Cerca e trova immobili

STRISCIA DI GAZA«Hamas ci ha portati al disastro»

11.11.23 - 23:00
Esplode il dissenso nella Striscia di Gaza dove gli abitanti allo stremo puntano il dito contro il regime.
keystone-sda.ch / STF (Fatima Shbair)
Fonte ats ans
«Hamas ci ha portati al disastro»
Esplode il dissenso nella Striscia di Gaza dove gli abitanti allo stremo puntano il dito contro il regime.

GAZA - Un uomo, ripreso in primo piano, scandisce: «Basta, basta con Hamas». Dietro di lui un coro gli fa eco: «Basta, basta con Hamas». Una donna velata, col volto sfocato, chiede in pubblico: «Dov'è la giustizia? Dov'è la leadership di Sinwar e di Haniyeh?», i capi di Hamas a Gaza e all'estero. Un portavoce della fazione, Yiad al-Bazam, viene ripreso mentre si appresta a leggere un testo in una conferenza stampa all'ospedale Shifa quando inaspettatamente dietro di lui compare un uomo che urla: «Che Dio ci protegga da Hamas». Al-Bazam abbassa lo sguardo, senza voltarsi e senza fare commenti.

Esplode il dissenso
Sono spezzoni di filmati mostrati alla stampa dal portavoce militare israeliano che, a suo parere, riflettono la collera degli abitanti della Striscia verso chi il 7 ottobre ha messo in moto il conflitto con Israele e tutto quello che ne è seguito. Negli ultimi anni moti di protesta contro Hamas erano emersi in particolare per questioni economiche. Nel 2019 il movimento "Bidna n-aish bil karama" (Vogliamo vivere con dignità) organizzò manifestazioni di massa a fu represso dagli apparati di sicurezza del regime.

Nel luglio scorso nuove manifestazioni contro Hamas sono avvenute a Khan Yunis, nel sud della Striscia, e si sono estese ad altre località. Migliaia di persone sono scese in strada per denunciare un aumento delle tasse, la penuria di corrente elettrica (tanto più grave in giorni di forte calura), la disoccupazione e la corruzione del governo di Hamas. Il regime ha risposto imponendo il silenzio stampa, soffocando le proteste e accusando Fatah di fomentare le tensioni.

Anche in questi giorni si possono trovare sul web espressioni di dissenso da Hamas. Una donna anziana, a viso scoperto, lancia i suoi anatemi da una strada di Gaza: «Abbiamo cercato di fuggire - dice - ma loro (Hamas, ndr) ci hanno costretto a restare. Mi hanno minacciata: "Ti tagliamo il ventre. Se scappi, ti sgozziamo". Da 30 giorni siamo prigionieri di Hamas».

Una coppia di anziani è stata ripresa mentre, con pochi fagotti, lascia il campo profughi di Shati (dov'è nato Haniyeh) per raggiungere il sud della Striscia. L'uomo esclama: «Dite ad Abu el-Abed (soprannome di Haniyeh, ndr) e a Khaled Meshal che hanno distrutto Gaza». Nel mirino c'è soprattutto Haniyeh: «Dimmi Haniyeh, dove sei? Dove sono i tuoi figli? Perché non hanno preso il parapendio per attaccare Israele? Ah, sei in albergo? Su un letto bianco? Hai fatto il massaggio? Sarai stanco...».

Le differenze con Arafat
Questo filmato, messo in rete da una palestinese che risiede all'estero, ha avuto oltre 100 mila visualizzazioni. Altri hanno ricordato sul web l'anniversario che cade proprio oggi della morte di Yasser Arafat, l'11 novembre 2004. «Arafat - hanno scritto - quando combatteva, stava sotto le bombe con i fedayin, mangiava il loro stesso pane». A differenza di quanto fanno oggi Haniyeh e altri dirigenti di Hamas.

Nel sud della Striscia, fra le moltitudini di sfollati, il malumore verso Hamas è palpabile anche per l'assenza totale delle sue istituzioni in situazioni di emergenza. Mentre i combattenti sono al riparo nei bunker sotterranei, con scorte ammassate da mesi, in superficie parte della popolazione dorme all'addiaccio ed è alla costante ricerca di cibo.

Non pochi tornano col pensiero alla scorsa estate, quando la folla si accalcava negli uffici che distribuivano visti di ingresso per la Turchia. Ci furono tumulti per aggiudicarsi quei documenti che avrebbero consentito loro di costruirsi una nuova esistenza fuori da Gaza, lontano dal regime di Sinwar.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Ulk 7 mesi fa su tio
Israele richiami i suoi emissari Zelensky e Ko lom o in sky. K olom oi nsk y la smetta di finanziare lo ster minio in Ucraina

Ulk 7 mesi fa su tio
Permettere alla Russia di agire in Ucraina, in cambio la Russia proteggerà con più energia Israele rompendo con Iran e limitando interventi della Siria...

Rusky 7 mesi fa su tio
Risposta a Ulk
Ulk: la Russia non deve agire in Ucraina

Ulk 7 mesi fa su tio
Risposta a Rusky
Così però delegittimi Israele

Ulk 7 mesi fa su tio
Il califfato in Siria é opera di Israele e Usa, poi la Russia é intervenuta. Nasce lo odio e il vendicarsi contro Putin

Rusky 7 mesi fa su tio
Risposta a Ulk
Ulk: facile la tua visione anzi assurda !

Ulk 7 mesi fa su tio
Risposta a Rusky
IL PIANO DELLA CIA CONTRO ASSAD E SIRIA Il documento dell’agente segreto Fuller, tuttavia, rivela uno scenario eccessivamente ottimista sul ruolo dell’Iraq che a quel tempo era ancora governato dal dittatore Saddam Hussein, ucciso solo nel 2006 dopo la seconda guerra del Golfo che distrusse il paese rendendolo incapace di un atto contro la Siria. Per questo, a Mosul, Al Baghdadi, il presunto agente della CIA ma anche uomo del Mossad secondo altre fonti, nel 2011 fondò, con l’aiuto degli Stati Uniti, l’ISIS (Daesh in arabo) che ha conquistato gran parte della Siria prima di essere sconfitto dall’esercito siriano SAA con l’aiuto di quello della Russia e delle milizie sciite della Guardia Reoubblicana libanese e iraniana.

Rusky 7 mesi fa su tio
Risposta a Ulk
Ulk: male si capisce che interessi avrebbero gli USA in Siria - petrolio e gas non ci sono. Solo il ditta t ore con la faccia da N e rd Assad.

Ulk 7 mesi fa su tio
Risposta a Rusky
Il mondo spera che vengano liberati gli ostaggi di Hamas. Nessuno piange per Hamas e nessuno avrebbe pianto per il rovesciamento di Assad. Il problema é la metodologia usata da Israele che é qualcosa di agghiacciante

Ulk 7 mesi fa su tio
Risposta a Ulk
Un documento desecretato dell’intelligence americana firmato dall’ex alto funzionario 007 Graham Fuller conferma il sanguinario progetto con Israele e Turchia per l’opposizione di Assad al gasdotto dei Fratelli Musulmani Dieci anni dopo: in memoria di tutte le persone morte o ferite nella Guerra in-Civile in Siria Almeno 600mila morti tra cui 55mila bambini. Più di 5mila di loro, alcuni di soli 7 anni, recrutati per combattere. Circa 12milioni di persone costrette ad abbandonare le loro case per trovare rifugio nei luoghi degli sfollati come Camp Al Rukban, più volte segnalato dall’ONU per la moria di fanciulli senza cure mediche e cibo. Sono questi i numeri più agghiaccianti della Guerra in-Civile scoppiata in Siria solo per l’obiettivo di regime-change voluto dagli Usa. Se ciò non è riuscito grazie all’intervento determinante della Russia che ha evitato una strage ancora peggiore per il popolo e l’Esercito Arabo Siriano che sostengono il presidente legittimamente eletto Bashar Al Assad.

Ulk 7 mesi fa su tio
Risposta a Ulk
Se torna in Usa chissà quanti ergastoli gli tocca scontare. Penso ai giornalisti che giustamente hanno paura di scrivere.

Ulk 7 mesi fa su tio
Risposta a Ulk
Parlo di Edward Snowden

Rusky 7 mesi fa su tio
per chi non vuole capire: il 7 ottobre i barbari di Ha m a s. hanno ucciso a sangue freddo oltre 2mila ebrei. Tagliato la testa, sgozzati o "solo" fucilati. Chiaro che la reazione di Israele é l'attacco a Gaza cercando di eliminare Ham a s. Questo non giustifica però la politica israeliana di colonizzazione ma é Ham as. stessa che ha responsabilità per quello che sta succedendo adesso. Poi: un conto sono le manifestazioni pro Palestina in molte città europee e un conto sono le urla in strada tipo Alla hhh Akbar e anche pro Stato Islamico. Da parte di gente immigrata. E questo non va bene. A Berlino ancora ieri hanno dato caccia agli ebrei - 80 anni fa i nazi st i e adesso i musulmani.

W.Bernasconi 7 mesi fa su tio
Risposta a Rusky
Quanta confusione.. rimetta le idee in ordine e poi riprovi..

Rusky 7 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
W. Bernasconi: no no io non ho nessuna confusione! Qui in Europa ormai abbiamo "importierter Antisemitismus" anche per colpa della Merkel. Se per Lei i video in rete dove i barbari di Ha mas. uccidono la gente vanno bene no per me non vanno bene ! A leggere certi commenti si capisce che molti approvano l'attacco di Hama s del 7 ottobre. E non disdegnano neppure le sfilate pro Ham s in varie città europeee. Non giustifico né gli attacchi di Israele a Gaza né la colonizzazione. Ma qui bisogna vedere chiaro che adesso più che mai é in pieno svolgimento l'islamizzazione ma quella salafita dell' Europa Helmut Schmidt e Oriana Fallaci avevano solo ragione 30 anni fa!

Ciulindo.47 7 mesi fa su tio
I monoteismi abramitici sono la peggior iattura che abbia mai colpito il genere umano.

Rusky 7 mesi fa su tio
Risposta a Ciulindo.47
Ciulindo.47: lo stesso vale per il Corano !

Ciulindo.47 7 mesi fa su tio
Risposta a Rusky
Certo, il Corano è parte del monoteismo abramitico

Rusky 7 mesi fa su tio
Risposta a Ciulindo.47
Ciulindo.47: e gli ebrei e i musulmani sono imparentati con Abramo rispettivamente Ibrahim

Ciulindo.47 7 mesi fa su tio
Risposta a Rusky
Le religioni abramitiche fanno tutte capo all’antico testamento.

Rusky 7 mesi fa su tio
Risposta a Ciulindo.47
Ciulindo.47: esatto !

Mat78 7 mesi fa su tio
Purtroppo l’unico modo di sradicare Hamas è fare in modo che il popolo palestinese volti loro le spalle, per questo Israele sta attaccando così Gaza. Per delegittimare Hamas, per mostrare ai palestinesi quali sono le conseguenze del sostegno dato ai terroristi. È crudele ma non vedo altre vie per sradicare Hamas.

Keope1963 7 mesi fa su tio
Risposta a Mat78
Non sono d‘accordo, sradicare und n questo modo Hamas sta massacrando migliaia di innocenti e molto bimbi super innocenti. In questo modo Istaele si fa odiare davvero. Avessero preso più tempo e agito con altra strategia … ma così no per carità!

W.Bernasconi 7 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Lasci perdere Keope……….

Mat78 7 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
I terroristi li ammazzi e basta Keope, cerca di essere realista. Prenditela con chi si nasconde nelle infrastrutture civili e usa la popolazione civile come scudo umano. Mi ricordate le redazioni dei quotidiani ed i consigli di facoltà delle università USA: in preda al radicalismo del politicamente corretto. Si autocensurano i moderati o chi dissente, in nome di un sostegno incondizionato ai palestinesi, senza alcuni reale senso critico. Come per la vignetta del Washington Post sui hamas e i civili, autocensurata da una redazione di scimmioni che pareggiano per dei tagliagole. E guai a dissentire, non viene tollerato chi afferma che Israele ha il diritto di eliminare il rischio terroristico da dietro casa sua... Però questi fenomeni della partigianeria dimenticano che gli islamisti non solo vogliono veder distrutto solo Israele, ma anche tutto l'occidente. Si manifesta a favore di gente che ci odia e che non ha nessuna moderazione. Prima o poi in occidente dovremo fare i conti con chi continua a pisciare controvento o ci ritroveremo a piedi di chi di tolleranza per il diverso non ne ha mai avuta.

Keope1963 7 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
Si, e no, io ci provo..non bisogna poi stupirsi che sempre più persone si schierano per i palestinesi se quest’ultimi sono sistematicamente paragonati ad Hamas e dunque uccidi senza pietà. Ma

Tirasass 7 mesi fa su tio
Povera gente... che disastro... ma mi chiedo come specie umana cosa abbiamo il cervello x fare

Keope1963 7 mesi fa su tio
Risposta a Tirasass
Gli esseri umani sono le cellule cancerogene del pianeta terra..

Ciulindo.47 7 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Non gli esseri umani bensì l’ideologia di cui sono imbevuti.

Keope1963 7 mesi fa su tio
Risposta a Ciulindo.47
E cosa cambia in pratica?

Ciulindo.47 7 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Rifletta un po’ e ci arriverà da solo.

Keope1963 7 mesi fa su tio
Risposta a Ciulindo.47
No grazie rimango della mia opinione

Ciulindo.47 7 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Mi sembra più che evidente.

Ulk 7 mesi fa su tio
Dal dicembre 2012 all’ottobre 2013, sono state inaugurate tre grandi moschee con ingenti contributi della Qatar Charity: la prima a Catania, la seconda a Ravenna e l’ultima a Colle di Val d’Elsa (Siena). Israele noi cristiani non vogliamo i mussulmani. Frontex impedisce ai cristiani disagiati di arrivare in europa. Potevate evitare di scrivere e dettare il corano a Maometto.

Ulk 7 mesi fa su tio
Intanto loro hanno pensato come dobbiamo vivere noi in Europa. Immigrazione, Turchia in Europa, moschee e minareti...

Daligar 7 mesi fa su tio
Mi sono perso qualcosa con Elon Musk?

Ulk 7 mesi fa su tio
Chissà quali nuove armi hanno testato a Gaza... Su marte potete testare tutto quello che volete e poi Elon Musk può fare tutti i suoi esperimenti sul cervello di Zelensky. Solo quando vi trasferite su Marte

TheQueen 7 mesi fa su tio
Risposta a Ulk
Ce ne vorrebbe qualcuno di esperimenti sul tuo di cervello: mi sembra già una situazione disperata purtroppo

Marcello detto Marcello 7 mesi fa su tio
Risposta a TheQueen
Una volta usata la parola magica Zelensky la regina è comparsa. Poi del resto se ne frega

Keope1963 7 mesi fa su tio
Risposta a Marcello detto Marcello
No dai.. è vero che Ulk ne mangia troppi.. 🍄🍄

Ulk 7 mesi fa su tio
Cosa ha fatto di così grave Rachel Corri per morire. Israele non si ferma davanti a niente e nessuno. Popoli senza anima, sono già condannati. Musk sbrigati con le navi...

Ulk 7 mesi fa su tio
Elon Musk portati via anche lo Israeliano Zelensky, così finalmente vedremo la pace sulla terra

Ulk 7 mesi fa su tio
Questi sono popoli indegni di vivere sulla terra. Elon Musk portali entrambi su marte

Keope1963 7 mesi fa su tio
Hamas indifendibile.. il governo israeliano ancor meno. Adesso uccidono innocenti perché Hamas si mischia tra di loro.. commettendo crimini di ogni sorta, crimini di guerra e contro l‘umanità. E non dimentichiamo le politiche colonizzatrici in Cisgiordania messe in atto da sempre e in particolare dal governo Netanyahu. Quando un popolo ne opprime un altro, lo chiude in un ghetto, ne controlla l'accesso alle risorse, lo umilia continuamente e se ciò non bastasse lo bombarda pure, ditemi voi se non è una nazione t e r r o r i s t a !

W.Bernasconi 7 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Peggiore è chi usa i civili per difendersi o chi attacca i civili con lo scopo di prendere i terroristi? Questo è il grande e .. infimo Mossad!

Keope1963 7 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
Hamas è un organizzazione t e r r or i s t i c a .. Israele si comporta da t e r r o r i s t a perciò peggio in quanto è una nazione .. con un governo t e r r o r i s t a . Almeno io la penso così..

W.Bernasconi 7 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Idem!

Capra 7 mesi fa su tio
Hamas vuole altro…😡

Capra 7 mesi fa su tio
io ci credo!

rosi 7 mesi fa su tio
la popolazione palestinese, la popolazione israeliana (la maggioranza) è contro i terroristi di Hamas. Vogliono vivere in pace, avere una vita dignitosa, dare ai figli un minimo di serenità, di gioia di vivere. La guerra sta portando e porterà per molti anni, si trasmetterà di generazione in generazione, odio, rabbia, dolore da tutte e due le parti. La guerra è una sconfitta per l'essere umano. Pace e pace è la parola che tutto il mondo deve urlare. I media devono fare di più.

Tirasass 7 mesi fa su tio
Risposta a rosi
Hai ragione. Non si parla mai di pace nè di amore... è un caos

Perro 7 mesi fa su tio
Come si può credere a notizie date da un portavoce dell'esercito israeliano ...

Rusky 7 mesi fa su tio
Risposta a Perro
Perro: come si può credere ai crimi na l i di Ham a s ?

Teferzio 7 mesi fa su tio
Risposta a Perro
infatti il povero portavoce ha pure dovuto fabbricare video falsi da mostrare alla stampa. Chissà quanto avrà speso per ricreare l'ambientazione di un ospedale, trovare degli attori che impersonassero il leader di Hamas e l'uomo dissidente che urla la frase incriminata. Oppure, magari, forse, nel più remoto dei casi il video e vero é c'é davvero gente scontenta anche di quel regime ? Mah, chissà quale é la verità ....

Rusky 7 mesi fa su tio
Risposta a Teferzio
Teferzio: infatti pare proprio che i Palestinesi vedono H a ma s. come un gruppo di islamisti

Trionfx 7 mesi fa su tio
Risposta a Rusky
Già, concordo..i palestinesi sono vittime, oltre che da decenni degli israeliani, anche di Hamas.

W.Bernasconi 7 mesi fa su tio
Molto bene queste reazioni! No perché secondo il signor Parker Hamas oltre a nascondersi tra i civili riceve pure sostegno, protezione e buona speranza tra queste persone. Niente di più peggiore che generalizzare ed essere faziosissimi ! Questa è la conferma!

Peter Parker 7 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
Certo che ovviamente c’è voluto il portavoce (dei kattivisimi IDF) militare israeliano a far conoscere alla stampa queste testimonianze…. Hamas e’ responsabile della sicurezza di Gaza, tutti gli abitanti di Gaza dovrebbero rivoltarsi contro di loro!

Peter Parker 7 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
E circa un mese fa IO ho scritto che il nemico numero uno dei palestinesi è Hamas. Non lei.

W.Bernasconi 7 mesi fa su tio
Risposta a Peter Parker
Appunto.. non ha capito.. o fa finta.. per l’ennesima volta………..

Keope1963 7 mesi fa su tio
Risposta a Peter Parker
Si è ieri hai anche scritto che a parte i bambini a Gaza nessuno è innocente.

W.Bernasconi 7 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Eh ma niente, il signor Parker sul tema Israele va completamente fuori orientamento.. regalerò una bussola. A parte gli scherzi fa strano, perché praticamente su altri argomenti è perlomeno sempre coerente. Dev’esserci in questo tema qualcosa che li picchia sul sistema nervoso.

Keope1963 7 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
Credo che lui sia personalmente trovato. Non vedo altra spiegazione plausibile. La determinazione di giustificare il massacro degli innocenti pur di liberarsi di Hamas è una peculiarità loro. Naturalmente per noi inaccettabile e invece accettabile per gli ebrei.

Keope1963 7 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
Per lo meno un commentatore a lei non simpatico, è stato molto onesto scrivendo che: sono personalmente coinvolto e forse per questo la vedo così.. ma qui vedo altro, una prodigalità estrema nel esprimere il suo punto di vista in modo generico e anche personalizzato ad ogni utente schierato a favore del popolo palestinese. Sembra quasi che chi difende innocenti sia antisemita 🤷‍♂️

Zapalott 7 mesi fa su tio
Era ora.

Gus 7 mesi fa su tio
Finalmente aprono gli occhi
NOTIZIE PIÙ LETTE