Immobili
Veicoli

PECHINO 2022Curling: Tahli Gill è entrata nella storia dei Giochi Olimpici di Pechino

06.02.22 - 12:32
L'australiana ha potuto affrontare la Svizzera, visto che il risultato del tampone è stato ritenuto accettabile
keystone-sda.ch / STF (Nariman El-Mofty)
Curling: Tahli Gill è entrata nella storia dei Giochi Olimpici di Pechino
L'australiana ha potuto affrontare la Svizzera, visto che il risultato del tampone è stato ritenuto accettabile
La notizia ha evidentemente acceso le polemiche

PECHINO - Restrizioni e regole ferree per combattere la diffusione del coronavirus alle Olimpiadi di Pechino. Ma nella Capitale cinese succede anche che qualcuno riceva luce verde, nonostante esito positivo al tampone. È successo all'australiana Tahli Gill, che solo qualche ora fa - in coppia con Dean Hewitt - ha affrontato e battuto nel curling il duo elvetico Perret-Rios (9-6 il risultato finale).

Ma come sono andati i fatti? Al suo arrivo in Cina l'atleta aveva alternato esiti positivi al tampone ad altri negativi, probabilmente per una bassa carica virale presente nel suo corpo. Per questo il comitato australiano aveva, in un primo tempo, a malincuore, optato per l'esclusione della coppia. Ed è qui che è intervenuto il comitato sanitario olimpico, che da parte sua ha considerato i risultati della Gill in un range "accettabile". La 22enne di Sydney era così "scesa in campo" contro l'Italia, per poi essere di nuovo bloccata lasciando l'Australia priva di una squadra nel doppio misto. Nel curling il regolamento olimpico non prevede infatti la sostituzione di un giocatore o di una giocatrice. 

Quindi, quando la Gill era ormai sul punto di tornarsene mestamente a casa, ecco la grande sorpresa. Un altro tampone effettuato nelle ultime ore ha dato di nuovo esito leggermente positivo, ma che il comitato medico cinese ha nuovamente ritenuto accettabile. Ed è così che, ciò che alla vigilia della manifestazione sembrava impensabile, soprattutto per salvaguardare la salute di tutti, è diventato possibile. Tahli Gill è entrata nella storia...

COMMENTI
 
Evry 7 mesi fa su tio
La Perret conclude solo errori imperdonabili, vergogna...... a casa subito
TheOsage 7 mesi fa su tio
Leggermente positivo, è un risultato davvero notevole, ci mancava in questi due anni il leggermente positivo. Poi il Karma, proprio all'Australia, quelli che a Nole....viva lo sport
pardo54 7 mesi fa su tio
Covid o no Covid è ridicolo perdere dall’Australia, con tutto il rispetto che si merita il binomio australiano.
Blobloblo 7 mesi fa su tio
Ma gli australiani non erano quelli delle regole? 😂😂😂 Che buffonata!!!
francox 7 mesi fa su tio
sara contento il Novak...
Riga76 7 mesi fa su tio
Poteva farlo anche Novak a questo punto? No?!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE BEIJING 2022