Foto Sebastien Monachon
ASCONA
23.02.2020 - 12:000
Aggiornamento : 13:04

La primavera del San Materno apre con "Morphoses"

La compagnia losannese Cie Utilité Publique l'8 marzo porta sul palco asconese un Ovidio (parecchio) rivisitato

ASCONA -  Si apre all'insegna del corpo e delle trasformazioni la ricca primavera teatrale del Teatro San Materno. Sul palco questo 8 marzo (ore 17:00) ci sarà lo spettacolo "Morphoses", della compagnia Cie Utilité Publique.

Lo spettacolo esplora il tema della metamorfosi, addentrandosi liberamente nell’universo fantastico di Ovidio per cercare un collegamento fra mito e contemporaneità, fra leggenda e contesto sociopolitico attuale. 

Per maggiori info: https://www.teatrosanmaterno.ch/

Cie utilité publique, è una compagnia di losanna che ruota attorno ai danzatori Nicholas e Corinne Rochet. Nel 2007 hanno ricevuto il premio “Awakening Award” dalla Fondazione vodese per la cultura. I loro spettacoli sono presentati in Svizzera, Francia, Inghilterra, Russia, Italia, Irlanda, Romania e Portogallo in rinomati teatri o festival internazionali.

Foto Sebastien Monachon
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-12 20:28:11 | 91.208.130.87