Immobili
Veicoli

TERRITORI PALESTINESIGaza, si aggrava il bilancio

06.08.22 - 14:34
Secondo fonti del ministero della sanità, gli attacchi israeliani hanno provocato 13 morti e 114 feriti.
keystone-sda.ch / STF (HAITHAM IMAD)
Fonte ats ans
Gaza, si aggrava il bilancio
Secondo fonti del ministero della sanità, gli attacchi israeliani hanno provocato 13 morti e 114 feriti.
L'Ue lancia un appello: «Si evitino un'ulteriore escalation e nuove vittime»

GAZA - È salito a 13 il bilancio dei morti a Gaza per gli attacchi israeliani. Lo ha fatto sapere il ministero della sanità locale aggiungendo che i feriti sono ora 114. Tra gli uccisi anche una donna di 23 anni che si trovava all'interno di una casa colpita a Khan Younis nel sud della Striscia. In questo stesso episodio sono stati ferite sei persone, compresi tre minori. Intanto continua il lancio di razzi da parte della Jihad verso le zone del sud d'Israele e in particolare nelle comunità ebraiche a ridosso della Striscia.

L'Ue: «Si eviti l'escalation» - «L'Unione Europea segue con grande preoccupazione gli ultimi sviluppi a Gaza» e «chiede la massima moderazione a tutte le parti per evitare un'ulteriore escalation e altre vittime». Così si è espresso in una nota il portavoce del Servizio d'azione esterna UE (SEAE), Peter Stano. «Sebbene Israele abbia il diritto di proteggere la sua popolazione civile, è necessario fare tutto il possibile per prevenire un conflitto più ampio, che colpirebbe le popolazioni civili di entrambe le parti e provocherebbe altre vittime e sofferenze maggiori», sottolinea, indicando «la necessità di ripristinare un orizzonte politico e garantire una situazione sostenibile a Gaza».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO