Teatro San Materno
ASCONA
10.04.2020 - 06:000

Il Teatro San Materno apre i suoi archivi: spettacoli e conferenze saranno online

A partire dal 14 aprile, a cadenza settimanale

ASCONA - A causa della difficile emergenza sanitaria nella quale ci troviamo, anche il Teatro San Materno ha dovuto sospendere la sua stagione primaverile. Ha però deciso di aprire il suo archivio per condividere gratuitamente alcuni spettacoli che sono stati rappresentati sul suo palco, nelle passate stagioni. A partire da martedì 14 aprile, e a cadenza settimanale, saranno pubblicati sul sito www.teatrosanmaterno.ch spettacoli di danza, musica e conferenze.

Dal 14 aprile sarà disponibile “Mandala”, spettacolo di danza della coreografa Carolyn Carlson, con la danzatrice Sara Orselli. Lo spettacolo è stato filmato al Teatro San Materno nell’aprile 2017.

Il 21 aprile sarà proposto il filmato della conferenza “La luce come generatrice dello spazio” tenuta dall’architetto Mario Botta e dalla critica d’arte e giornalista di Repubblica Chiara Gatti, nell’ottobre 2018.

Il 28 aprile sarà la volta di “Il motivo di una danza”: spettacolo realizzato nel 2016 dalla Compagnia Tiziana Arnaboldi nell’ambito del progetto “Diaolghi sulla creatività delle arti”. Si tratta di una rappresentazione di danza e poesia che ha avuto luogo nello Spazio Officina di
Chiasso. In scena anche il poeta Fabio Pusterla e le musiche realizzate con le pietre da Beat Weyeneth e Mauro Casappa.

Il 5 maggio sul sito del Teatro sarà pubblicato il video del concerto Immortal Bach del percussionista Simone Rubino, filmato al San Materno nel novembre del 2018.

Il 12 maggio sarà proposto lo spettacolo di danza e percussioni “Carne/Densità” con il danzatore Michel Raji e il percussionista Pierre Blanchut, filmato nell’ ottobre del 2018.

L’ultima proposta, che verrà diffusa il 19 maggio, sarà lo spettacolo “Combattimento di Tancredi e Clorinda” di Claudio Monteverdi, con la regia musicale di Alessandro Maria Carnelli e la coreografia di Tiziana Arnaboldi, filmato al Teatro San Materno nell’ottobre 2015.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-03 21:18:19 | 91.208.130.89