Immobili
Veicoli

LOCARNOMoon&Stars, un inizio nel segno della musica rossocrociata

15.07.22 - 06:30
Si parte venerdì sera e si prosegue sabato con un pieno di artisti svizzeri, su tutti Hecht e Bligg
IMAGO / imagebroker
Moon&Stars, un inizio nel segno della musica rossocrociata
Si parte venerdì sera e si prosegue sabato con un pieno di artisti svizzeri, su tutti Hecht e Bligg

LOCARNO - Siamo arrivati finalmente al giorno del primo concerto di Moon&Stars in Piazza Grande. La rassegna, partita ufficialmente ieri con gli eventi della Piazza Piccola, entra nel vivo dalle 19 di oggi con i primi tre artisti.

Si comincia con Dabu Fantastic, che gli organizzatori definiscono «due simpatici zurighesi pazzi per i concerti dal vivo». E quale occasione migliore per proporre "Angelina" e le altre hit che hanno scalato le classifiche nazionali? Seguirà alle 20.20 il più latinoamericano dei musicisti svizzeri: Loco Escrito, che si prepara a invadere la piazza con caldi ritmi latini e un'iniezione di puro romanticismo con brani come "Adiós", "Punto" e "Ámame". Infine gli Hecht, che trovano nella dimensione live il loro punto di forza (come testimonia peraltro uno storico concerto da tutto esaurito all’Hallenstadion di Zurigo. Il pubblico locarnese potrà cantare insieme a loro "Charlotta", "Kawasaki" e tanti altri successi della band.

Ancora più ricco il programma di sabato 16 luglio, che vedrà ben quattro artisti calcare il palcoscenico di Piazza Grande. Si parte già alle 18 con Zian, nome emergente della scena musicale svizzera. Il cantautore basilese sta guidando il pubblico, con i suoi brani, in un viaggio emotivo e pieno di soul. Alle 18.55 il soul e pop con un tocco brasiliano di Marc Sway, artista che ha un posto di primo piano nella scena musicale rossocrociata. Dalle 20.15 i fan svizzero-tedeschi potranno saltare e ballare con due artisti che oltre Gottardo riscuotono grandissimo successo: prima i ritmi contagiosi di Dodo, poi Bligg e tutto ciò che questo monumento della musica svizzera ha saputo creare, anche a livello culturale.

Non dimentichiamo l'offerta di Piazza Piccola: venerdì sono in programma Chris Samuel, Dana e Tatum Rush, idolo del pubblico ticinese. Sabato sarà la volta di IN!T, Mercee e Dom Sweden. Domenica, con la Piazza Grande silente, il pubblico sarà affidato a We Are Ava, Justin Jesso e a Pilar Vega, ora a Zurigo ma con il Ticino nel cuore.

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE AGENDA