuti fuggire, nel secondo hanno agguantato un bottino totale di 200.000 franchi, peccato che gli apparecchi rubati sono inutilizzabili.

Come è possibile vedere in un video diffuso dalla polizia, i ladri si sono armati di una mazza per spaccare le vetrine e hanno agito nell’oscurità delle prime ore del mattino. Dopo il primo insuccesso, dovuto al sopraggiungere di un taxi, si sono diretti al secondo store. 

40 minuti più tardi i sei individui sono riusciti a mettere fuori servizio una guardia di sicurezza e poi sono entrati nel negozio. Sono riusciti a far loro diversi prodotti Apple per un valore di 300.000 dollari australiani, ovvero circa 200.000 franchi.

L'agente di polizia Matt Whelan ha spiegato che «l’azienda è a conoscenza di quali apparecchi sono stati sottratti e ha attivato misure di sicurezza, tanto che i telefoni saranno inutilizzabili».

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 09:11:36 | 91.208.130.89