Tipress
BELLINZONA
18.06.2021 - 15:070

Critiche alla Commissione giovani: «È uno specchietto per le allodole»

Inoltrata un'interpellanza volta a chiarire l'operato della Commissione

BELLINZONA - Critiche alla Commissione giovani di Bellinzona definita "uno specchietto per le allodole", arrivano dai Verdi-FA-MPS-POP-Indipendenti che hanno presentato un'interpellanza al Municipio di Bellinzona per fare luce sull'operato della Commissione. "La nostra impressione - si legge - è tuttavia che la Commissione giovani non abbia dimostrato tutta la sua utilità e potenzialità nel corso dell’ultima legislatura, e questo principalmente per la mancanza di volontà, idee e obiettivi chiari da parte del Municipio sulle politiche giovanili. Insomma, ad oggi la Commissione giovani della Città di Bellinzona sembra più uno specchietto per le allodole da sbandierare in campagna elettorale e nulla più. Questa impressione è del resto rafforzata dal recente trasferimento dell’Ufficio giovani e famiglie al “nuovo” Dicastero Educazione, Cultura, Giovani e Socialità, sottraendolo dunque a Giorgio Soldini che l’aveva diretto nella legislatura precedente. Questa decisione non è che la logica conseguenza delle manchevolezze di Giorgio Soldini e del Municipio nella politica giovanile di Bellinzona".

Le domande rivolte al Municipio:

1. Esiste un regolamento o delle direttive interna della CG? In caso di risposta negativa: perché non esiste? Il Municipio non ritiene opportuno che la CG adotti un proprio regolamento interno o perlomeno delle direttive che regolino il suo funzionamento? In caso di risposta positiva: si chiede di trasmettere la documentazione.
2. In quante occasioni si sono tenute le riunioni dei commissari della CG durante la legislatura 2017 - 2021? Il Municipale responsabile, Giorgio Soldini, era regolarmente presente alle riunioni?
3. In quante e quali occasioni il Municipio ha consultato la CG durante la legislatura 2017 - 2021? È possibile fornire un elenco o esempi concreti di coinvolgimento della Commissione da parte del Municipio?
4. La CG ha collaborato durante la legislatura 2017 - 2021 con l’Ufficio giovani e famiglie? È possibile fornire un elenco o esempi concreti dei lavori svolti dalla Commissione in collaborazione con l’Ufficio?
5. Con riguardo ai principi operativi che guidano l’azione della Commissione, come valuta il Municipio l’operato della stessa nel corso dell’ultima legislatura? È possibile fornire una traccia delle attività svolte e degli obiettivi raggiunti dalla CG nella scorsa legislatura? 
6. Il Municipio crede ancora nell’utilità della CG ed è pronto eventualmente a potenziarne capacità di azione e competenze? In caso di risposta positiva: il Municipio ha già delle idee?
7. Come valuta il Municipio l’idea di rendere la CG una commissione permanente del Consiglio comunale con lo scopo di trattare tutti i messaggi inerenti aspetti di politica giovanile?

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-19 13:33:26 | 91.208.130.87