Immobili
Veicoli
Keystone
FRANCIA
27.08.2020 - 20:370

Il Covid-19 avanza in Francia: più di 6'000 casi in 24 ore

Cala per contro il numero dei ricoverati e pure quello dei pazienti gravi che si trovano in terapia intensiva.

Nell'ultima settimana sono stati effettuati più di 850'000 tamponi, la cifra più alta di sempre.

PARIGI - Continua a salire il numero dei contagi giornalieri in Francia, che oggi ha superato per la prima volta negli ultimi mesi quota 6'000: sono stati 6'111 i casi registrati nelle ultime 24 ore, secondo la Direzione generale della salute, che ha comunicato di aver effettuato nell'ultima settimana 864'395 tamponi, anche questa una cifra record.

Scende ancora il numero dei ricoverati, che cala di 65 unità rispetto a due giorni fa, e quello dei pazienti gravi in rianimazione (29 in meno rispetto al 25 agosto, per un totale di 381). I decessi sono aumentati di 32 nelle ultime 48 ore, il totale è ora di 30'576.

Da domani, ricordiamo, a Parigi sarà introdotto l'obbligo d'indossare la mascherine in tutte le strade della capitale e in buona parte della banlieue, misura questa che non era stata pensata neppure durante il lockdown. Ma non solo Parigi ha subito, nelle ultime settimane, una ripresa esponenziale dei contagi. Ma che non si avvicina nemmeno lontanamente al livello di marzo. «Le zone rosse di oggi, 50 positivi su centomila abitanti, sono molto lontane dalla grave situazione d'inizio anno, quando il tasso d'incidenza era di mille positivi su 100'000», ha precisato oggi il premier Jean Castex.

Da stamattina, la cartina di Francia è quindi nuovamente tornata a colorarsi: altri 19 dipartimenti sono diventati «rossi», un po' in tutto il Paese. Per ora, la situazione dei ricoveri e delle rianimazioni (vedi sopra) resta però tranquillizzante.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-23 13:46:40 | 91.208.130.85