Immobili
Veicoli

REGNO UNITO«Nessuna prova di un'efficacia minore sugli anziani»

05.02.21 - 14:34
Lo confermano gli ultimi risultati di un'analisi sul vaccino di AstraZeneca per conto della Mhra
keystone-sda.ch / STF (Frank Augstein)
Fonte ATS ANS
«Nessuna prova di un'efficacia minore sugli anziani»
Lo confermano gli ultimi risultati di un'analisi sul vaccino di AstraZeneca per conto della Mhra

OXFORD - Nuovi dati valutati dall'autorità britannica di controllo sui farmaci (Mhra) confermano sulla base della somministrazione in corso l'efficacia del vaccino anti-Covid Oxford/AstraZeneca anche sulle persone sopra i 65 anni, a dispetto delle cautela di alcuni Paesi europei. Lo ha affermato il professor Munir Pirmohamed, capo del comitato di esperti sul dossier vaccini in seno all'organismo.

«Abbiamo visto i nuovi dati affluiti dopo l'approvazione, dati che sottolineano di nuovo l'efficacia di questo vaccino sugli anziani e non presentano alcuna evidenza di un'efficacia inferiore» rispetto ad altri gruppi di età, ha notato Pirmohamed.

Mentre la direttrice della Mhra, June Raine, ha sottolineato come i dati aggiornati - dopo la somministrazione totale di 11 milioni di dosi nel Regno - confermino che tutti i vaccini approvati nel Regno «sono efficaci e sicuri», con effetti collaterali "nella stragrande maggioranza" dei casi solo lievi.

Su queste basi, le autorità britanniche confidano ora di poter arrivare a completare la distribuzione dei vaccini su tutti gli over 50 residenti nel Paese già entro fine maggio, in anticipo sugli stessi obiettivi iniziali fissati dal governo di Boris Johnson, ha detto il ministro Nadhim Zahawi.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE